Software di codifica per lo streaming in diretta e alternative ai migliori encoder hardware

Il live streaming è una pratica commerciale in crescita. Aziende, scuole e altre organizzazioni trasmettono in diretta streaming conferenze, webinar, lezioni ed eventi per entrare in contatto con il proprio pubblico.

C’è una fase del processo di live streaming che non può essere assolutamente trascurata: la codifica video. L’encoder è un elemento critico di qualsiasi live streaming.

Ecco come si presenta il processo di codifica: (contenuto aggiunto e formato modificato)

  • Innanzitutto, un software o uno strumento hardware per la codifica dello streaming in diretta acquisisce le informazioni dalla videocamera.
  • Successivamente, il codificatore converte le informazioni in una forma compatibile con l’incorporazione e lo streaming.

Infine, molte emittenti utilizzano un host di streaming professionale come Dacast per incorporare e trasmettere video in diretta. trasmettere video in diretta agli spettatori.

Il processo di codifica avviene tra l’acquisizione del video e la trasmissione. Per trovare uno strumento in grado di gestire questi processi in tempo reale, è necessario cercare un software di codifica speciale per in diretta streaming.

Oggi discuteremo un paio di opzioni e caratteristiche del software di codifica dello streaming video. Questi includono software di codifica per lo streaming dal vivo di Wirecast, vMix e OBS Studio, oltre a codificatori hardware di Teradek e Videon.

Esistono diversi software e hardware di codifica per lo streaming in diretta che possono essere utilizzati per la vostra configurazione di streaming in diretta.

Indice dei contenuti

  • Che cos’è un codificatore?
  • I migliori software di codifica per lo streaming in diretta
  • Hardware Encoder Alternative
  • Conclusione

Che cos’è un codificatore?

Encoder per lo streaming in diretta
Un encoder converte il video nel formato migliore per lo streaming live.

L’encoder è un elemento critico di qualsiasi streaming in diretta. Prende le informazioni dalla fotocamera e le converte in un formato compatibile con l’incorporazione e lo streaming.

In genere, la videocamera acquisisce i filmati in formato RAW, ma i file digitali sono necessari per lo streaming in diretta su Internet.

Poiché l’encoder è una parte essenziale del live streaming, è necessario investire in uno che sia in grado di funzionare con velocità e precisione.

Esistono sia codificatori hardware e codificatori software. I codificatori hardware sono apparecchiature che si collegano al dispositivo di acquisizione video, mentre i codificatori software vengono eseguiti sul computer. Ciascuno di questi encoder software ha un elenco di requisiti minimi di sistema per garantire la compatibilità con la vostra configurazione di live streaming.

Gli encoder hardware rappresentano un investimento piuttosto oneroso, ma offrono una soluzione più potente. Sebbene la qualità degli encoder hardware sia difficile da eguagliare, molti encoder software possono produrre flussi professionali a un prezzo molto più basso.

La scelta tra un encoder hardware e uno software dipende dal budget e dalle esigenze di streaming.

I migliori software di codifica per lo streaming in diretta

Esistono diversi codificatori software sul mercato. Dovete cercare un software di codifica che sia adatto al vostro budget, alle vostre esigenze e che funzioni con il vostro computer. piattaforma di streaming live.

Ecco tre dei migliori streaming in diretta opzioni di software di codifica disponibili.

1. Software di codifica dello streaming live Wirecast

Software di codifica per lo streaming in diretta wirecast
Wirecast è uno dei collaudati strumenti di Telestream per lo streaming dal vivo.

Wirecast è un prodotto di Telestream.

La versione più recente è Wirecase 15.0.3, rilasciata il 27 giugno 2022, mentre l’aggiornamento principale, 15.0, è stato rilasciato il 14 aprile 2022. Alcune delle principali caratteristiche di questo aggiornamento includono:

  • Moderazione dei commenti sui social media
  • Prestazioni di riproduzione dei file migliorate
  • Supporto 4K migliorato
  • Nuova modalità musicale
  • Metri audio migliorati
  • Titoli animati

Telestream ha rilasciato Wirecast 14.3.1 nell’agosto 2021. Alcuni dei suoi principali Le caratteristiche incluse in questo aggiornamento comprendono:

  • Funzione di video-chat in-app
  • Mixaggio audio a 8 tracce
  • Miglioramenti delle prestazioni
  • Supporto per i flussi di lavoro basati su NDI IP.

Il software di encodifica software aggiunge Stock Media Library, Advanced Audio Mixing, QR Code Generator Source e altro ancora.

