Streaming live e podcasting: Cosa devono sapere le emittenti

live streaming vs podcasting

I marchi e le organizzazioni stanno diventando sempre più creativi nel modo in cui si connettono con il loro pubblico. Streaming in diretta La registrazione video e il podcasting con video sono due approcci che le persone stanno adottando per creare connessioni più forti attraverso interazioni realistiche.

Esiste una certa sovrapposizione tra streaming dal vivo e il podcasting, ma sono molto diversi l’uno dall’altro.

In questo post analizzeremo lo streaming live e il podcasting. video. Analizzeremo ciascuno di questi metodi di distribuzione dei media ed esamineremo i loro casi d’uso specifici. Da qui, si parlerà di come avviare una top podcast della propria attività.


Che cos’è un Podcast?

 

Cos'è un Podcast
I podcast sono attualmente molto popolari.

Podcast un programma preregistrato che tratta un argomento specifico. I podcast sono spesso file solo audio, ma possono essere accompagnati anche da video. Alcune emittenti e le aziende pubblicare entrambe le versioni (solo audio e video), in modo che le persone possano guardare se vogliono o ascoltare in movimento.

Lo streaming di podcast solo audio consuma meno larghezza di banda, poiché i file audio sono molto più piccoli.

Tipicamente, professionale I podcaster professionisti creano episodi ricorrenti del loro show e, a volte, sono suddivisi in stagioni o episodi podcast settimanali. o episodi settimanali del podcast. La maggior parte dei podcast è compresa tra 30 minuti e un’ora. Possono essere più o meno lunghi.

Tuttavia, è opportuno sottolineare che questo tipo di contenuti video è notoriamente una forma lunga, poiché viene spesso utilizzata per approfondire gli argomenti. Molti creatori di contenuti utilizzano i podcast per discutere di argomenti più approfonditi di quanto farebbero sui social media. Sono molto diffusi anche nel mondo degli affari.

I podcast possono essere utilizzati per generare entrate attraverso sponsorizzazioni e annunci, oppure per creare consapevolezza del marchio. Le aziende più importanti utilizzano i podcast per promuovere se stesse e costruire l’autorità del proprio marchio.

Che cos’è un Live Stream?

streaming audio in diretta
Molte organizzazioni utilizzano il live streaming per entrare in contatto con il proprio pubblico.

I live stream sono un tipo di trasmissione che viene registrata e mandata in onda in tempo reale. “Streaming” si riferisce in particolare a
trasmissione di contenuti video
su Internet.

Molti marchi e organizzazioni utilizzano il live streaming per entrare in contatto con il proprio pubblico, poiché crea un’esperienza realistica per gli spettatori.

Il live streaming è uno strumento prezioso per il business, l’istruzione e l’intrattenimento. Il
tecnologia che supporta il live streaming
si è evoluta nel corso degli anni per portarci al punto in cui siamo oggi, ma c’è ancora molto spazio per la crescita.

La più avanzata tecnologia di live streaming attualmente disponibile consente di trasmettere e ricevere video in tempo reale con una latenza minima o nulla. latenza .

Qual è la differenza tra Podcasting con video e lo streaming dal vivo?

La differenza principale tra podcast e live streaming è che i podcast sono tipicamente preregistrati, mentre i live stream sono registrati e trasmessi in tempo reale. Un’altra differenza fondamentale è che un podcast di alto livello può essere solo audio, mentre i live stream sono solitamente video.

A parte questo, i casi d’uso tipici del podcasting e del live streaming sono leggermente diversi. Non ci sono limiti all’utilizzo dei podcast. Tuttavia, tendono a essere utilizzati per fornire informazioni piuttosto che per coprire eventi. Il live streaming, invece, è altrettanto illimitato, ma viene spesso utilizzato per consentire ai partecipanti remoti di “assistere” a eventi dal vivo.

Un podcast può essere utilizzato per condividere una conversazione in stile talk show, mentre un live stream può essere utilizzato per trasmettere una riunione di grandi dimensioni,
eventi aziendali
conferenze,
eventi sportivi
o
concerti
.

Sia i podcast che i live stream sono tipicamente trasmessi via Internet. Possono essere ospitati e consegnati tramite un sito web privato o una piattaforma pubblica. Ci sono dei siti dedicati
piattaforme di live streaming
per condividere entrambi i tipi di streaming.

