Come trasmettere in live streaming su più piattaforme contemporaneamente [2023 Update]

Anche se la trasmissione di video sul vostro sito web attraverso una piattaforma video

piattaforma video online (OVP)

vi dà il massimo controllo sulla vostra trasmissione in diretta,

lo streaming multipiattaforma

ha i suoi vantaggi.

Potreste già avere un online pubblico su YouTYouTube, Facebook e altre piattaforme di social media con

streaming in diretta

perché non trasmettere trasmettere il tuo contenuto lì? Potete estendere il vostro raggio d’azione a un pubblico più vasto senza compromettere le limitazioni che queste piattaforme gratuite comportano simulcasting – o streaming live su più piattaforme contemporaneamente.

Fino a pochi anni fa, il multistreaming era un’impresa complicata, ma le trasmissioni in diretta di terzi trasmissione in diretta strumenti di trasmissione live di terze parti e l’integrazione dei software tra loro hanno reso il tutto molto più semplice.

In questo articolo discuteremo il modo più semplice per effettuare il multi-streaming se siete utenti di Dacast. Ma per coloro che non lo sono, discuteremo le cinque principali piattaforme senza problemi che potete utilizzare per trasmissione in diretta online.

Nuovo per Dacast e interessati a provare la nostra piattaforma di live-streaming piattaforma per te stesso? Registratevi oggi stesso per una prova di 14 giorni per testare gratuitamente tutte le nostre funzioni. Non è richiesta alcuna carta di credito.

Iniziare gratuitamente

Table of Contents

Indice dei contenuti

  • Che cos’è Multistreaming?
  • Vantaggi del Multistreaming
  • Quando utilizzare lo streaming su più piattaforme
  • Quali sono i motivi per non fare il multi-streaming?
  • Simulcast direttamente da un account Dacast
  • Integrazione di Switchboard Live con Dacast
  • Informazioni su Switchboard Live
  • Come trasmettere in live streaming su più piattaforme
  • Collegamento di Dacast a Switchboard Live
  • Collegamento di Facebook a Switchboard Live
  • E se non sono un cliente del centralino?
  • Multistreaming con OBS Studio
  • Gli svantaggi del Multistreaming con Encoder
  • Centralino Live Vs. Altro Software multistreaming
  • Multistreaming Considerazioni
  • FAQ
  • Conclusione

Che cos’è il multistreaming?

Lo streaming è un processo che conosciamo bene, in cui un’unica trasmissione video può raggiungere contemporaneamente moltissimi schermi diversi. Immaginate un sistema di streaming come Facebook Live, ad esempio. Utilizzando un’unica piattaforma, molte persone possono trasmettere in streaming la stessa dal vivo contenuto online contemporaneamente.

Ora invece di avere una sola piattaforma, immagini più piattaforme che trasmettono i vostri video tutti insieme. Anziché limitarsi a Facebook Live, immaginate di trasmettere lo stesso trasmissione in diretta a YouTubeTwitch e LinkedIn Live. contemporaneamente. Il multistreaming consiste nell’estendere il processo di streaming a più sistemi. In altre parole, è possibile trasmettere simultaneamente a un pubblico multiplo, anziché solo al vostro pubblico su un’unica piattaforma.

Per non confondersi, il multistreaming viene chiamato anche “simulcasting”, “multicasting” o “streaming multidestinazione”. Questi termini si riferiscono allo stesso concetto di streaming su più piattaforme contemporaneamente.

Vantaggi del multistreaming

Vediamo brevemente gli innumerevoli vantaggi del multistreaming. I vantaggi di andare in diretta online su più piattaforme contemporaneamente moltiplicare il pubblico, evitare i problemi tecnologici e attirare nuovi spettatori.


  • Moltiplicate il vostro pubblico
    : Anche se c’è una potenziale sovrapposizione dei membri del pubblico, è probabile che abbiate follower unici su ogni singola piattaforma dove potreste andare in diretta online. Condividendo il vostro trasmissione in diretta su più piattaforme contemporaneamente, massimizzate il vostro pubblico potenziale e date anche alla vostra base di fan principali ulteriori possibilità di seguire il vostro live stream.

  • Evitare i problemi tecnici:
    Se state trasmettendo in diretta streaming online e qualcosa va storto con la tecnologia, che sia colpa vostra o meno, le persone non se ne staranno sedute ad aspettare che il problema si risolva da solo. Il rischio viene distribuito quando si effettua lo streaming su più piattaforme contemporaneamente. Se una piattaforma ha problemi, la vostra trasmissione non sarà interrotta completamente.

  • Potenzialmente in grado di attirare nuovi spettatori
    : Ogni piattaforma che consente agli utenti di trasmettere in diretta trasmettere ha un proprio sistema per tenere impegnati gli utenti. Quando andare in diretta online su YouTube, ad esempio, suggerirà i vostri contenuti alle persone che potrebbero apprezzarli. Aumentando il numero di live stream simultanei, aumenta la probabilità che nuovi utenti abbiano la possibilità di partecipare.

