HLS vs. MPEG-DASH: confronto tra i protocolli di streaming live nel 2023

Dietro le quinte del live streaming c’è molto da fare
streaming in diretta
. Diverse tecnologie lavorano all’unisono per produrre il risultato finale che gli spettatori vedono quando guardano i vostri contenuti.

Un aspetto tecnologico di questo processo è la trasmissione del video dalla telecamera all’encoder, all’host video e infine agli spettatori.

Due dei principali
protocolli di streaming
che le emittenti professionali utilizzano sono MPEG-DASH e HLS. formato.

In questo post, definiremo i protocolli di streaming video e il loro funzionamento prima di esaminare le specifiche di HLS Streaming e MPEG-DASH. Inoltre un confronto tra i protocolli di live-streaming tra questi due standard su una serie di parametri di qualità e affidabilità.

Introduzione ai protocolli di streaming

protocollo dash
I protocolli di streaming lavorano dietro le quinte per dare vita a una trasmissione.

Un protocollo di streaming è un tipo di tecnologia progettata per trasportare file video su Internet.

In passato, i video online venivano forniti principalmente tramite il protocollo RTMP. RTMP o protocollo di messaggistica in tempo reale è uno standard di live streaming basato su Flash che è ancora oggi utilizzato per l’invio di video dal codificatore RTMP alla piattaforma video online.

Tuttavia, i video basati su Flash non sono più adatti a fornire video agli utenti. Il plugin Flash è stato deprezzato e sempre meno dispositivi sostenere ogni anno questo protocollo di invecchiamento. Non è più possibile eseguire Flash Player nelle nuove versioni della maggior parte dei browser web.

RTMP è stato lentamente sostituito dal protocollo HLS .

Nell’ultimo decennio, il protocollo MPEG-DASH è diventato un protagonista del gioco. Serve allo stesso scopo di HLS, ma essendo l’opzione più recente disponibile, è in aumento. Ciò ha creato un aumento della necessità di comprendere le differenze tra MPEG e HLS.

Con queste premesse, passiamo subito al confronto tra lo streaming MPEG-DASH e HLS.

Che cos’è l’HLS?

protocollo hls (HTTP Live Streaming)
HLS è un protocollo di streaming sviluppato da Apple.

HLS è l’abbreviazione di HTTP Live Streaming. È un protocollo utilizzato per trasmettere video in diretta su Internet. Originariamente sviluppato da
Mela
Lo scopo di HLS era quello di rendere l’iPhone capace di
iPhone di accedere ai flussi in diretta
.

All’inizio, il formato HLS era un formato era un’esclusiva degli iPhone, ma oggi quasi tutti i dispositivi supportano questo protocollo, per cui è diventato un formato proprietario.

Come suggerisce il nome, HLS fornisce contenuti tramite server web HTTP standard. Ciò significa che non è necessaria alcuna infrastruttura speciale per fornire contenuti HLS. Qualsiasi server web o CDN standard funzionerà. Inoltre, con questo protocollo è meno probabile che i contenuti vengano bloccati dai firewall, il che è un vantaggio.

HLS può riprodurre video codificati con il formato
H.264
o HEVC/
H.265
.

Come funziona è che il video è suddiviso in segmenti di 10 secondi. La latenza di consegna tende a essere dell’ordine dei 45 secondi. Tuttavia, Dacast ha ora una soluzione per lo streaming live HLS a bassa latenza che riduce la latenza a 15 secondi o meno.

Questo protocollo include anche diverse altre funzioni integrate. Ad esempio, HLS è un protocollo di bitrate adattivo. Ciò significa che il dispositivo client e il server rilevano dinamicamente la velocità di Internet dell’utente e regolano la qualità video di conseguenza. HLS non si limita a fornire il video, ma influisce sulla qualità della distribuzione del video.

In questo modo un utente mobile può ricevere un flusso video full HD mentre utilizza il WiFi domestico ad alta velocità. Lo stesso utente può ricevere uno streaming di media qualità dopo essere uscito dalla porta tramite LTE.

Infine, l’utente può anche mantenere un flusso di bassa qualità quando si trova in zone con un servizio cellulare scadente. Tutto questo avviene automaticamente con HLS. Il protocollo di bitrate adattativo è uno dei motivi per cui HLS si distingue nel confronto tra MPEG-DASH vs. HLS.

