Che cos'è il codec video HEVC (H.265) e quali sono i suoi vantaggi?

hevc codec

Man mano che il mondo delle imprese diventa sempre più digitale, i contenuti video diventano uno strumento fondamentale per entrare in contatto con i clienti, formare i dipendenti e condividere le informazioni. Ma con l’aumento dei video ad alta e altissima definizione, la tecnologia per la loro distribuzione deve evolversi.

È qui che entra in gioco l’HEVC (High-Efficiency Video Coding), noto anche come H.265. Questo codec all’avanguardia consente di ridurre notevolmente le dimensioni dei file, pur mantenendo un’alta qualità video, il che significa streaming più veloce, riduzione dei costi di archiviazione e miglioramento dell’esperienza dell’utente.

Per le aziende e le piattaforme di streaming che desiderano essere all’avanguardia e fornire ai propri clienti contenuti video di altissima qualità, HEVC è la scelta più ovvia. Grazie alla capacità di supportare video 4K e persino 8K, il futuro della distribuzione di contenuti video è adesso.

Descriviamo cos’è l’HEVC e quali sono i suoi vantaggi. Vi spiegheremo cos’è un codec e come si usa. Vi guideremo anche sui migliori casi d’uso e sull’implementazione di HEVC.

Indice dei contenuti

  • Che cos’è un codec video?
  • Perché il codec HEVC è importante?
  • Quali sono i vantaggi dell’utilizzo di H.265? Codec?
  • Casi d’uso del codec HEVC
  • Considerazioni sull’uso del codec HEVC
  • Conclusione

Che cos’è un codec video?

codec video
I codec video comprimono e decomprimono flussi di dati e segnali digitali.

Per prima cosa, vediamo cos’è un codec video. Un codec è una formula o un processo software per la compressione dei file video.

I codici video comprimono e inviano una sequenza video utilizzando una minore quantità di dati. I dati video compressi possono essere trasmessi, trasmessi o inviati su Internet in modo più efficiente. Più il codec è in grado di comprimere e inviare i dati della sequenza video in modo efficiente, migliore sarà la qualità ricevuta. Sul lato ricevente, il codec decomprime i dati e li visualizza sullo schermo.

Streaming a bassa latenza con compressione video

Ogni volta che qualcuno guarda un programma televisivo, condivide un video online o effettua una chiamata Facetime, sta trasmettendo video in streaming. Tutto questo streaming utilizza una grande quantità di dati. L’efficienza di un codec ci impedisce di esaurire la larghezza di banda di Internet. Questa efficienza è il motivo per cui possiamo guardare video fluidi e di alta qualità senza lag.

Il codec HEVC, o codec H.265, è l’ultima novità della tecnologia dei codec video. Le aziende che vogliono distribuire contenuti video di altissima qualità utilizzano il formato HEVC. Successore del codec H.264 (AVC), la compressione video è più rapida, più efficiente e la qualità video prodotta è superiore.

L’AVC elabora i fotogrammi del video utilizzando macroblocchi, mentre l’HEVC elabora le informazioni utilizzando le unità di codifica ad albero (CTU). Un’unità di codifica ad albero elabora le informazioni in modo molto più efficiente. Ciò si traduce in file di dimensioni ridotte e in una minore larghezza di banda necessaria per lo streaming dei video.

Perché la codifica video ad alta efficienza è importante?

codifica video ad alta efficienza
L’importanza di HEVC aumenta con i progressi tecnologici.

La potenza di calcolo è in continua evoluzione. La potenza di workstation, tablet e dispositivi mobili aumenta ogni anno. L’aumento della velocità dei dati e delle comunicazioni, come il 5G, comporta una continua crescita delle richieste di calcolo.

Questa convergenza di potenza tecnologica sta facendo progredire la qualità dei video e delle immagini e le aspettative degli spettatori su ciò che è la massima qualità video. Con queste maggiori esigenze, Il formato HEVC è importante perché è un metodo di compressione video ad alta efficienza in grado di visualizzare video di altissima qualità..

Il codec HEVC è superiore agli standard precedenti. Può inviare una sequenza video in modo molto più efficiente. Consente streaming video professionale in diretta, broadcasting, conferenze e altro ancora, con la massima efficienza e qualità. Inoltre, dato che la tecnologia continua a migliorare, il codec HEVC è a prova di futuro.