  • Ottimo per chi ha appena iniziato
    : Per le persone e le aziende che hanno appena iniziato con lo streaming è più difficile far crescere il proprio seguito su piattaforme specifiche. Ad esempio, Twitch rende molto più difficile, rispetto ad altre piattaforme, per i neofiti guadagnare un po’ di slancio. Quindi, se il vostro obiettivo finale è quello di avere un forte seguito su Twitch, potrebbe non essere una cattiva idea quella di andare in onda online su altre piattaforme che rendono più facile costruire un seguito nei primi giorni.
  • Questo vi rende a prova di censura: Rischiate di essere chiusi o di ricevere avvertimenti/scioperi se i vostri contenuti non soddisfano i regolamenti di una specifica piattaforma. Anche se non parlate o mostrate argomenti controversi, potreste subire l’ira delle commissioni sensoriali se avete musica in sottofondo o immagini specifiche protette da copyright. Da utilizzando contemporaneamente più piattaforme onlineè possibile continuare a trasmettere anche se si è stati temporaneamente bloccati da una piattaforma.

Quando utilizzare lo streaming su più piattaforme

Streaming su più piattaforme contemporaneamente consente di raggiungere un pubblico più vasto online con molto meno tempo e lavoro. Uno dei motivi più importanti per utilizzare il multistreaming è quello di far crescere i vostri online pubblico, consentendo al maggior numero di persone di accedere al vostro live stream.

È anche un ottimo modo per raggiungere il vostro pubblico dove si trova. Ad esempio, se siete uno streamer di videogiochi, vorreste trasmettere in diretta su Twitch. Ma potreste avere un pubblico rilevante anche su Facebook e YouTube. Il multistreaming vi permette di raggiungere queste persone dove si trovano, invece di chiedere loro di venire su Twitch per vedere il vostro streaming.

I casi d’uso più comuni per lo streaming su più piattaforme includono webinar, culto dal vivo, giochi, discorsi, eventi sportivi e domande e risposte in diretta. In poche parole, si dovrebbe optare per il multistreaming quando si vuole massimizzare la portata e non si vuole limitare il pubblico a un’unica piattaforma..

Quali sono i motivi per non fare il multistreaming?

I pro del multi-streaming superano i contro. Ricordate che ogni piattaforma del vostro elenco multi-stream non è la stessa. Ad esempio, alcuni offrono la libertà di aggiungere le risorse del vostro marchio, come il logo e la grafica, nella versione live. trasmissionementre altri hanno il marchio del software di streaming.

Se il branding è fondamentale per il vostro streaming online e non potete permettervi i piani che offrono tali personalizzazioni, allora limitatevi a una sola piattaforma e fate streaming esclusivamente sul vostro sito. proprio sito web potrebbe essere un’opzione migliore.

Allo stesso modo, supponiamo di voler aumentare le visualizzazioni o i follower su una piattaforma specifica. In questo caso, sarebbe meglio trasmettere in live streaming solo su quella piattaforma e raddoppiare il marketing del vostro streaming sulle piattaforme dei social media.

Simulcast direttamente da un account Dacast

Una potente funzione ora disponibile per tutti gli account Dacast è la possibilità di trasmettere in simulcast su più destinazioni direttamente dalla piattaforma senza costi aggiuntivi.

Questa guida vi mostrerà come trasmettere in simulcast su Facebook, YouTube, Twitch o qualsiasi altra destinazione RTMP dall’app Dacast.

Come risultato finale, un flusso incorporato in qualsiasi canale live di Dacast è disponibile per essere riprodotto direttamente sui feed di tali piattaforme senza alcun software, encoder o account di piattaforma aggiuntivi.

Integrazione di Switchboard Live con Dacast

Per aiutarvi a portare la vostra trasmissione Dacast ha sviluppato un nuovo metodo per la trasmissione in

streaming in simulcast

in modo da poter trasmettere su più piattaforme contemporaneamente.

Abbiamo equipaggiato il nostro soluzione software per lo streaming con la capacità di integrarsi con Centralino Live. Questa integrazione consente agli utenti di Dacast di in diretta online su più piattaforme, tra cui Facebook Live.

Questa nuova partnership renderà più veloce che mai per gli utenti di Dacast e Switchboard Live il passaggio da un caricamento video sicuro a un altro.

caricamento video sicuro

a streaming in diretta streaming in diretta su più piattaforme contemporaneamente.

Parliamo dei vantaggi di questa integrazione e di come utilizzare tutte le risorse di Dacast per trasmettere su più piattaforme contemporaneamente.

Informazioni su Switchboard Live

streaming su più piattaforme
Dacast si integra con Switchboard Live per offrirvi la soluzione migliore per lo streaming su più piattaforme contemporaneamente.