Poiché la maggior parte dei top I podcast sono preregistrati, quindi un “podcast dal vivo” sarebbe paragonabile a un talk show in diretta streaming che si ascolta alla radio.
ascoltare alla radio
o che si vede in TV.

Perché avviare un podcast?

Ci sono diversi motivi per avviare un podcastper i proprietari diun’ azienda di successo. Alcuni dei motivi principali sono:

  • Sono accessibili e convenienti per gli ascoltatori
  • Consentono ai creatori la flessibilità di trattare argomenti che richiedono una forma lunga.
  • Esistono molte opportunità di monetizzazione tramite annunci e sponsorizzazioni.
  • Audio podcast lo streaming di podcast audio è più facile ed economico dello streaming video
  • Il podcasting è ottimo per costruire una comunità

Il punto di partenza è che il podcasting è flessibile. Potete personalizzare la vostra esperienza di podcasting per aiutarvi a raggiungere i vostri obiettivi.

Come avviare un podcast

Come avviare un podcast
Potete inserire il vostro podcast su alcune piattaforme diverse per estendere la vostra portata.

È relativamente facile avviare un podcast per la propria attività. Ci vuole un po’ di pianificazione e preparazione, ma dovrebbe essere un gioco da ragazzi, a patto che abbiate argomenti interessanti da discutere.

Detto questo, passiamo in rassegna le cinque fasi che potete seguire per avviare un podcast tutto vostro.

1. Creare un piano

Se volete avviare un programma di podcasting video per la vostra attività, dovete dedicare un po’ di tempo al brainstorming e alla pianificazione .
Creare un piano
vi aiuterà a identificare gli obiettivi e a raggiungerli in modo strategico.

Per prima cosa, dovrete scegliere una nicchia e definire il vostro pubblico di riferimento. Di quali argomenti potreste parlare all’infinito? Quale tipo di pubblico potrebbe beneficiare o apprezzare le vostre riflessioni o competenze?

Quindi, identificate ciò che volete veramente realizzare. Il vostro podcast sarà qualcosa che attirerà l’attenzione sul vostro marchio personale? Si tratta più che altro di un progetto di passione che vi permetterà semplicemente di esprimere voi stessi? Volete guadagnare con il vostro spettacolo?

Da lì, dovrete pensare alle specifiche del vostro podcast in termini di frequenza dei post e di lunghezza degli episodi. Sarà lei il presentatore principale o le piacerebbe avere degli ospiti in ogni puntata?

2. Configurare l’impostazione del podcasting

Una volta che avete fatto un piano e stabilito i vostri obiettivi, è il momento di scegliere una configurazione di
configurazione di hosting
. Si può ospitare su una piattaforma di podcasting dedicata oppure si può costruire un sito o una
app di streaming
di cui si è proprietari.

Parleremoparleremo di queste Queste due opzioni verranno trattate più avanti in questo articolo.

Dovrete anche procurarvi un’attrezzatura per il podcasting. È possibile registrare un podcast con il proprio telefono, ma l’acquisto di un microfono e di un computer farà la differenza in termini di risultati. qualità audio e vi aiuterà a diventare un podcast di alto livello.

Alcune delle principali attrezzature per il podcasting di cui avete bisogno includono:

  • Macchina fotografica
  • Microfoni di alta qualità
  • Apparecchiature di illuminazione

3. Registrare un episodio

Ora è il momento di
registrare il primo episodio
. Assicuratevi di avere un luogo tranquillo con una buona acustica, quindi prendetevi un momento per comporre i vostri pensieri e iniziate a registrare.

È una buona idea avere un elenco di punti di discussione, in modo da rimanere in carreggiata e coprire tutto ciò che si è pensato prima di iniziare la registrazione.

Prima di
iniziare
la registrazione di un podcastUsare la toilette per non essere interrotti nel bel mezzo di un grande pensiero. È anche una buona idea prendere una bevanda nel caso in cui voi sete o la gola si secca a furia di parlare. Se avete seguito alcuni dei migliori podcast di business, non è raro vedere bicchieri d’acqua davanti ai conduttori.

4. Modifica e caricamento

Una volta registrato l’episodio, è il momento di modificarlo e caricarlo.
caricarlo
. Alcuni professionale I podcaster amano filtrare e perfezionare i loro contenuti prima di pubblicarli, mentre altri preferiscono pubblicare materiale grezzo. Questo dipende totalmente da voi, in base alle vostre preferenze specifiche.