Quali sono i vantaggi dell’utilizzo di H.265? Codec?

Codec H.265
Il codec H.265 è la versione più recente e più efficiente dei formati HEVC.

Il codec H.265 è la tecnologia di compressione video di nuova generazione. Sebbene H.264 sia ancora ampiamente utilizzato per la codifica dei video, il formato HEVC è superiore. La codifica video ad alta efficienza che utilizza il codec H.265 sta diventando sempre più diffusa. La sua capacità di codificare lo schermo significa che ha il potenziale per diventare tecnologicamente onnipresente. Questo nuovo standard di compressione video rende più facile per le aziende fornire la massima qualità sulle principali piattaforme.

Il vantaggio maggiore tra H.264 e H.265 è che quest’ultimo produce la stessa qualità d’immagine e in più con una velocità di trasmissione dimezzata rispetto al suo predecessore. Con il codec HEVC, la larghezza di banda di trasmissione è più efficiente. La qualità visiva è del tutto invariata o superiore a quella di H.264, ma con costi dimezzati.

Ad esempio, lo streaming a 1080p richiede solo 2-3 Mbps con H.265 rispetto a 4-5 Mbps con H.264. Il nuovo standard HEVC definisce l’alta qualità senza perdita di prestazioni per un uso diffuso.

Vantaggi e caratteristiche principali di HEVC

Ecco le caratteristiche principali dell’utilizzo del codec HEVC e H.265.

  • L’uso di HEVC riduce i requisiti di archiviazione dei dati video.
  • HEVC riduce i requisiti di larghezza di banda della trasmissione.
  • La qualità delle immagini video è migliorata grazie al supporto della risoluzione video 4K e fino a 8K.
  • HEVC supporta l’alta gamma dinamica (HDR) per una qualità video superiore.
  • HEVC fornisce dati tramite live stream in modo più rapido, efficiente e con una qualità video superiore.
  • L’HEVC ha un potenziale per l’uso universale.

Inoltre, HEVC è stato sviluppato per rispondere alle seguenti tendenze tecnologiche.

  • Aumento dell’uso del video digitale: il codec HEVC aiuta a supportare il crescente utilizzo di video digitali a risoluzioni di schermo più grandi. Maggiore è la risoluzione dello schermo, maggiore è la pressione sulla larghezza di banda della rete. HEVC riduce lo sforzo con una compressione dei dati più efficiente.
  • Aumento delle risoluzioni video oltre l’HD: Il miglioramento della qualità video, che va oltre l’HD standard, comporta un ulteriore onere per le reti e lo storage. Il codec HEVC aiuta a ridurre questa pressione con l’evoluzione della tecnologia.
  • Miglioramenti continui: La potenza di elaborazione continua a migliorare. I dispositivi mobili come gli smartphone hanno oggi una potenza di calcolo molto maggiore. E il codec HEVC ha una potenza sufficiente per supportare una crescita molto maggiore. Una maggiore efficienza di codifica si traduce in migliori prestazioni su questi dispositivi.

In poche parole, il codec HEVC è la migliore tecnologia di compressione video in circolazione. Poiché il 4K diventa uno standard, le aziende che utilizzano HEVC sono in anticipo sulla curva.

Molti dei maggiori operatori del settore sono già sul carro dei vincitori. Netflix utilizza HEVC per lo streaming 4K. I contenuti originali di Amazon vengono trasmessi in streaming in 4K. E non c’è da stupirsi. Nel 2021 circa il 44% delle famiglie statunitensi possedeva un televisore compatibile con il 4K. Si tratta di un aumento rispetto al 31% del 2019. Inoltre, il mercato globale dei televisori dovrebbe crescere fino a 181,37 miliardi di dollari nel 2022. Si tratta di un aumento rispetto ai 149,47 dollari dell’anno precedente. Questo comprende le vendite di TV 4K e i servizi correlati, come le aziende che forniscono servizi di streaming 4K.

Casi d’uso del codec HEVC

Codec HEVC
Il codec HEVC viene utilizzato per diversi tipi di streaming video.

Gli standard di codifica video sono più elevati che mai. E il codec HEVC viene adottato sempre più spesso. Lo streaming, la trasmissione e la visione dei vostri programmi preferiti in 4K utilizzano probabilmente il codec HEVC.