Centralino Live

è una piattaforma di distribuzione video che consente di trasmettere simultaneamente in diretta trasmissione attraverso il vostro

fornitore di video OTT

-come Dacast – e tutti i canali di social media più popolari, tra cui

Facebook e


YouTube

.

Switchboard Live descrive il suo servizio come “imposta e dimentica”. È possibile pre-caricare i canali social e i metadati per uno streaming facile e veloce. È inoltre possibile utilizzare il comando

software di codifica

di vostra scelta, inviare flussi a destinazioni

destinazioni RTMP personalizzate

e di brandizzare il vostro online con il vostro logo o altri watermark.



Il piano base di Switchboard Live,

Pro, costa 99 dollari al mese, che consente di avere un numero illimitato di destinazioni contemporaneamente. Il piano Pro offre solo un flusso di lavoro e l’accesso per un membro del team.

La differenza principale tra tutti i loro piani è il numero di membri del team e i flussi di lavoro. di membri del team e di flussi di lavoro si ottiene. Hanno anche piani personalizzati se avete bisogno di molti minuti. e il piano Enterprise vi dà persino accesso a flussi 24/7.

Switchboard Live è una delle integrazioni più utili per gli utenti di Dacast. Consigliamo vivamente di investire se avete intenzione di in streaming su più piattaforme contemporaneamente.

Come trasmettere in live streaming su più piattaforme

Trovare una soluzione per lo streaming video in diretta è meglio, a lungo termine, che trovare solo un servizio da utilizzare.

Il live streaming su più piattaforme può essere scoraggiante senza gli strumenti e i software giusti.

Imparare a vivere su più piattaforme contemporaneamente è molto più semplice se si utilizza un sistema di terze parti come Switchboard Live. Come abbiamo già detto, Switchboard Live si collega perfettamente a Dacast, in modo da poter trasmettere simultaneamente sul proprio sito web o su Facebook Live, YouTubeo Twitch contemporaneamente invece di farlo singolarmente per ogni piattaforma.

Uno dei maggiori vantaggi dell’utilizzo di Switchboard Live è che è rapido e conveniente. Una volta collegato il proprio account Dacast e tutti i propri sociale piattaforme di streaming sociale -tra cui Facebook, YouTube, Restream o Twitch, potete iniziare a fare streaming multi-destinazione e multi-camera. streaming live multi-destinazione e multi-camera in pochi clic.

È possibile effettuare lo streaming su più piattaforme contemporaneamente senza utilizzare Switchboard Live? Sì, anche se il processo è un po’ più lungo. Di seguito, vi illustreremo le istruzioni passo-passo su come collegare il vostro account Dacast e le destinazioni dei social media a Switchboard Live e su come trasmettere in streaming su più online se non si dispone di un account Switchboard Live.

Collegamento di Dacast a Switchboard Live

  1. Accedere a Switchboard Live.
  2. Fare clic su “Aggiungi destinazione”.
  3. Fare clic su “Nuova destinazione”.
  4. Selezionare “Dacast Channel” come piattaforma e assegnargli un nome.
  5. È necessaria la chiave API di Dacast. È possibile trovarlo accedendo al sito Dacast conto e visitando le proprie preferenze. Sotto la voce “API”, si troverà una chiave API. Fare clic su “Rigenera” se non c’è una chiave API.
  6. In Switchboard Live, incollare la chiave API di Dacast. L’elenco dei canali si popolerà in pochi secondi. Selezionare il canale live su cui si desidera trasmettere dal menu a tendina. L’integrazione Dacast con Switchboard Live funziona con tutti i canali live Dacast: HTML5, bassa latenza e m3u8.
  7. Fare clic su “Fine”.

Una volta completati questi passaggi, si dovrebbe vedere il canale Dacast live nell’elenco delle destinazioni disponibili.

Collegamento di Facebook a Switchboard Live

Piattaforma di streaming Facebook Live
È comunque possibile effettuare lo streaming su più piattaforme online senza un abbonamento a Switchboard Live.
  1. Accedere al proprio account Switchboard Live.
  2. Fare clic su “Aggiungi destinazione”.
  3. Scegliete “Nuova destinazione” e “Facebook” nel menu a discesa.
  4. Assegnare un nome alla nuova destinazione e fare clic su “Avanti”.
  5. Seguite le istruzioni per connettervi con il vostro account Facebook. Selezionare il profilo o la pagina giusta per lo streaming.
  6. Impostare l’encoder. Nel vostro account Switchboard, vedrete una finestra di anteprima con i campi per “Stream Server / URL”. Selezionare il server di streaming desiderato. Vi consigliamo di scegliere quello più vicino al vostro pubblico.
  7. Copiare l’URL e la chiave dello stream da questa pagina.
  8. Aprire la pagina di configurazione dell’encoder software/hardware.
  9. Impostare una nuova destinazione di flusso/uscita.
  10. Selezionare un personalizzato
    RTMP
    server di streaming personalizzato
    come tipo.
  11. Inserire l’URL e la chiave di streaming copiati da Switchboard Live.
  12. Impostare l’encoder come di consueto.

