Video.js e lettori video HTML5: Tutto quello che c'è da sapere

Negli ultimi anni il numero di spettatori di video è esploso. Inoltre, la moltitudine di dispositivi utilizzati per lo streaming è in rapida crescita. Ciò significa che è più complicato che mai offrire un’esperienza utente senza soluzione di continuità.

Poiché il lettore video è la parte più tangibile del processo di streaming video, ha senso sceglierne uno che sia costruito sulle più recenti tecnologie come Video.js. tecnologie più recenti, come Video.js. Nel panorama digitale odierno, ciò significa un innovativo lettore video HTML5.

In questo articolo, approfondiremo il supporto video HTML5, il player Video.js e l’ascesa dello streaming HLS. Scoprirete anche perché le aziende stanno abbandonando RTMP e Flash a favore dello streaming video in HTML5. Infine, vedremo come il lettore video e l’API di Dacast si inseriscono nel mix.

Cominciamo.

Copriamo:

  • Vantaggi dell’utilizzo di un lettore video HTML5
  • Che cos’è Video.js?
  • Vantaggi dello streaming con Video.js
  • Che cos’è lo streaming HLS?
  • Che cos’è l’RTMP?
  • HLS vs. RTMP: qual è il protocollo superiore?
  • Il lettore video HTML5 di Dacast
  • API video di Dacast
  • Conclusione

Vantaggi dell’utilizzo di un lettore video HTML5

lettore video html5
I vantaggi di un lettore video HTML5 sono numerosi

Ogni pagina web su Internet è scritta in HTML, una serie di tag che descrivono il contenuto del web. Con le ultime specifiche HTML5, è stato introdotto un nuovo tag <video> per aggiungere video a una pagina.

Vediamo cosa significa questo nuovo aggiornamento per lo streaming video e perché dovreste considerarlo.

Come si riproduce un video in HTML?

Sebbene le pagine web abbiano da tempo i video, hanno sempre avuto bisogno di plugin aggiuntivi come Flash Player, Silverlight o QuickTime. Con i video HTML5, invece, la riproduzione è integrata direttamente nei browser. Ciò significa che questi video possono essere incorporati quasi ovunque su Internet e sono visualizzabili sulla maggior parte dei dispositivi.

I video incorporati nelle pagine web utilizzando il tag <video> vengono visualizzati in un lettore video predefinito, a meno che non si scelga di modificarlo. Gli attributi di base relativi alla riproduzione del video possono essere modificati direttamente all’interno del tag <video>, ma qualsiasi personalizzazione avanzata richiede ulteriori conoscenze di sviluppo web.

Perché dovrei usare il video HTML5?

Forse l’aspetto più prezioso del lettore video HTML5 è la possibilità di personalizzarlo per ottenere esperienze on-brand. Non c’è più bisogno di plugin per lettori video brandizzati da Adobe o Microsoft, quindi le aziende hanno il pieno controllo sull’esperienza di visualizzazione.

Inoltre, HTML5 porta un nuovo livello di standardizzazione che consente la diffusione universale. Questo perché qualsiasi browser web compatibile con HTML5, e di conseguenza quasi tutti i dispositivi, possono ora trasmettere video. HTML5 è supportato da computer portatili, tablet, smartphone, smart TV e altro ancora.

Che cos’è Video.js?

videojs
Video.JS è un lettore video JavaScript open-source.

Video.js è un lettore video HTML5 open-source che utilizza JavaScript e CSS per offrire un’esperienza coerente su tutti i browser. Esiste un tema di base predefinito, ma è facile sovrascriverne gli stili e le icone per creare skin personalizzate.

Oltre a gestire l’aspetto, Video.js include un sistema di API e di plugin per una personalizzazione avanzata. Ci sono centinaia di plugin per comunità tra cui scegliere per aggiungere funzioni come playlist, analisi e pubblicità. Gli sviluppatori possono anche creare i propri plugin per casi d’uso specifici dell’azienda.

Come si usa Video.js?

Poiché Video.js è un open-source e consiste solo di file JavaScript e CSS, è facile da configurare. Il collegamento alla rete di distribuzione dei contenuti che contiene questi file all’interno della sezione <head> di una pagina web è tutto ciò che è necessario per installarla.