Gli aggiornamenti e le nuove versioni sono generalmente disponibili come upgrade gratuito o a pagamento, a seconda della versione originariamente acquistata.

Wirecast è compatibile con RTMP. Ciò significa che è anche compatibile con la maggior parte delle piattaforme video online. È possibile installare Wirecast su computer Mac e Windows.

È disponibile una versione di prova gratuita, ma la versione completa del software è disponibile in due versioni: Wirecast Studio e Wirecast Pro.

È possibile acquistare Wirecast Studio a 599 dollari e Wirecast Pro a 799 dollari.

Registrazione delle caratteristiche del Wirecast:

  • Miscelare più fonti, tra cui telecamere, microfoni, grafica, ecc.
  • Supporto per schede di acquisizione, webcam, telecamere IP e molto altro ancora.
  • Compatibile con Mac e Windows
  • Streaming su piattaforme di social media e OVP
  • Supporto NDI
  • Streaming 4K

VIDEO:

Guardate questo video tutorial per vedere come impostare uno streaming in diretta con Wirecast.

2. vMix Software di codifica dello streaming in diretta

Software di codifica dello streaming live vmix
vMix ha piani per emittenti di ogni budget.

Disponibile solo per PC Windows, vMix offre funzioni di streaming simili a quelle di Wirecast. Ad esempio, vMix supporta sorgenti video con risoluzione fino a 4K e sorgenti NDI. Altre fonti sono i file video, i DVD, le presentazioni di PowerPoint e altro ancora.

vMix produce video attraverso l’ingest RTMP per la compatibilità con la maggior parte dei video online. video online
piattaforme video online
, compreso lo streaming in diretta con Dacast. Supporta anche la registrazione, sia in locale che tramite l’uscita su deck di livello professionale.

Come Wirecast, vMix include una funzione di videochiamata per flussi in stile “talk show”. Entrambi includono uno strumento di titolazione per aggiungere grafica, un mixer audio e altro ancora.

vMix offre anche un plugin “Social” per inserire contenuti da Facebook, Instagram e Twitter nei vostri flussi live.

vMix è disponibile in quattro versioni diverse, da Basic HD a Pro, e il software viene fornito con una prova gratuita di 60 giorni. Ogni versione supporta un numero diverso di ingressi, il vostro acquisto non scade mai e comprende le seguenti versioni:

  • Basic HD ($60), che supporta 4 ingressi (fino a 3 telecamere/NDI) e video fino alla risoluzione Full HD 1920×1080
  • HD (350 dollari), che supporta 1.000 ingressi, aggiunge la funzionalità di chiamata vMix, 4 canali di overlay e supporta video full HD con risoluzione 1920×1080.
  • 4K (700 dollari), che supporta 1.000 ingressi, video con risoluzione 4K (4096 x 2160), controllo PTZ, 2 registratori, replay istantaneo, 4 uscite SRT e molto altro.
  • Pro ($1200), che supporta anche 1.000 ingressi, include tutte le funzioni 4K e 2 registrazioni, oltre a un massimo di 8 chiamanti, fino a 4 telecamere per il replay istantaneo e 4 uscite SRT.

vMix offre anche una prova gratuita di 60 giorni e dispone di tutte le funzionalità di vMix Pro, compresa la possibilità di utilizzare risoluzioni superiori all’HD, come il 4K, in particolare per assicurarsi che vMix supporti l’hardware del computer prima di acquistarlo. Questo è un grande vantaggio, dato che la maggior parte dei software di codifica offre solo una prova gratuita di 30 giorni.

Registrazione delle caratteristiche di vMix:

  • Compatibile con Windows (ma non con iOS)
  • Supporta più formati di file
  • Funzioni di simulcasting
  • Utilizza il codificatore FMLE
  • Utilizza un codec specializzato per ridurre al minimo la latenza

È importante notare che le licenze vMix non hanno scadenza e includono aggiornamenti gratuiti per un anno dopo l’acquisto. vMix è una solida alternativa a Wirecast per gli utenti Windows.

3. Software OBS Studio

impostazioni dello studio obs
Utilizzate lo studio OBS personalizzato di Dacast per codificare i vostri flussi in diretta.

Vediamo ora un’altra opzione di software di codifica, questa volta gratuita e open source. Studio OBS è un’applicazione software di codifica dello streaming live sviluppata dalla comunità e open-source. La versione 27.1.0 è stata rilasciata il 28 settembre 2021 ed è disponibile per il download qui per macOS 10.13 o versioni successive, Windows 8, 8.1 e 10, nonché per i sistemi operativi Ubuntu 18.04. Per la versione Linux, FFmpeg è necessario.