Ripetere questa procedura per tutte le altre destinazioni che si desidera aggiungere. YouTube,

Twitch

e

LinkedIn Live

sono altri grandi nomi.

Una volta collegate le piattaforme di streaming sociale, online streaming online è facile.

Per iniziare il vostro streaming, andate in diretta su Dacast utilizzando il vostro encoder per lo streaming in diretta. Quindi, visitare il proprio account Switchboard Live e attivare le destinazioni che si desidera vivere trasmissione a.

Le piattaforme di live streaming sono soluzioni di video hosting che consentono agli utenti di caricare e trasmettere contenuti video al proprio pubblico.

Se non siete utenti di Switchboard Live, vi chiederete: “Posso ancora trasmettere in diretta online? trasmettere in diretta online su più piattaforme contemporaneamente?” Sì, è ancora possibile utilizzare un paio di metodi per trasmettere in streaming a più in diretta piattaforme di streaming live con il vostro account Dacast.

È possibile utilizzare il codice di condivisione Dacast, impostare il simulcasting su Dacast, oppure utilizzare il vostro software di

software di codifica

.

Ecco come ogni metodo potrebbe funzionare per voi.

Cosa succede se non sono un cliente del Centralino Live?

 

Le piattaforme di live streaming sono soluzioni di video hosting che consentono agli utenti di caricare e trasmettere contenuti video al proprio pubblico.

Se non siete utenti di Switchboard Live, vi chiederete: “Posso comunque trasmettere su più piattaforme?”. Sì, è ancora possibile utilizzare un paio di metodi per trasmettere in streaming a più
in diretta
piattaforme di streaming live
con il vostro account Dacast.

È possibile utilizzare il codice di condivisione Dacast o il software di codifica dei flussi in diretta.
software di codifica
.

Ecco come ogni metodo potrebbe funzionare per voi.

Metodo 1: Codice di condivisione Dacast

La piattaforma video online Dacast rende possibile la condivisione dei vostri flussi live e VOD online facile. Il modo più rapido per farlo è utilizzare il codice di condivisione sociale di Dacast.

Per utilizzare questo metodo, visitate le “impostazioni di pubblicazione” del vostro live stream. Poi cercate il Codice di condivisione Facebook su questa pagina.

Il codice avrà il seguente aspetto:

come effettuare lo streaming su più piattaforme

Copiate questo codice e poi andate sulla vostra pagina Facebook. Incollate questo codice dove dice: “Scrivi un post…”. Appariranno il titolo e una schermata iniziale del contenuto del video.

È possibile aggiungere il testo desiderato. Una volta soddisfatti del proprio post, fare clic su “Post” per pubblicarlo. Gli utenti potranno fare clic sul pulsante di riproduzione. In questo modo si avvierà la trasmissione o il video in diretta in una nuova scheda.

L’utilizzo di questo metodo per condividere il video vi permette di raggiungere i vostri follower sui social media. Conserva inoltre
metodi di monetizzazione
e la protezione con password. Se state
monetizzare con un paywall
questo è l’unico metodo che funziona.

Metodo 2: Simulcasting con Dacast

Dacast consente di

trasmettere in simulcast su più canali

come Facebook, Twitch, YouTube e altre destinazioni RTMP. In questo modo è facile distribuire il canale live a più endpoint senza dover affrontare un lungo processo.

Funzione di simulcast Dacast

L’impostazione del simulcasting su Dacast è piuttosto semplice. Tutto ciò che dovete fare è andare sul canale di live stream che avete creato e selezionare la scheda impegni. Lì troverete la funzione “Simulcast” e potrete scegliere le destinazioni di streaming di vostra scelta per iniziare.

Successivamente, dovrete recarvi alla destinazione scelta e incollare la chiave di streaming per avviare la trasmissione in simulcast. Questo processo è diverso per ogni piattaforma, sia essa Facebook, Twitch o YouTube.

Metodo 3: Streaming multidestinazione a livello di codificatore

Lo streaming su più piattaforme con l’aiuto di un encoder è l’opzione di simulcasting più tecnica.

Il terzo metodo per andare in diretta online su più piattaforme contemporaneamente è a livello di codificatore. In sostanza, si tratta di impostazione di più destinazioni di flusso nelle impostazioni dell’encoder.

È molto semplice se si utilizza un codificatore software come

Wirecast

,

VidBlasterX

o

vMix

.

Quando si trasmette in live streaming, la trasmissione avverrà sia su Dacast e Facebook contemporaneamente .

È un metodo di streaming nativo, il che è un vantaggio. Tuttavia, questo significa anche limitazioni sulla lunghezza dei flussi e sul branding, monetizzazione video ecc.