Da lì, dovrete
caricare il video
al vostro servizio di streaming podcast o alla vostra
piattaforma di hosting video
.

5. Pubblicare e lanciare il podcast

È il momento di lanciare la vostra attività podcast! Per la maggior parte delle piattaforme è sufficiente premere “Pubblica”. Una volta che il sito è attivo, ci si può sedere e aspettare i feedback che arrivano.

Al momento del lancio, è importante promuovere il podcast. I modi più semplici per promuovere un podcast sono pubblicarlo sui social media o inviare un messaggio di posta elettronica. Inoltre, prendete in considerazione la possibilità di partecipare come guest-star ad altri podcast simili al vostro, in modo da promuovere il vostro programma ad altri pubblici.

Quando si coinvolgono relatori ospiti nel podcast, si può chiedere loro di promuovere l’episodio presso il loro pubblico. È un ottimo modo per aumentare la portata del vostro podcast. Potreste ricambiare il favore andando a vedere il loro podcast. È un vantaggio per entrambi.

Servizi di streaming di podcast: Pubblico e professionale

Servizi di streaming di podcast
Creare un sito web di streaming audio è semplice come incorporare i podcast direttamente sul vostro sito web ospitato con un semplice codice embed HTML.

Esistono un paio di approcci per ospitare i podcast. La prima opzione consiste nel pubblicare il podcast su un servizio specifico per il podcasting. L’altra opzione consiste nell’ospitare il podcast con una soluzione professionale e incorporare il lettore audio nel proprio sito web o nella propria app.

Entrambi gli approcci presentano pro e contro.

Pubblicare su una piattaforma consolidata rende le cose più facili sia per voi che per i vostri ascoltatori. Queste applicazioni e questi siti sono impostati in modo da poter semplicemente pubblicare i contenuti e gli utenti possono salvarli, scaricarli e trasmetterli in streaming con facilità.

Alcune di queste piattaforme sono gratuite per i podcaster e la maggior parte sono gratuite per l’ascolto da parte degli utenti. Molti hanno anche un algoritmo simile a quello dei social media e dei motori di ricerca che suggerisce i vostri contenuti ai nuovi ascoltatori in base alle loro preferenze e al loro comportamento di ascolto passato. Ciò contribuisce ad ampliare il vostro raggio d’azione.

Tuttavia, i servizi pubblici di streaming di podcast presentano alcune limitazioni. Ad esempio, potreste non essere in grado di dare un’etichetta bianca al vostro lettore audio, in modo da riflettere il marchio dell’host. Inoltre, potrebbero esserci delle restrizioni sul tipo di contenuti che è possibile creare.

Il self-hosting è in genere più costoso e complesso, ma offre un maggiore controllo sui contenuti. Ci sono meno restrizioni e più flessibilità.

È utile pubblicare i propri contenuti su entrambi i tipi di piattaforme.

I migliori servizi di streaming di podcast

Esistono un paio di approcci per ospitare business podcast. La prima opzione consiste nel pubblicare il podcast su un servizio specifico per il podcasting. L’altra opzione consiste nell’ospitare il podcast con una soluzione professionale e incorporare il lettore audio nel proprio sito web o nella propria app.

Entrambi gli approcci presentano pro e contro.

Pubblicare su una piattaforma consolidata rende le cose più facili sia per voi che per i vostri ascoltatori. Queste applicazioni e questi siti sono impostati in modo da poter semplicemente pubblicare i contenuti e gli utenti possono salvarli, scaricarli e trasmetterli in streaming con facilità.

Alcune di queste piattaforme sono gratuite per professionale podcaster, e la maggior parte di essi sono gratuiti per l’ascolto da parte degli utenti. Molti hanno anche un algoritmo simile a quello dei social media e dei motori di ricerca che suggerisce i vostri contenuti ai nuovi ascoltatori in base alle loro preferenze e al loro comportamento di ascolto passato. Ciò contribuisce ad ampliare il vostro raggio d’azione.

Tuttavia, i servizi pubblici di streaming di podcast presentano alcune limitazioni. Per prima cosa, potreste non essere in grado di Etichetta bianca per il lettore audio, in modo da rispecchiare il marchio dell’host. Inoltre, potrebbero esserci delle restrizioni sul tipo di contenuti che è possibile creare. Inoltre, alcuni servizi di streaming di podcast potrebbero non supportare i podcast video, nel qual caso dovrete rivolgervi a una piattaforma come YouTube.

