Prima di trasmettere eventi in diretta streaming, leggete questo articolo

 

Lo streaming in diretta è più facile che mai. Si tratta comunque di un processo tecnico. Ci sono molte cose da sistemare. Detto questo, volete sapere come trasmettere eventi in live streaming in modo efficace? Se è così, siete nel posto giusto.

In questo articolo del blog, esaminiamo una serie di soluzioni di streaming per aiutarvi a iniziare a trasmettere in diretta in modo efficace. Trasmettere eventi in diretta può essere difficile per chi è alle prime armi. Ma con la giusta tecnologia e i servizi di streaming, è possibile ottenere un ottimo risultato. E il live streaming non deve essere riservato solo ai grandi eventi. È emerso che il live streaming ha senso per eventi di tutte le dimensioni.

Il fatto è che illive streaming può supportare qualsiasi tipo di attività . I video online stanno crescendo in modo esplosivo. Ad esempio, le ore di visione di video online sono cresciute del 114% nel primo trimestre del 2018, rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. Il risultato finale? Per creare eventi in live streaming di successo, è necessario adottare il giusto approccio.

Trasmettete i vostri eventi in diretta streaming, con successo!

Vediamo ora alcuni suggerimenti chiave per trasmettere eventi in diretta streaming nel modo giusto. Esamineremo alcuni elementi diversi, a partire dalla pianificazione del flusso di un evento dal vivo. Poi, copriremo il processo fino alla necessaria conclusione dell’evento. In sintesi, questo materiale dovrebbe fornirvi le conoscenze di base sufficienti per portare i vostri eventi in live streaming al livello successivo. Cominciamo.

Pianificazione del flusso per eventi in live stream

eventi in diretta streamingIl primo passo per il successo di un evento in diretta streaming è la padronanza del flusso dell’evento. Questa componente è fondamentale anche senza un live stream, ovviamente. Tuttavia, quando le telecamere girano, la posta in gioco è più alta.

Innanzitutto, prima di trasmettere eventi in diretta streaming, è necessario avere un piano chiaro. Si vuole sapere quando iniziano i diversi segmenti, quando devono verificarsi determinati eventi tecnici e così via. Ecco un breve esempio di come può apparire un piano di questo tipo:

  • 18:00 – Avviare il live stream con un messaggio personalizzato e un conto alla rovescia: “L’evento inizia tra XX minuti” (è possibile utilizzare il conto alla rovescia di Dacast).
  • 18:30 – Lo streaming dell’evento va in onda. Introduzione.
  • 18:45 – Primo segmento
  • 18:55 – Interruzione pubblicitaria
  • 19:00 – Secondo segmento
  • 19:55 – Finale
  • 20:00 – Fine della diretta streaming

Verificare la velocità di connessione a Internet (upload)

Quando gli spettatori ricevono un video live di scarsa qualità, si arrabbiano. La loro soddisfazione e il loro interesse calano ed è molto più probabile che se ne vadano e che vedano negativamente il vostro marchio. Questo è il risultato quando internet non è abbastanza veloce per supportare gli eventi in live streaming.

Per trasmettere in diretta streaming in modo efficace, è necessaria una connessione Internet veloce. In particolare, è necessaria una velocità di upload sufficiente. In genere, la velocità di Internet si misura con due numeri: download e upload. L’upload si riferisce alla velocità con cui è possibile inviare informazioni al resto di Internet.

La velocità di una comune connessione a Internet potrebbe essere di 25 Mbps (Megabit al secondo) in download / 5 Mbps in upload. Si tratta di velocità “ideali”, il che significa che in uno scenario reale non si può ottenere tutta questa velocità. Per verificare la velocità reale, vi consiglio di utilizzare un sito come www.testmy.net. È possibile eseguire alcuni test e calcolare la media dei risultati per ottenere la velocità di upload effettiva.

Quindi, accertatevi che le impostazioni del codificatore siano compatibili con la larghezza di banda disponibile.

Controllare l’attrezzatura

eventi in diretta streamingQuando si trasmettono eventi in diretta, per ottenere risultati ottimali è necessaria un’attrezzatura di livello professionale. Questo include videocamere, microfoni, treppiedi, monitor, mixaggio audio/video, encoder e altro ancora. Inoltre, avrete bisogno di personale qualificato per far funzionare correttamente l’attrezzatura per lo streaming in diretta.

Prima di un servizio fotografico, è necessario impostare la nostra attrezzatura. Montare le telecamere, collegare i cavi e assicurarsi che tutte le batterie siano completamente cariche. Testare i microfoni e assicurarsi che l’attrezzatura funzioni correttamente. Assicuratevi di controllare tutti i piccoli dettagli con largo anticipo.

Questa fase comprende anche la scelta delle impostazioni corrette di tutta l’attrezzatura. Questo include la risoluzione, i canali audio e altro ancora. Inoltre, include l’impostazione dell’encoder. In generale, gli encoder software sono più diffusi di quelli hardware. Questi strumenti funzionano su un computer, che dovrà essere configurato e testato. In passato abbiamo scritto molto sulle scelte e le impostazioni del codificatore. Sentitevi liberi di dare un’occhiata più approfondita.