Utilizzare lo stesso metodo per trasmettere in diretta a Dacast, Twitch, YouTube, Restream e altre piattaforme video online.

piattaforme video online

.

Ecco una panoramica su
come impostare l’encoder
su Wirecast per lo streaming multidestinazione:

  1. Impostare le impostazioni di uscita su “
    Server RTMP
    .”
  2. Selezionare un profilo di codifica.
  3. Inserire un indirizzo e un flusso.
  4. Fare clic su “Imposta credenziali” e seguire i passaggi per accedere come richiesto.
  5. Fare clic su “Aggiungi” e selezionare “
    RTMP
    Server” come destinazione di uscita.
  6. Scegliere un profilo di codifica.
  7. Inserite l’URL del server di Facebook per il vostro indirizzo.
  8. Copiate e incollate la vostra chiave di flusso di Facebook
  9. Fare clic su “OK” e premere il simbolo “+” per aggiungere la sorgente video.

Bonus: Abbiamo creato una guida passo-passo più dettagliata per lo streaming multidestinazione utilizzando un encoder software. Questa guida vi insegnerà come impostare l’encoder in modo che possiate andare in diretta online simultaneamente su tutte le vostre piattaforme preferite.

Per saperne di più, cliccate qui.

Multistreaming con OBS Studio

Negli ultimi due anni, OBS ha anche aggiunto la possibilità di trasmettere in streaming su più piattaforme contemporaneamente. Tuttavia, è possibile che ci si imbatta in alcune guide con dati obsoleti. dettagli che vi dice che OBS vi permette solo di andare in diretta online su un’unica piattaforma di streaming. Questo non è più vero.

L’opzione ideale per voi è che OBS Studio è completamente gratuito. È anche molto facile da usare, il che consente anche ai nuovi utenti di iniziare a utilizzarlo.

Ecco una panoramica dei passaggi necessari per utilizzare OBS per lo streaming multidestinazione:

  1. Scaricare il plugin “Multiple RTMP outputs” da SoraYuki sul sito web di

    sito web di OBS

  2. Una volta scaricato, aprire OBS. Quindi accedere al menu Impostazioni e fare clic sulla scheda Stream. Verificate che il trasmissione è impostata correttamente con le impostazioni preferite.
  3. Quindi, fare clic sulla scheda Output in Impostazioni. Sullo schermo dovrebbe apparire la scheda Opzioni di output multiple del plugin.
  4. Fare clic su “Aggiungi nuovo obiettivo”.
  5. Assegnare un nome al nuovo obiettivo (ad esempio, Facebook, Twitch).
  6. Inserire le informazioni sul server RTMP
  7. Inserire la chiave RTMP
  8. Quando si scelgono le opzioni di codifica in Impostazioni video e Impostazioni audio, la maggior parte delle volte si sceglie “Ottieni da OBS”.
  9. Fare clic su “Sincronizza avvio con OBS”, se è questo che si desidera. Non si dovrebbe fare clic su questa opzione se, ad esempio, si desidera che solo un flusso venga trasmesso in diretta per l’introduzione. Tenete presente che, una volta in funzione, potrete facilmente avviare e interrompere manualmente i flussi aggiuntivi.
  10. Ripetere l’operazione per ogni altra piattaforma su cui si desidera effettuare lo streaming.

Aspetti negativi del multistreaming con Encoder

Se si esegue il multistreaming con un codificatore software, è necessario un computer potente e la velocità di Internet. Ad esempio, quando si esegue lo streaming su più online con il plugin Multiple RTMP Streaming per OBS, la capacità di trasmettere su un numero X di piattaforme è limitata dalla velocità del computer e di Internet.

D’altra parte, questo non è il caso quando si fa multistreaming con un servizio di terze parti come Switchboard Live o Restream. Poiché i servizi di terze parti tendono ad essere basati su cloud, è possibile scaricare la potenza di elaborazione necessaria e i requisiti di larghezza di banda di upload di multistreaming su di essi.

Switchboard Live Vs. Altri software multistreaming

Switchboard Live è una delle migliori piattaforme per il multistreaming, ma ci sono altre opzioni che si possono prendere in considerazione per il simulcasting. che si possono prendere in considerazione per il simulcasting. Vediamo i cinque principali.

Centralino in diretta vs. Restream

L’alternativa più popolare è probabilmente Restream. Quando si confrontano Switchboard e Restream, si scopre che hanno alcune somiglianze, ma anche alcune differenze fondamentali.

Entrambe le piattaforme sono basate sul cloud e supportano lo streaming sulle principali piattaforme come Facebook, Twitter, LinkedIn e Twitch.

Uno svantaggio di Switchboard Live rispetto a Restream è che non supporta ancora una funzione di live chat integrata per tutte le esigenze di live streaming. streaming. Con Restream, è possibile coinvolgere gli spettatori da più piattaforme contemporaneamente con una chat centrale.