Quindi, qualsiasi tag <video> che specifichi “video-js” come parametro di classe utilizzerà Video.js per la riproduzione. È probabile che si voglia includere anche l’attributo “data-setup”, che indica alla libreria di leggere ulteriori opzioni. In questo modo, è possibile personalizzare il lettore video in base alle esigenze della propria azienda.

Vantaggi dello streaming con Video.js

Sebbene i video in HTML5 rappresentino un enorme passo avanti verso lo streaming video standardizzato, ci sono ancora problemi di cross-browser e di utenti con browser obsoleti.

Se necessario, il player Video.js può tornare a tecnologie più vecchie come Flash o eliminare le funzionalità che il browser non è in grado di supportare. Video.js offre anche un’API JavaScript coerente per gestire la riproduzione con HTML5, Flash e altre tecnologie di streaming.

La compatibilità dei browser è stata a lungo una sfida per gli sviluppatori web. Ogni browser ha implementazioni leggermente diverse delle tecnologie web standard come HTML, CSS e JavaScript, per cui spesso sorgono problemi. Video.js elimina le incongruenze tra i vari browser, in modo da garantire un’esperienza di visualizzazione senza interruzioni su una moltitudine di dispositivi.

Sono presenti anche alcune funzioni che la maggior parte delle aziende vorrà avere nel proprio lettore video, come la modalità a schermo intero e i sottotitoli. Video.js offre queste funzionalità in modo immediato, per cui gli sviluppatori non devono perdere tempo a reinventare la ruota.

Che cos’è lo streaming HLS?

streaming video hls
HLS è l’acronimo di HTTP Live Streaming. HLS è un protocollo di streaming multimediale per la distribuzione di contenuti visivi e audio agli spettatori su Internet.

Apple ha creato il protocollo HTTP Live Streaming (HLS) per offrire flussi più veloci e affidabili rispetto alle tecnologie esistenti. All’epoca, HLS risolveva un problema che si verificava con gli iPhone quando i dispositivi passavano dalla rete WiFi a quella mobile a metà del flusso.

Il protocollo di streaming HLS funziona dividendo i contenuti video in brevi pezzi e memorizzandoli su server HTTP. Questi pezzi di video vengono consegnati agli utenti finali tramite HTTP, quindi non c’è bisogno di un’infrastruttura speciale per memorizzare i contenuti HLS.

Ciò significa che HLS può essere facilmente scalato attraverso le reti di distribuzione dei contenuti (CDN) in tutto il mondo. I CDN di primo livello possono consentire streaming live di alta qualità che limita il buffering, i rallentamenti e altre interruzioni.

C’è anche un file playlist M3U8, che è un indice dei pezzi video e delle loro varianti per diverse larghezze di banda. Questo file consente ai lettori video di offrire uno streaming a bitrate adattivo, regolando il flusso in tempo reale in base alla larghezza di banda dell’utente finale e ad altri fattori.

Mentre il video HTML5 diventa lo standard di streaming, HLS ne segue l’esempio. Questo perché HLS è il metodo di distribuzione preferito dalla maggior parte delle aziende che utilizzano HTML5 e Video.js.

Che cos’è l’RTMP?

Encoder RTMP per lo streaming in diretta
RTMP è l’acronimo di Real-Time Messaging Protocol ed è un metodo di distribuzione progettato per il live-streaming.

Il Real-Time Messaging Protocol (RTMP) è un protocollo per lo streaming di dati audio e video attraverso Internet a un lettore Flash. Questo è stato uno dei modi principali per lo streaming video in passato.

RTMP funziona trasferendo i dati su connessioni TCP per mantenere una bassa latenza. Il contenuto video viene suddiviso in pacchetti e inviato agli utenti finali da un server specializzato o da qualsiasi CDN di streaming che supporti ancora RTMP.

Tuttavia, con le crescenti preoccupazioni per la sicurezza e la velocità della tecnologia Flash, l’adozione del video HTML5 sta aumentando. Ciò significa che anche molte organizzazioni si stanno orientando verso lo streaming HLS e l’adozione di Video.js.