Valutare i propri scatti

Naturalmente, il video stesso è fondamentale per qualsiasi live stream. Questo significa anche assicurarsi di fare gli scatti giusti. Di solito, questo dovrebbe essere lasciato ai professionisti della cinematografia.

Se avete bisogno di uno schema di base, provate questo approccio a tre punte:

  • La prima fotocamera si è concentrata sulle inquadrature “larghe
  • Seconda telecamera focalizzata sulle riprese “strette”
  • Terza telecamera mobile, per recarsi in luoghi interessanti della scena

Sviluppare una solida strategia di marketing

Il marketing è un altro elemento critico di un evento dal vivo. Per avere successo, è necessario disporre di un’efficiente strategia di marketing per eventi.

“Le regole sono ancora valide”, ha dichiarato Beth Mock LeBlanc, chief creative officer, fondatrice e managing partner di MLB Creative. “Dovete avere un piano per i vostri video dal vivo; non potete limitarvi ad un semplice ad-lib. Scoprite cosa interessa al vostro pubblico ed elaborate un piano che sia mirato a questo”.

Volete utilizzare tutte le vostre piattaforme e i vostri canali di sensibilizzazione. Utilizzate il vostro sito web e i social media. Collaborare con i partner e considerare la possibilità di stampare pubblicità/volantini. Determinate il vostro pubblico di riferimento e rivolgetevi a queste persone. Se pianificato in modo efficace, il video può essere estremamente efficace. Infatti, il 51,9% dei professionisti del marketing di tutto il mondo indica il video come il tipo di contenuto con il miglior ROI (Return on Investment).

Incorporare il vostro live stream sui siti web

Successivamente, è necessario assicurarsi che tutti gli embed dei live stream funzionino correttamente. Incorporare un live stream è facile. Se si utilizza Dacast, è sufficiente visitare la dashboard di gestione e navigare verso il canale live in questione. Quindi, selezionare il codice embed e accedere al proprio sito web.

eventi in diretta streamingQuindi, passare a un editor di codice e incollare il codice di incorporamento nella pagina in cui si desidera incorporare lo stream. Pubblicate gli aggiornamenti, verificate che funzionino correttamente e siete pronti a partire.

Si consiglia di ripetere questo processo su più siti. Potete anche inviare questo codice ai partner, che potranno condividerlo sui loro siti web. Assicuratevi che tutto funzioni correttamente prima di iniziare a promuovere queste pagine.

Conclusione degli eventi in live stream

Prima ancora di iniziare a trasmettere eventi in live streaming, è necessario pianificare le conseguenze. Questo follow-up comprende vari elementi. Ad esempio:

  • Registrazione. Considerate la possibilità di rendere disponibile l’evento live come VOD per chi ha perso l’evento live o vuole rivederlo.
  • Marketing. Continuare a condividere la registrazione dell’evento e a promuoverlo. Considerate le e-mail, i post sul blog, la condivisione sui social e così via.
  • Modifiche. Considerate la possibilità di creare alcuni brevi video promozionali utilizzando i momenti salienti del vostro evento, da utilizzare per promuovere il prossimo evento o per ottenere più visualizzazioni per questo.
  • Feedback. Cosa potete fare per migliorare il vostro evento la prossima volta?

Alcuni organizzatori di eventi temono che il live streaming faccia diminuire la partecipazione di persone. In realtà è vero il contrario. Le ricerche dimostrano che circa il 30% delle persone che assistono a un evento in diretta streaming vi partecipa di persona l’anno successivo. Con queste premesse, fate lo streaming a vostro piacimento!

Conclusione

Con questi suggerimenti, non potrebbe essere più facile trasmettere eventi in diretta streaming. È un ottimo momento per iniziare a raggiungere il vostro pubblico e a creare flussi di entrate. Seguendo i suggerimenti di cui sopra e testando accuratamente ogni cosa, sarete sulla buona strada per ottenere un ottimo risultato.

Per lanciare il vostro streaming, avrete bisogno di una piattaforma video online per ospitare e distribuire i vostri contenuti video.

Dacast offre una distribuzione CDN Akamai di alto livello, opzioni di monetizzazione, funzionalità di sicurezza, analisi e altro ancora. Offriamo anche una prova gratuita di 14 giorni che include l’accesso completo alla nostra piattaforma per consentirvi di testarla a fondo. Non c’è alcun impegno e non è richiesta alcuna carta di credito. Basta cliccare sul pulsante qui sotto per iniziare a trasmettere in diretta in pochi minuti!

Iniziare gratuitamente

Avete altre domande o commenti? Saremo lieti di ascoltarvi nella sezione commenti qui sotto e vi risponderemo. Per ricevere regolarmente consigli sul live streaming e offerte esclusive, potete anche unirvi al gruppo Dacast su LinkedIn. Ci piacerebbe collegarci anche lì.

Grazie per aver letto e buona fortuna!

Max Wilbert

Max Wilbert is a passionate writer, live streaming practitioner, and has strong expertise in the video streaming industry.

-->