Tuttavia, Switchboard Live compensa questo svantaggio con il supporto di sondaggi in diretta, annotazioni video e un feed multi-camera, che Restream non supporta ancora.

L’altro aspetto negativo è che Restream offre un piano gratuito per sempre, il che lo rende l’opzione più conveniente tra le due. Anche se limita il numero di canali a due soli, è comunque un’ottima opzione per le aziende o i creatori che vogliono trasmettere su poche piattaforme.

Ma Switchboard Live supera questo inconveniente offrendo destinazioni illimitate in tutti i suoi piani. Questo la rende un’opzione migliore per chi vuole raggiungere un pubblico più ampio.

Caratteristiche principali di Restream

  • Didascalie su schermo
  • Modelli in sovrimpressione personalizzabili per il riutilizzo
  • È possibile visualizzare le analisi degli utenti su tutte le piattaforme
  • Funziona con terze parti online di terze parti, tra cui Zoom e OBS
  • Nei piani a pagamento è possibile memorizzare le registrazioni per un massimo di 15 giorni.
  • Il piano Professional supporta 10 ore di streaming video

Pro di Restream vs Switchboard Live

  • Offre lo streaming video in HD mentre Switchboard Live non lo offre
  • È disponibile il supporto API
  • Esiste un piano gratuito con diverse caratteristiche interessanti, tra cui più di 30 piattaforme per il multi-streaming.

Contro di Restream vs. Switchboard Live

  • Non supporta un feed multi-camera
  • Non offre annotazioni video, come invece offre Switchboard Live.
  • I flussi nel piano gratuito possono avere solo 6 partecipanti.

Centralino Live vs. Castr

Un’altra alternativa popolare a Switchboard Live è Castr. Entrambi sono simili perché sono basati sul cloud e supportano un flusso di feed multi-camera. Supportano anche lo streaming multidestinazione verso le piattaforme più comuni, come Facebook, YouTubee Twitch.

Un aspetto negativo di Switchboard Live rispetto a Castr è la mancanza di supporto via chat. Tuttavia, Castr non supporta le funzioni di live polling, annotazioni video e Q&A come Switchboard Live.

Un altro aspetto negativo è che Castr offre piani economici a partire da 12,50 dollari al mese. Questo piano offre sei destinazioni multistreaming, un ottimo affare per i creatori e le piccole imprese. Ma se volete accedere a un numero illimitato di destinazioni, Switchboard Live è la soluzione che fa per voi, poiché nessuno dei piani offerti da Castr prevede questa funzione.

Caratteristiche principali di Castr

  • Memorizzazione di 2 – 10 GB di file preregistrati, a seconda del proprio piano.
  • Un lettore incorporato che consente di aggiungere un flusso video al sito web.
  • Trasformare i flussi live in video on demand (VOD) per ottenere più visualizzazioni

Pro di Castr vs. Switchboard Live

  • Si integra con Fastly e altri otto, più di quanto offra Switchboard.
  • Offre un feed video HD che non è disponibile in Switchboard Live.
  • Funziona sulle app Android e iOS progettate per i dispositivi mobili, a differenza di Switchboard.
  • È possibile disporre di uno spazio di archiviazione cloud illimitato anche con il piano più elementare

Contro di Castr vs. Switchboard Live

  • Esiste una versione di prova gratuita, ma non una versione gratuita di Castr.
  • Mancanza di opzioni di personalizzazione

Switchboard Live vs. StreamYard

L’alternativa più popolare a Switchboard Live è StreamYard. Alcune somiglianze tra le due piattaforme sono il fatto che sono entrambe basate sul cloud e supportano le funzioni Q&A e il multistreaming verso le più popolari piattaforme di streaming. online destinazioni online come Facebook, YouTube, Linkedin e Twitch.

Si differenziano perché Switchboard Live non supporta le funzioni di live chat, mentre StreamYard sì. Tuttavia, Switchboard Live supporta le annotazioni video e i sondaggi in diretta, a differenza di StreamYard.

Come per Switchboard Live, è possibile effettuare lo streaming verso quasi tutte le destinazioni grazie alla funzione di server RTMP. Tuttavia, su StreamYard non è possibile effettuare lo streaming verso più di otto destinazioni alla volta. Anche il piano gratuito non consente il multistreaming. Tuttavia, Switchboard Live consente di trasmettere a un numero illimitato di destinazioni, il che lo rende un’opzione migliore se si vuole raggiungere un pubblico più vasto.