La capacità di HEVC di comprimere, inviare dati di immagine e produrre sequenze video con la massima qualità di immagine in modo efficiente significa che ci sono molti casi di utilizzo per il codec HEVC.

Ecco alcuni dei principali casi d’uso del codec HEVC.

1. Streaming in diretta con una qualità video eccellente

Lo streaming in diretta su Internet è più grande che mai. Per offrire un’esperienza live coinvolgente, l’efficienza è fondamentale.

Lo streaming live di alta qualità richiede una bassa latenza. Richiede inoltre una compressione video super efficiente. Senza questi due aspetti, i flussi in diretta si rallentano e vengono visualizzati sullo schermo con una qualità inferiore.

Il codec HEVC offre una compressione notevolmente migliorata rispetto ai codec precedenti. Con HEVC, la riduzione media del bitrate si dimezza. Questa combinazione è ideale per lo streaming live di video ad alta risoluzione su Internet, dove la larghezza di banda è spesso limitata.

Grazie all’HEVC, le aziende possono fornire flussi live di altissima qualità. Poiché utilizza una minore larghezza di banda, anche più persone possono accedervi, aumentando così il numero di spettatori. Anche la tempistica è meno problematica. Grazie alle dimensioni ridotte del file, i dati delle immagini vengono inviati più rapidamente. Il codec HEVC rende i flussi live un gioco da ragazzi.

2. Streaming OTT (Over-the-Top)

Lo streaming OTT è sempre più diffuso. In sostanza, lo streaming OTT è qualsiasi video fornito direttamente attraverso un servizio di streaming. Netflix, Amazon Prime Video e Hulu sono buoni esempi.

Poiché la posta in gioco è così alta, con Netflix, Amazon e altri che offrono video 4K come standard, l’utilizzo del miglior formato di codifica dei contenuti su schermo è imperativo. I video di alta qualità forniti dalle piattaforme OTT comportano file di dimensioni maggiori e bitrate più elevati. È quindi importante utilizzare il codec video più efficiente.

Il codec HEVC riduce le dimensioni dei file video e il bitrate. Il risultato è uno streaming video ad alta efficienza che non incide sulle prestazioni. Questo aspetto è fondamentale per le aziende che operano nel settore dello streaming OTT.

Prendere sport OTT, ad esempio. Più popolari che mai, gli appassionati di sport si aspettano i migliori standard di visione. Gli appassionati di sport continueranno a sintonizzarsi fornendo una piattaforma che supporta HEVC per vedere le loro squadre preferite con la massima qualità.

3. Videoconferenza

Negli ultimi anni, le videoconferenze sono diventate un elemento cruciale per le aziende. Le aziende e le imprese si affidano alle videoconferenze per importanti riunioni di gruppo. Tuttavia, lo streaming video con molte persone che utilizzano connessioni Internet diverse in luoghi diversi è impegnativo. Possono verificarsi problemi di latenza e bassa qualità video e audio.

Poiché le videoconferenze sono sempre più importanti per molte aziende, è fondamentale utilizzare la migliore tecnologia disponibile. L’utilizzo del codec HEVC può migliorare notevolmente le videoconferenze. Il formato HEVC contribuisce a fornire video di alta qualità e massima efficienza. Il codec HEVC consente di non perdere nulla durante le riunioni più importanti.

Considerazioni sull’uso del codec HEVC

requisiti del codec hevc
Anche se non dovrebbe essere impedito l’uso del codec HEVC, ci sono alcuni requisiti.

Dopo aver letto i numerosi vantaggi dell’utilizzo del codec HEVC, H.265, vi starete chiedendo quali considerazioni dovrete fare. Dopo tutto, l’implementazione tecnologica è spesso multiforme. Per quanto riguarda l’HEVC, ci sono alcune considerazioni importanti da tenere in considerazione. Esistono però metodi per aggirare queste considerazioni per un’adozione completa e un utilizzo ottimale.

Utilizzo delle risorse

L’utilizzo del codec HEVC richiede una maggiore potenza di calcolo. La capacità di HEVC di comprimere e produrre video di alta qualità in modo più efficiente ha un costo. Questo perché gli algoritmi di compressione possono essere complessi. Sebbene sia più efficiente ed efficace, richiede una maggiore potenza di calcolo. Per utilizzare efficacemente l’HEVC, le apparecchiature, come la videocamera e la piattaforma di streaming, devono essere di qualità superiore. Ciò significa che le aziende potrebbero dover aggiornare l’hardware e il software.