Il self-hosting è in genere più costoso e complesso, ma offre un maggiore controllo sui contenuti. Ci sono meno restrizioni e più flessibilità.

È utile pubblicare i propri contenuti su entrambi i tipi di piattaforme.

I migliori servizi di streaming di podcast

Esistono diverse piattaforme dedicate al marketing online e al all’hosting di podcast. Questi includono:

  1. Audible
  2. Podcast Apple (iTunes)
  3. Spotify
  4. Podcast di Google
  5. Cucitrice
  6. Ancora

Alcune di queste piattaforme richiedono che professionale I podcaster includono pubblicità scriptata per i loro servizi all’interno dei loro episodi podcast. I termini di utilizzo variano da una piattaforma all’altra, quindi assicuratevi di leggere la stampa fine prima di iniziare.

Se avete in programma podcast video, verificate che la piattaforma li supporti. Altrimenti, dovrete optare per altre piattaforme come YouTube o per quelle self-hosted.

Piattaforme professionali per l’hosting di podcast

Come abbiamo già detto, alcuni podcaster hanno bisogno del supporto di una piattaforma di hosting professionale che permetta loro di avere un maggiore controllo sulla configurazione del podcasting.

Dacast è un ottimo esempio di piattaforma che può essere usata per
streaming solo audio
. La nostra piattaforma offre ai podcaster la piena titolarità dei loro contenuti e l’accesso a strumenti che creano un’immagine più
esperienza di streaming professionale
.

Con Dacast, è possibile incorporare il proprio lettore video in un’applicazione o in un sito web personalizzati, oppure potete visualizzare i vostri episodi con le nostre gallerie video personalizzabili. gallerie video Expo .

5 migliori pratiche di podcasting

Il podcasting è piuttosto semplice, ma ci sono alcune cose che si possono fare per elevare l’ esperienza del podcasting audioaziendale e ottenere risultati migliori.

Passiamo in rassegna alcune delle migliori pratiche per il podcasting.

1. Rimanere coerenti

Molti creatori di contenuti provano un certo entusiasmo quando iniziano a lavorare, che per molti si esaurisce dopo un paio di mesi. Tuttavia, se si vuole far crescere il proprio seguito e aumentare le riproduzioni o i download, è importante essere costanti.

La costanza vi aiuterà a costruire qualcosa di duraturo, a nutrire il vostro pubblico e a creare un legame più forte.

2. Rimanere nella propria nicchia

Come ogni tipo di content marketing o creazione, è importante attenersi alla propria nicchia. Se il vostro pubblico si rivolge a voi per i progetti di bricolage e per la casa, potrebbe essere scoraggiato se cambiate marcia e iniziate a parlare di videogiochi.

Se sentite il bisogno di cambiare le cose di tanto in tanto, assicuratevi che il contenuto che state creando sia in qualche modo collegato alla vostra nicchia di pubblico.

3. Ospitalità di ospiti

Molti dei podcast e dei podcaster aziendali più famosi coinvolgono ospiti per chiacchierare con il loro pubblico.

Il modo in cui affrontare collaborazioni di questo tipo dipende interamente dal vostro marchio. Potete coinvolgere persone che condividano le loro storie o le loro testimonianze, oppure potete coinvolgere esperti del vostro settore che intervengano su diversi argomenti.

Per esempio, se avete un podcast sui crimini veri, potreste coinvolgere agenti delle forze dell’ordine o specialisti forensi per dare il loro parere su un caso che state trattando.

Un esempio reale è rappresentato da Lauryn Bosstick di Il Magro Confidenziale che ha riscontrato un grande successo coinvolgendo esperti per parlare al suo pubblico di argomenti rilevanti per i contenuti che condivide. Poiché condivide molti contenuti sul benessere e la bellezza, tende a coinvolgere medici olistici, estetisti e altri operatori del settore.

4. Renderlo interattivo

Uno dei top Il modo migliore per tenere impegnati gli ascoltatori è dare loro voce nel programma. Chiedete agli ascoltatori di fornire pensieri e opinioni su un argomento prima di registrare l’episodio. Potete anche ospitare sessioni di domande e risposte per coinvolgere i vostri ascoltatori.