Caratteristiche principali di StreamYard

  • Schermi multipli durante la trasmissione in simulcast
  • Programmazione degli eventi
  • Registrazione di flussi in diretta
  • Supporto di più telecamere
  • Chat privata per trasmissione in diretta padroni di casa

Pro di StreamYard vs. Switchboard Live

  • Offre una prova gratuita e una versione gratuita
  • È facile aggiungere più ospiti alla vostra trasmissione in diretta. trasmissione
  • Multi-stream a 8 destinazioni alla volta
  • Destinazioni RTMP personalizzate
  • È possibile trasmettere in multi-streaming anche video pre-registrati
  • Molto più personalizzabile di Switchboard Live. Tra queste, la libertà di aggiungere risorse di branding, controllare come i commenti appaiono sullo schermo e cambiare il colore degli elementi sullo schermo.

Contro del flussoYard vs. Switchboard Live

  • Le persone lo trovano meno facile da usare rispetto ad altri software per il multi-streaming
  • Accesso a una trasmissione in diretta trasmissione diventa complicato se si hanno più host o se si vogliono invitare ospiti nel live stream.

Switchboard Live vs. Vimeo Livestream

Vimeo Livestream è un concorrente stretto di Switchboard Live. Ha molte caratteristiche simili e funziona benissimo con diverse piattaforme in cui si desidera trasmettere in diretta streaming.

Una caratteristica unica di questo software di streaming è che è possibile incorporare il lettore video Vimeo in qualsiasi sito web e trasmetterlo in simulcast.

Un’altra caratteristica che lo differenzia da Switchboard Live è la funzione di archiviazione automatica dei video, che li memorizza nella massima qualità in modo che gli utenti possano scaricarli dopo la fine del live stream.

È possibile andare in diretta da più telecamere mentre multi-streaming e gestire le impostazioni di ciascuna telecamera individualmente.

Caratteristiche principali di Vimeo Livestream

  • È possibile impostare password e autorizzazioni per consentire solo a determinate persone di visualizzare i propri dati online. online contenuti online
  • Analisi delle prestazioni in tempo reale
  • Funziona con più piattaforme piattaforme di social media, tra cui Facebook, Twitch, YouTube e LinkedIn, in modo da poter effettuare multi-streaming su una o tutte queste piattaforme.

I vantaggi di Vimeo Livestream rispetto a Switchboard Live

  • Avete a disposizione opzioni quali chat, sondaggi e domande e risposte per rendere la vostra trasmissione live trasmissione più interattiva
  • È possibile personalizzare i flussi in diretta, aggiungere il proprio logo, mixare l’audio e creare sovrapposizioni.
  • Funziona con dispositivi mobili, desktop, tablet, e API.

Contro di Vimeo Livestream vs Switchboard Live

  • Il multistreaming è disponibile per gli utenti di Vimeo Enterprise e Premium.

Centralino Live vs. XSplit

XSplit è un software per il live-streaming che consente il multi-streaming su varie piattaforme di social media. Ha meno funzioni rispetto a Switchboard Live.

Sebbene XSplit sia commercializzato principalmente per i videogiocatori, è eccellente per le grandi imprese e le aziende medio-piccole che preferiscono la preregistrazione trasmissione video e lo streaming su varie piattaforme. Funziona solo su sistemi operativi e desktop Windows.

Ha un modello di prezzo basato sull’abbonamento e non prevede una prova gratuita. È possibile effettuare il multi-streaming con i pacchetti Broadcaster Premium (15 dollari al mese) o Premium Bundle (20 dollari al mese). È un prezzo più basso rispetto ai pacchetti di Switchboard, che partono da $99 al mese.

Un altro grande vantaggio di XSplit rispetto a Switchboard Live è che offre anche un prezzo a vita. È possibile ottenere una licenza a vita per Broadcaster Premium per 200 dollari, il che lo rende un ottimo affare se si intende fare multistreaming a lungo termine.

Caratteristiche principali di XSplit

  • Personalizzazioni illimitate sullo schermo mentre multistreaming come le sovrapposizioni
  • È possibile aggiungere audio multitraccia in post-produzione

Pro di XSplit vs. Switchboard Live

  • È possibile migrare i file OBS nella propria trasmissione
  • Multi-streaming su Facebook e YouTube

Contro di XSplit vs. Switchboard Live

  • Nessuna funzione Q&A
  • Nessuna analisi video
  • Meno opzioni di coinvolgimento del pubblico
  • Nessuna programmazione di eventi
  • Nessuna opzione di monetizzazione

Considerazioni sul multistreaming

Ci sono un paio di punti da tenere presenti quando si prende in considerazione il multistreaming per la prima volta.

Per cominciare, è bene sapere che se si verifica un problema di rallentamento o se il video viene interrotto bruscamente su Facebook Live o su YouTube, è possibile che il video venga interrotto. YouTube non è un aspetto su cui Dacast ha molto controllo. Questo sarà un problema specifico di Facebook e di YouTLa rete e la piattaforma di ube. A questo proposito, sarete anche vincolati alle regole delle altre piattaforme, come le otto ore di Facebook per le dirette. trasmissione limite di tempo e TuTube e le norme sul copyright musicale.