Altre caratteristiche del live streaming HTTP includono l’ingest HLS tramite codificatori RTMP, didascalie chiuse incorporate, riproduzione sincronizzata di più flussi, buon supporto per gli standard pubblicitari (ad esempio, VPAID e VAST), supporto DRM e altro ancora.

Che cos’è MPEG-DASH?

MPEG DASH
MPEG-DASH è il protocollo di streaming più recente, ma non è necessariamente il migliore.

 

MPEG-DASH estensione è il prossimo protocollo di streaming che esamineremo in questo confronto. Essendo uno standard più recente, MPEG-DASH estensione è un concorrente emergentedell’HLS formato che che ha ottenuto un grande riconoscimento negli ultimi anni.

Questo protocollo è stato creato come risposta alla frammentazione del mercato dello streaming video. All’epoca, l’HLS di Apple era in concorrenza con altri sistemi di protocolli di streaming video. L’esito è stato incerto e ha portato le organizzazioni di standard a sviluppare MPEG-DASH come protocollo di streaming alternativo e unificante. Lo streaming MPEG-DASH è stato sviluppato per garantire un protocollo utilizzabile da tutti.

MPEG-DASH estensione è uno standard open-source. Come il Protocollo di streaming HLS MPEG-DASH è un metodo video a bitrate adattivo. Supporta anche la pubblicità, la cui tecnologia è in rapido progresso. Il protocollo DASH si distingue per il suo supporto pubblicitario e perché è in continua evoluzione.

Supporta inoltre DRM, consegna HTTP, streaming a bassa latenza e molte altre funzioni. Ad esempio, è un codec agnostico. Supporta
H.264
HEVC/H.265, VP9 e qualsiasi altro codec.

Come funziona MPEG-DASH?

Ecco come si presenta il protocollo di streaming per l’estensione MPEG-DASH:

  • Segmentazione e codifica: In questo caso, il server di origine segmenta i file video in più file di lunghezza inferiore di circa pochi secondi e crea un indice per questi segmenti. Queste porzioni di video vengono quindi formattate in modo che i diversi dispositivi possano interpretarle: un processo noto come codifica.
  • Consegna dei contenuti: I segmenti di cui sopra vengono poi caricati su Internet per consentire agli spettatori di accedervi attraverso uno streaming in diretta o preregistrato. In questo caso, è possibile utilizzare una rete di distribuzione dei contenuti (CDN) per ridurre la latenza e migliorare la qualità del flusso MPEG-Dash.
  • Decodifica e riproduzione: Il dispositivo dell’utente riceverà questi file, decodificherà i segmenti codificati e li riprodurrà come un video completo. Grazie alle capacità di streaming a bitrate adattivo di MPEG-DASH, la piastra video dello spettatore passerà automaticamente da una risoluzione di alta qualità a una di bassa qualità, a seconda della potenza della rete.

Ad esempio, se la rete dell’utente sta operando con una larghezza di banda inferiore, la qualità del video si riduce di conseguenza. In questo modo possono continuare il loro flusso senza interruzioni.

HLS vs. MPEG-DASH Confronto tra i protocolli di streaming live

Ora che conoscete la storia di questi due protocolli, confrontiamoli fianco a fianco. Vediamo quale è più ampiamente supportato, quale offre una qualità di streaming superiore e quale è più affidabile.

Concludiamo il nostro confronto stabilendo quale scegliere. DASH vs HLS, per lo streaming in diretta.

Qual è il più ampiamente supportato?

MPEG-DASH è stato concepito come il successore del mercato conflittuale dello streaming che esisteva diversi anni fa.

Questa situazione si è evoluta da quando HDS e Smooth Streaming hanno perso importanza e HLS è il protocollo principale.

Tutti i dispositivi Android, iOS, Windows, Mac, Linux, Chrome OS o altri dispositivi moderni dovrebbero supportare HLS video. Questo include smart TV, console di gioco e set-top box.

Tuttavia, il lettore MPEG-DASH non è supportato dal browser mobile Safari. Dato che la maggior parte degli utenti di iPhone, iPad e AppleTV utilizza il browser predefinito Safari, questo è uno svantaggio importante per HLS rispetto a MPEG-DASH.

Quale offre uno streaming di qualità superiore?

dash streaming
Lo streaming DASH di alta qualità è importante perché è alla base di un’esperienza positiva per gli spettatori.

La scarsa qualità dei flussi può essere estremamente frustrante per gli spettatori, ed è per questo che lo streaming HD di alta qualità è una priorità per le emittenti.