Inserite delle caselle di presentazione sulle vostre piattaforme di social media o sul vostro sito web, oppure istruite i vostri follower a inviare domande e commenti tramite e-mail o messaggi diretti. Assicuratevi di far sapere agli ascoltatori se i loro contributi saranno anonimi o accreditati, perché questo potrebbe influenzare la quantità di condivisioni o il tipo di domande da porre.

Potreste anche “aprire la linea” per far sì che le persone presentino storie per ricevere consigli in una ” Caro Abby“, segmento di stile. Anche in questo caso, è possibile farlo attraverso varie piattaforme di social media o via e-mail.

5. Chiedere recensioni

La maggior parte top Le piattaforme di podcast hosting hanno un sistema di recensioni e valutazioni. Se ospitate su Spotify, Apple Podcast o una piattaforma simile, assicuratevi di chiedere agli ascoltatori di lasciarvi una recensione.

Questo aiuterà a posizionare il vostro podcast nella in cima alla e potenzialmente incrementare il vostro spettacolo nei risultati di ricerca per i termini correlati al vostro spettacolo. Inoltre, aiuterà i potenziali ascoltatori a conoscere meglio il vostro podcast, aiutandoli a decidere di ascoltare o scaricare i vostri episodi in streaming.

FAQ

1. Potete fare un podcast con un video?

Sì, è possibile realizzare un podcast aziendale con i video. Infatti, è un ottimo modo per comunicare espressioni ed emozioni in modo più chiaro al pubblico, che avrà a disposizione spunti visivi che accompagnano l’audio. La parte migliore della creazione di un podcast video aziendale è che potete pubblicarlo anche come podcast solo audio.

2. Che cos’è il podcasting video?

Come suggerisce il nome, il video podcasting è un modo di creare un elemento video in un podcast in cui il video accompagna l’audio del podcast. Gli spettatori possono vedere i podcaster mentre parlano tra di loro.

3. Di cosa ho bisogno per realizzare un podcast video?

Per realizzare un podcast video, ecco le attrezzature e i servizi necessari:

  • Connessione Internet ad alta velocità
  • Microfoni
  • Macchina fotografica
  • Apparecchiature di illuminazione
  • Soluzione di hosting per podcast
  • Software di editing video

4. I podcast sono migliori con i video?

Sì, il podcasting è migliore con i video, in quanto si possono mostrare immagini relative ai podcast audio e gli argomenti di business che vi vengono discussi. Inoltre, i telespettatori potranno vedere i podcaster discutere degli argomenti piuttosto che ascoltarli passivamente, con il risultato di un maggiore coinvolgimento. In poche parole, forniscono un’esperienza più completa agli spettatori.

5. Come posso utilizzare i podcast per la mia attività?

I podcast sono un ottimo modo per promuovere la vostra azienda (e i leader aziendali) e costruire una leadership di pensiero e un’autorità. È possibile creare un podcast su argomenti relativi al proprio settore e scomporre informazioni complesse per il pubblico. Inoltre, potete invitare altri leader di pensiero del vostro settore come relatori ospiti. L’idea è quella di posizionare il podcast e il marchio come una risorsa utile per il pubblico.

Pensieri finali

podcast in diretta streaming

Avviare un attività commerciale Il podcast e il live streaming sono due modi eccellenti per entrare in contatto con il vostro pubblico. Sia che stiate cercando di costruire la consapevolezza del vostro marchio o di creare contenuti come prodotto della vostra passione, questi due tipi di distribuzione mediatica sono coinvolgenti ed efficaci.

Se siete alla ricerca di una soluzione professionale per ospitare i vostri podcast o live stream, Dacast è la risposta che fa per voi. Il nostro
soluzione di streaming white-label
è in grado di ospitare flussi in diretta e
flussi on-demand
. Le emittenti possono scegliere tra podcasting con video e streaming solo audio.

Dacast è inoltre dotato di una serie di strumenti professionali per lo streaming, tra cui monetizzazione monetizzazione, sicurezza sicurezza dello streaming e altro ancora.

Potete provare Dacast senza rischi per 14 giorni con la nostra prova gratuita. Iscrivetevi oggi stesso per provare tutte le nostre potenti funzioni. Non è richiesta alcuna carta di credito.

INIZIARE GRATUITAMENTE

Per i regolari consigli per lo streaming dal vivo e offerte esclusive, potete anche unirvi al nostro gruppo LinkedIn .

Emily Krings

Emily is a strategic content writer and story teller. She specializes in helping businesses create blog content that connects with their audience.