Inoltre, se siete affiliati a Twitch, fate attenzione alla loro politica di esclusività quando decidete di trasmettere contemporaneamente. Questa politica non riguarda tutti gli streamer di Twitch, ma solo gli affiliati. La politica stabilisce che i contenuti trasmessi in streaming su Twitch non possono essere trasmessi su altre piattaforme per 24 ore, e molte persone non se ne sono rese conto e hanno erroneamente perso i loro canali per questo motivo.

FAQ

1. Posso andare in onda su più piattaforme contemporaneamente?

Andare in diretta su più piattaforme contemporaneamente non solo è possibile, ma è anche una tendenza in crescita nel mondo del live broadcasting. Conosciuto anche come streaming multipiattaforma o simulcasting, è comunemente utilizzato da creatori di contenuti, aziende e privati che vogliono raggiungere un pubblico più ampio online.

I software di streaming più diffusi, come Switchboard Live, Castr, Vimeo Livestream e Restream, consentono agli utenti di impostare più destinazioni di output per i loro flussi live. Configurando le impostazioni per ogni piattaforma, si può facilmente andare in diretta online su piattaforme come YouTube, Facebook Live, Twitch, Twitter e altre ancora.

2. Posso andare in diretta su Facebook e TikTok contemporaneamente?

Sia Facebook che TikTok hanno le proprie funzionalità di live streaming e non forniscono un supporto integrato per lo streaming multipiattaforma. Tuttavia, esistono molti strumenti e servizi di terze parti che possono aiutarvi ad andare in diretta su più piattaforme di social media contemporaneamente. Queste includono Switchboard Live, Restream e Vimeo Livestream.

3. Come posso andare in diretta online?

Per andare in diretta online, potete scegliere una piattaforma come YouTube, Facebook, Twitch o Instagram e assicurarvi di avere l’attrezzatura necessaria. Configurate il vostro account, attivate il live streaming se necessario e pianificate i vostri contenuti. È anche possibile utilizzare software di streaming o applicazioni mobili per impostare la trasmissione in diretta e testare la configurazione.

Al giorno d’oggi, è possibile anche andare in diretta su più piattaforme contemporaneamente. Conosciuta anche come simulcasting, questa pratica vi permette di ampliare la vostra portata. Per ottenere questo risultato, è necessario utilizzare strumenti di streaming di terze parti che supportino lo streaming multipiattaforma. Questi includono, ma non solo, Restream, Castr, Switchboard Live, Dacast e XSplit.

4. Posso guardare la TV in diretta online gratuitamente?

Sì, è possibile guardare la TV in diretta online gratuitamente attraverso opzioni quali i siti web ufficiali delle reti di trasmissione, i servizi di streaming gratuiti, le piattaforme di trasmissione in diretta e i periodi di prova gratuiti offerti da alcuni servizi di streaming. Tuttavia, la disponibilità di opzioni di TV in diretta gratuite può variare a seconda della località e può cambiare nel tempo.

È fondamentale assicurarsi di accedere a contenuti provenienti da fonti legittime per evitare problemi di copyright o attività di streaming illegali. Fate attenzione ai siti web che dichiarano di offrire contenuti premium gratuitamente, perché potrebbero essere coinvolti in una distribuzione non autorizzata, illegale in molti Paesi.

5. Qual è il servizio di live streaming?

Un servizio di live streaming è una piattaforma o un software che consente agli utenti di trasmettere e guardare contenuti video in diretta online in tempo reale. Questi servizi consentono a privati, creatori di contenuti, aziende e organizzazioni di condividere con il proprio pubblico eventi, spettacoli, performance, sessioni di gioco, webinar e altro ancora.

È inoltre estremamente coinvolgente e consente agli spettatori di interagire con il live streamer attraverso commenti, chat e reazioni durante la trasmissione in diretta.

Conclusione

Sia che si utilizzi Switchboard Live, il codice di condivisione Dacast o il metodo dell’encoder, lo streaming su più piattaforme è semplice.

Siamo certi che le nostre integrazioni con Switchboard Live offriranno una grande flessibilità a coloro che utilizzano i sistemi di video professionali Dacast.
video professionale

hosting di Dacast



live

streaming professionale di Dacast

Con l’aiuto di Dacast oggi potete andare in diretta online su più piattaforme contemporaneamente.

Sapevate che potete provare Dacast senza rischi per 14 giorni? Non è richiesta alcuna carta di credito o impegno.

INIZIARE GRATUITAMENTE

Quali sono le vostre esperienze con multistreaming come è stato? Se avete avuto una storia di successo nel moltiplicare il vostro pubblico utilizzando multistreamingci piacerebbe sentirvi nei commenti qui sotto.

Grazie per aver letto e in bocca al lupo per le vostre imprese di live-streaming.

Emily Krings

Emily is a strategic content writer and story teller. She specializes in helping businesses create blog content that connects with their audience.