6 consigli su come aumentare il coinvolgimento nei video

È molto probabile che il video sia il mezzo più coinvolgente online. Un massiccio 82% di tutti i contenuti visualizzati online è il contenuto video. E un incredibile L’85% degli utenti di Internet guardare i video mensilmente. Aziende, imprenditori e creatori di tutto il mondo stanno raccogliendo i frutti della produzione di video che attirano l’attenzione.

Tuttavia, per diffondere il vostro messaggio attraverso il coinvolgimento video sono necessari diversi elementi chiave. Per cominciare, la qualità video deve essere ottima. I video di bassa qualità non bastano. Per ottenere un numero elevato di visualizzazioni dei video, è necessario raccontare grandi storie. Inoltre, avete bisogno di strumenti con le caratteristiche giuste che vi permettano di concentrarvi e di creare contenuti e clip che facciano aumentare continuamente le visualizzazioni del profilo.

Discutiamo dei 6 consigli principali per aumentare il coinvolgimento nei video online. Trattiamo gli aspetti cruciali per la creazione e la distribuzione di video di successo. Vi spieghiamo come utilizzare il giusto piattaforma di hosting video può essere una componente chiave per distribuire online contenuti video vincenti. Se riuscite a mettere in pratica questi consigli fin dall’inizio, i membri del vostro pubblico continueranno ad aumentare.

Come aumentare il coinvolgimento nei video

La lunghezza è appropriata

Alcuni consigli vi diranno che un video deve essere “il più breve possibile”. Questo non è necessariamente vero o una buona idea. Come abbiamo discusso quiL’idea che i contenuti debbano essere brevissimi deriva da una lettura errata delle statistiche sul tempo medio di permanenza su una pagina web. Ma questa statistica non significa che le persone guardano solo contenuti brevi; più probabilmente, significa che le persone passano poco tempo su una pagina per decidere se vogliono passare più tempo. Chi non è interessato spende molto
meno
del tempo medio di permanenza sulla pagina, mentre coloro che trascorrono un tempo significativamente
più
. È un dato di fatto che le persone guardano contenuti lunghi, fino ai film completi.

Quindi qual è la lunghezza appropriata se non è “il più breve possibile”? Dipende dal pubblico, dall’argomento e da ciò che si vuole ottenere. Potrebbe trattarsi di pochi minuti o di un paio d’ore. Dovrebbe sempre essere sufficiente a fornire le informazioni, a raccontare la storia, a fare l’argomentazione persuasiva o la proposta di vendita che intendete fare – e non di più.

Agganciarli presto

Come aumentare il coinvolgimento nei video

Sebbene queste statistiche non ci dicano di tenere i video corti, ci dicono che c’è una finestra di opportunità molto breve per attirare l’interesse delle persone. È
più breve
di quei tempi medi di osservazione di cui si sente sempre parlare. Nei primi trenta secondi del vostro video dovete avere qualcosa che convinca le persone che si tratta di qualcosa che vogliono vedere di più. Potrebbe trattarsi di un fatto intrigante, di un filmato accattivante, di qualcosa di divertente o di qualcosa di allarmante. Ma qualunque cosa sia, è necessaria in anticipo.

Investite in una buona qualità tecnica

Le persone guardano contenuti video lunghi e la qualità dei video online è fondamentale per il vostro successo. Quello che non guarderanno è un contenuto scadente che divaga o che presenta una bassa qualità tecnica. Investire in attrezzature di buona qualità (dalle telecamere alle luci, al software) e acquisire le competenze necessarie per produrre un video di alta qualità è indispensabile se si vuole che le persone guardino il video fino alla fine. Con la disponibilità di molti video professionali di alta qualità, gli spettatori si aspettano questa qualità e notano rapidamente eventuali difetti.

Giocare pulito – non cercare di giocare con il sistema

Come aumentare il coinvolgimento nei video

Ci sono due motivi per cui la cosiddetta SEO “black hat” è una pessima idea e per cui non dovreste cercare di manipolare gli algoritmi dei motori di ricerca per aumentare il traffico. Il primo motivo è che gli algoritmi cambiano continuamente, proprio per evitare che le persone lo facciano e per riflettere più accuratamente gli interessi reali delle persone. Il secondo è che qualsiasi beneficio derivante da questo genere di cose è strettamente temporaneo e, se il video non è davvero quello che le persone stanno cercando, porterà a delusioni e sarà autolesionista. Giocate d’anticipo, producete un video di alta qualità che il vostro pubblico sta cercando e promuovetelo onestamente.

Correre dei rischi – non giocare troppo sul sicuro

Volete che il vostro video si distingua e attiri l’attenzione, e questo significa che deve essere diverso dal resto delle offerte in circolazione. Essere troppo cauti può far perdere più spettatori che correre qualche rischio e lasciare libera l’immaginazione. Dovete avere una buona idea di chi sia il vostro pubblico e di cosa lo interessi. Pensate a cose che potrebbero interessare il vostro pubblico e che non vengono già offerte. Create contenuti video che rispondano a questa lacuna. Se non ne siete sicuri, èun buon segno.

Storia, azione e musica per attirare l’attenzione

Come aumentare il coinvolgimento nei video

Abbiamo superato il punto in cui una testa parlante può rendere un video coinvolgente. Dovete costruire il vostro video come una storia, utilizzando la stessa struttura che usereste per un film (dramma, commedia o documentario), adattata a una lunghezza probabilmente inferiore. I contenuti visivi devono essere variegati e caratterizzati da movimento e azione, anche se si tratta solo di cambi di punto di vista e di prospettiva. Naturalmente, se il soggetto consente un’azione intensa, tanto meglio.

Infine, non dimenticate la colonna sonora. La musica è una parte importante di ciò che fa funzionare un buon video. Questo solleva questioni di copyright (e abbiamo trattato questo argomento
qui
), ma vale la pena di spendere tempo e fatica.

Conclusione

Produrre video online che coinvolgano è un processo multiforme. Fortunatamente, se si utilizzano questi suggerimenti, è possibile produrre contenuti video abbinati a una strategia video in grado di attirare e fidelizzare gli spettatori più facilmente che mai.

Per aiutarvi a implementare e utilizzare senza problemi i vantaggi di questi 6 consigli, dovreste considerare l’utilizzo di un software professionale per massimizzare la vostra portata.

Dacast è una piattaforma di streaming video professionale e una soluzione di hosting video che può aiutarvi. Con un miglioratore video online, potete caricare, transcodificare, organizzare, analizzare, monetizzare e condividere facilmente i vostri contenuti video. Con Dacast, ottimizzerete e massimizzerete le vostre metriche di coinvolgimento video su tutti i fronti.

Iniziare gratuitamente

Fanny Elise Lagarde

Fanny Elise was a part of the Dacast engineering team, and with her technical knowledge, helped the marketing team to engage readers with streaming content.