HLS vs. RTMP: qual è il protocollo superiore?

Quando si sceglie il protocollo di streaming da utilizzare, è soprattutto una questione di riproduzione video. RTMP non può essere trasmesso all’interno di un lettore HTML5 e HLS non funziona con Flash per impostazione predefinita. Esistono soluzioni, ma perché rendere le cose più difficili? Scegliete un formato di streaming che funzioni con la tecnologia dei lettori video più comuni.

Qual è il miglior formato di streaming?

Con il continuo declino di RTMP e Flash, HLS sta diventando il metodo preferito per fornire video in streaming agli utenti finali. L’uso del protocollo basato su HTTP consente la memorizzazione nella cache dei server, una consegna affidabile e un’esperienza di visualizzazione più fluida.

L’incentivo di gran lunga maggiore a puntare su HLS è il fatto che Google Chrome ha eliminato gradualmente il supporto a Flash dal 2015. Da allora, Chrome utilizza per default il lettore video HTML5 e Firefox ha seguito l’esempio. Ciò significa che Flash potrebbe non essere più disponibile per la visualizzazione di contenuti video basati su RTMP.

L’RTMP, soprattutto se usato con Flash, sta diventando obsoleto, ma potrebbe ancora essere usato insieme al lettore video HTML5 come parte di un processo di streaming più ampio, se le aziende lo volessero. In effetti, RTMP è spesso ancora utilizzato per consegnare flussi live da un codificatore a una piattaforma video online.

In definitiva, lo streaming video richiede la collaborazione di diverse tecnologie e la scelta del protocollo di distribuzione è solo una parte del processo. Detto questo, se si intende utilizzare il lettore video HTML5, HLS avrà la meglio.

Il lettore video HTML5 di Dacast

Il lettore video html5 di dacast
Il lettore video di Dacast può trasmettere in modo nativo nei browser web

Il Lettore video HTML5 Dacast fornito con la piattaforma video online è basato su Video.js. Ciò significa che i video possono essere trasmessi in streaming in modo nativo all’interno dei browser e facilmente incorporati quasi ovunque per raggiungere un pubblico più vasto.

Il lettore video HTML5 di Dacast offre una serie di vantaggi rispetto al lettore Video.js in termini di esperienza utente, funzioni di monetizzazione, capacità di personalizzazione e supporto allo streaming audio.

1. Esperienza dell’utente

Oltre alle caratteristiche pre-costruite di Video.js, il lettore video di Dacast include funzionalità di visualizzazione più avanzate. Ad esempio, le aziende possono migliorare l’esperienza dell’utente utilizzando i chapter marketer per facilitare l’hosting e la navigazione dei video più lunghi.

Il supporto multilingue consente ai marchi di adattare la lingua del lettore video al proprio pubblico di riferimento con pochi clic. È anche semplice aggiungere battute chiuse o sottotitoli per una maggiore accessibilità e comodità.

Le restrizioni di accesso basate sulla geografia o sul referente consentono ai marchi di mantenere il controllo completo sui propri contenuti. Ciò consente inoltre alle emittenti di consegnare video in Cina senza violare le norme.

2. Monetizzazione

monetizzazione video
La monetizzazione dei video consiste nel farsi pagare per i video pubblicati quando il pubblico visualizza o scarica i vostri contenuti online.

Dacast ha un paywall integrato per monetizzare i video. I brand possono utilizzare un paywall per una monetizzazione completamente basata sull’abbonamento o soft paywall che offrono accesso gratuito ad alcuni contenuti e ne bloccano altri con richieste di pagamento.

Un paywall integrato è un ottimo modo per ottenere entrate, ma gli utenti devono avere fiducia nella sicurezza del suo utilizzo. Il lettore video HTML5 di Dacast è compatibile con HTTPS e la crittografia SSL per garantire la sicurezza del sistema di pagamento all’interno del lettore.

Strumenti di marketing più avanzati come le call-to-action (CTA) aiutano i brand a ottenere il massimo ROI dalla loro strategia di contenuti video. Le CTA possono indirizzare gli spettatori verso il sito web del marchio, suggerire video aggiuntivi o acquisire e-mail per il team di vendita.