La risposta breve alla domanda se MPEG-DASH o HLS possano offrire una qualità migliore è semplice: non c’è molta differenza tra i due.

In passato MPEG-DASH era in vantaggio, ma ora non è più così. Essendo agnostico rispetto ai codec, MPEG-DASH può offrire una qualità migliore a bitrate inferiori. Tuttavia, ora HLS supporta HEVC/H.265. Questo offre una qualità essenzialmente pari a quella di altri codec o contenitori di alto livello, eliminando sostanzialmente questa distinzione.

E la risoluzione? Allo stesso modo, MPEG-DASH è stato utilizzato in precedenza per supportare video a risoluzione più elevata rispetto a HLS. Tuttavia, HLS ha aggiunto il supporto per la risoluzione video 4K alla fine del 2017. Questo miglioramento ha eliminato un’altra differenza precedente tra MPEG-DASH e HLS.

Entrambi i protocolli supportano anche l’HDR (High Dynamic Range), che può offrire una gamma di colori più ampia e una migliore resa tonale.

In termini di qualità complessiva dello streaming video, sia HLS che MPEG-DASH possono fornire video di qualità eccellente. In questo caso, DASH e HLS sono entrambi in vantaggio.

Quale protocollo è più affidabile?

HLS e MPEG-DASH, come abbiamo detto, sono entrambi protocolli di bitrate adattivo. Gli utenti ricevono automaticamente la migliore qualità video che la loro connessione Internet può gestire in qualsiasi momento.

Idealmente, questo dovrebbe fornire agli spettatori un’esperienza di visione stabile e di alta qualità, riducendo al minimo il buffering e il lag. Tuttavia, è necessario assicurarsi di usare streaming multi-bitrate per sfruttare questa funzionalità.

Entrambe le piattaforme sono stabili, facili da implementare e potenti. In breve, sono entrambi abbastanza affidabili.

Quale protocollo utilizzare?

Come evidenziato in questo articolo, esiste una grande equivalenza di funzioni tra HLS e MPEG-DASH. Entrambi sono protocolli potenti e affidabili per la distribuzione di video online.

Tuttavia, riteniamo che sia il problema della compatibilità a far pendere la bilancia verso HLS. HLS è semplicemente molto più compatibile di MPEG-DASH. Ci sono oltre un miliardo di utenti iOS in tutto il mondo, il che significa che la maggior parte di questi utenti, a meno che non utilizzino browser di terze parti, non possono riprodurre flussi video MPEG-DASH.

Non potete permettervi di ignorare un pubblico di queste dimensioni.

Detto questo, siamo giunti alla conclusione che HLS è il miglior protocollo da utilizzare per lo streaming live nel 2022 e nel prossimo futuro. La portata del protocollo di streaming DASH è limitata, il che lo rende al momento un protocollo di streaming inferiore.

HLS offre le caratteristiche e la compatibilità necessarie. Se MPEG-DASH venisse aggiornato per supportare Safari mobile, questa conclusione cambierebbe sicuramente.

Conclusione

Un terzo di tutta l’attività online comporta la visione di video, soprattutto perché molte aziende stanno scoprendo che i video costituiscono una parte sempre più importante delle loro attività. Con questa tendenza in crescita, le emittenti non possono permettersi di utilizzare la tecnologia sbagliata.

Ci auguriamo che questo confronto tra i protocolli di streaming live ha permesso di comprendere meglio i protocolli di streaming MPEG-DASH e HLS. Speriamo inoltre che vi abbia aiutato a farvi una vostra opinione.

Alla ricerca di una
piattaforma di live streaming
? Dacast offre un
Piattaforma pronta per HLS
che funziona con
caricamento video sicuro
capacità,
hosting video in Cina
per
contenuti VOD
e altro ancora.

Per iscriversi alla prova gratuita di 14 giorni (non è richiesta la carta di credito), basta cliccare sul pulsante qui sotto per iniziare lo streaming oggi stesso!

 

INIZIARE GRATUITAMENTE

 

Ci sono domande o commenti? Ci piace sentire le opinioni dei nostri lettori, per cui rispondete sotto questo articolo e faremo del nostro meglio per rispondere il prima possibile! Grazie per aver letto e, come sempre, buona fortuna con i vostri live stream.

Max Wilbert

Max Wilbert is a passionate writer, live streaming practitioner, and has strong expertise in the video streaming industry.