Le aziende possono gestire le risorse del codec HEVC utilizzando le migliori apparecchiature pienamente compatibili. Questo può significare aggiornare l’hardware o il software attuale, se necessario. Tuttavia, investire in hardware e software HEVC vale la pena. Con i video 4K e 8K che stanno diventando il nuovo standard, l’uso del codec HEVC sta diventando una necessità.

Complicazioni di codifica

La codifica video è un’operazione complessa. Poiché gli algoritmi di compressione sono diventati sempre più complessi per consentire la compressione di video ad alta definizione, con HEVC c’è un rischio maggiore di complicazioni nella codifica. Ciò è particolarmente vero se l’hardware o il software non sono sufficientemente potenti né completamente compatibili.

Le aziende possono facilitare l’adozione del codec HEVC assicurandosi che l’hardware e il software siano all’altezza del compito. Apparecchiature migliori e software completamente compatibili con HEVC ridurranno il rischio di complicazioni nella codifica.

Problemi di compatibilità

Il codec HEVC esiste dal 2003. Nonostante questo e il suo crescente utilizzo (e necessità), i problemi di compatibilità ne ostacolano ancora la diffusione. Come già detto, il codec HEVC ha algoritmi di compressione più complessi. Questa complessità, che fa un ottimo lavoro di riduzione delle dimensioni dei file, è parte di ciò che lo rende grande. Tuttavia, è anche parte di ciò che rende problematica la compatibilità. L’hardware e il software devono essere sufficientemente potenti per la compatibilità con HEVC.

Il lato positivo è che, grazie ai grandi progressi tecnologici degli ultimi anni, più dispositivi che mai sono compatibili con HEVC. In questo contesto, è solo questione di tempo prima che l’HEVC diventi davvero onnipresente.

Le aziende possono ridurre i problemi di compatibilità assicurandosi che le loro apparecchiature siano in grado di utilizzare il codec HEVC. Ad esempio, molte videocamere di alta qualità indicano di essere dotate del codec HEVC. Anche le piattaforme software, come quelle per lo streaming in 4K, indicheranno se beneficiano di HEVC.

Conclusione

Le persone guardano più video che mai. Streaming in diretta, trasmissione, OOT. La maggior parte di queste operazioni si svolge su Internet. E gli standard video sono più elevati che mai. Inoltre, con l’aumento della potenza dei dispositivi mobili, le persone guardano sempre più spesso i loro film e spettacoli preferiti attraverso i dispositivi mobili. streaming mobile.

Le aziende che desiderano offrire ai propri clienti la migliore esperienza visiva dovrebbero incorporare il codec HEVC, H.265. È più efficiente e produce video UHD. Inoltre, poiché la tecnologia continua a migliorare a un ritmo sempre più rapido, la necessità di HEVC non fa che aumentare. Sfruttare questa tendenza, iniziare a implementarla ora e fornire contenuti video di altissima qualità è un ottimo investimento per qualsiasi azienda.

Streaming con la piattaforma di streaming video di Dacast

Le piattaforme video online professionali, come Dacast, si occupano degli aspetti tecnici, come l’utilizzo dei migliori codec. Dacast supporta tutte le esigenze della piattaforma video. Questo include Trasmissione OTT, monetizzazione video e molto altro ancora. Inoltre, Dacast è completamente compatibile con HTML 5. Questo semplifica la compatibilità tra dispositivi, browser e piattaforme. Inoltre, garantisce una facile personalizzazione e modifica dei controlli e delle impostazioni.

Dacast garantisce uno streaming video senza soluzione di continuità. Con un supporto integrato totale, sono affidabili per le principali aziende a livello globale per tutte le loro esigenze di streaming video. Con Dacast, potete trasmettere in diretta, trasmettere e ospitare in un’unica soluzione completa end-to-end.

INIZIARE GRATUITAMENTE

Provate oggi stesso la prova gratuita di 14 giorni di Dacast. Non è richiesta la carta di credito.

Victor Drake

Victor is a writer. By day, he's a creative copywriter, article writer and editor who crafts creative and compelling copy and content artfully weaving words that build brands and businesses worldwide.

-->