3. La personalizzazione

A differenza di molti plugin video del passato, il lettore video HTML5 è una soluzione white label ed è completamente privo del marchio Dacast. Le aziende possono personalizzare i colori del lettore video, i loghi e altro ancora per riflettere il proprio marchio.

Con Dacast, i marchi hanno il pieno controllo dell’esperienza di visione e mantengono la proprietà dei loro contenuti durante l’intero processo di streaming.

4. Streaming audio

Anche se ci siamo occupati principalmente di video, Dacast può facilmente trasmettere anche audio in diretta o on-demand. Le persone si rivolgono sempre più spesso ai podcast o alle trasmissioni radiofoniche mentre sono in movimento, quindi lo streaming audio è diventato un altro mezzo popolare per i marchi.

Dacast è in grado di fornire flussi audio tramite HLS, in modo che gli utenti finali possano accedere ai contenuti e alle potenti funzionalità del lettore HTML5 proprio come i flussi video. In questo modo è facile per i marchi incorporare l’audio in Internet ed espandere la propria portata.

API video di Dacast

API per lo streaming video
Dacast offre un’API completa per i lettori video per lo streaming video live e on demand.

Molti marchi vorranno personalizzare ulteriormente il lettore video Dacast per soddisfare le proprie esigenze. Ecco perché Dacast fornisce un’API video per la gestione dei contenuti e il suo lettore video.

L’API per la gestione dei contenuti video è progettata per integrare facilmente applicazioni e servizi basati su cloud con la piattaforma Dacast. In questo modo, i marchi possono sfruttare al meglio i loro piattaforma video online e fornire contenuti video di alta qualità e pertinenti ai loro utenti finali, sfruttando altri sistemi aziendali.

L’API del player JavaScript offre agli sviluppatori un controllo totale sul player video di Dacast, dalla reazione agli eventi esterni all’utilizzo di plugin personalizzati. L’API, quindi, consente di personalizzare facilmente l’esperienza di visualizzazione per i singoli utenti e di servire annunci pertinenti prima dei video.

Come posso creare un lettore video personalizzato per il mio sito web?

Anche se consigliamo di utilizzare il lettore video ricco di funzioni di Dacast, è possibile creare il proprio lettore utilizzando le API del lettore o l’SDK mobile.

Oltre a Video.js, l’API del lettore Dacast supporta altri lettori come Flowplayer. Scegliete un player HTML5 open-source da modificare o costruite il vostro da zero, utilizzando comunque l’API del player per sfruttare le funzionalità di Dacast.

Conclusione

In ultima analisi, la scelta delle tecnologie di streaming video si riduce alla possibilità di offrire un’esperienza continua all’utente finale. Non si vuole che gli utenti debbano pensare a lettori video, protocolli e altri dettagli di implementazione. Considerate un lettore video HTML5 costruito con Video.js che funziona.

Nei Premi dei lettori di Streaming Media 2019 Dacast è stata nominata migliore piattaforma per le piccole e medie imprese. Questo perché la soluzione offre, oltre al lettore video, streaming in diretta, registrazione in streaming, video on demand e altro ancora. Se siete alla ricerca di una soluzione video online completa che vi permetta di avere il controllo completo sull’esperienza dell’utente, prendete in considerazione la nostra prova di 14 giorni.

Scoprite se il lettore video HTML5 di Dacast e le tecnologie di streaming video sottostanti sono adatti alla vostra organizzazione. Il nostro hosting video e la piattaforma di live streaming sono ricchi di funzionalità e convenienti.

Vi invitiamo ad approfittare della nostra prova senza rischi e a testare gratuitamentetutte le nostre funzioni per 14 giorni (non è richiesta la carta di credito)!

INIZIARE GRATUITAMENTE

Per ricevere offerte esclusive e consigli sul live streaming, potete anche unirvi al nostro gruppo LinkedIn. Avete ancora domande, commenti o feedback? Fateci sapere nella sezione commenti qui sotto e vi risponderemo.

Kevin Graham

Kevin is a content writer and former software developer. He focuses on producing compelling content for B2B software companies.

-->