Come entrambe le applicazioni, OBS Studio utilizza la codifica RTMP per trasmettere all’OVP di vostra scelta.

OBS Studio supporta più sorgenti video e audio, nonché file video, audio e grafici. Include anche un mixer, sorgenti video e il supporto di profili per salvare e caricare rapidamente una particolare configurazione di streaming.

OBS Studio è un’ottima scelta per gli streamer principianti che stanno imparando il mestiere. Dacast ha sviluppato una versione personalizzata di OBS Studio che consente di collegare facilmente le due piattaforme.

Per accedere a questa versione, accedere al proprio account Dacast e fare clic sulla scheda “Encoder Setup“. Lì troverete un link per il download.

OBS Studio è un’ottima alternativa gratuita a Wirecast o a vMix per chi cerca un’opzione di codifica gratuita.

Ripresa delle funzioni di OBS Studio:

  • Gratuito, open-source e multipiattaforma
  • I plugin sviluppati dalla comunità aggiungono molte funzionalità
  • Versione personalizzata per gli utenti Dacast
  • NON supporta lo streaming in più bitrate

Date un’occhiata a questo video tutorial per vedere come impostare un live stream con un encoder OBS utilizzando un Mac:

Hardware Encoder Alternative

Mentre il software di codifica per live streaming è ottimo per le emittenti di livello medio e principiante, c’è un’altra strada da percorrere: gli encoder hardware.

Gli encoder hardware possono essere una valida alternativa a Wirecast o vMix per le vostre esigenze di codifica.

Il vantaggio di utilizzare un codificatore hardware è che si tratta di dispositivi monouso dedicati alla codifica di flussi multimediali. Questo li rende un po’ più efficaci delle loro controparti software.

Gli encoder hardware sono disponibili in diverse forme e dimensioni. Il più piccolo si monta direttamente sulle fotocamere. Questi dispositivi consentono lo streaming live mobile collegandosi alle reti Wi-Fi e cellulari.

I modelli più robusti consentono di “collegare” più reti cellulari. Ciò contribuisce a creare una connessione Internet più forte nelle aree congestionate o remote.

Gli encoder hardware più grandi possono essere montati su rack negli studi di trasmissione. Queste unità sono estremamente veloci e affidabili, con un prezzo di livello professionale.

Vediamo due diverse opzioni di encoder hardware.

1. Codificatore hardware Teradek

codificatore_video teradek
Teradek offre diversi potenti encoder hardware.

Teradek è un fornitore di lunga data di apparecchiature audiovisive di alta qualità. La loro linea comprende una serie di encoder hardware. I due più popolari I dispositivi più diffusi sono i codificatori di flussi live Cube e VidiU.

Gli encoder VidiUGO (1199 dollari) e VidiU Pro (799 dollari) sono unità montate su telecamera e progettate per lo streaming mobile in diretta da una singola telecamera. Entrambi i dispositivi sono dotati di ingressi per telecamere HDMI e di una batteria integrata. Trasmettono in streaming con una risoluzione full HD fino a 1080p, fornendo flussi via RTMP.

La batteria del VidiUGO dura circa 2,5 ore, mentre quella del Pro due ore. Il Pro include anche uno slot per schede SD per la registrazione interna.

Il VidiUGO supporta connessioni Internet tramite Ethernet, Wi-Fi o un singolo modem di rete cellulare USB. Il VidiU Pro aggiunge la possibilità di unire le connessioni da un massimo di quattro iPhone o altri dispositivi iOS connessi a LTE tramite il sistema Teradek. Sharelink servizio cloud.

La serie di encoder Cube porta la funzionalità degli encoder Vidiu a un livello superiore. Oltre a supportare il bonding cellulare, la serie Cube supporta gli ingressi SDI utilizzati dalle videocamere professionali.

In effetti, l’ultimo encoder Cube 755 (1.790 dollari) offre ancora più funzionalità. Supporta lo standard H.265 per una compressione video extra con velocità di trasmissione fino a 30 Megabit al secondo. Questo dispositivo produce una qualità di trasmissione professionale da un codificatore mobile.

Registrazione della Feature2 di Teradek:

  • Encoder hardware piccoli e portatili
  • Collegamento cellulare per un vero live streaming mobile in qualità HD
  • L’app iOS consente la configurazione e il monitoraggio da remoto.
  • Strumenti per aggiungere tabellone e grafica in tempo reale

Se si desidera un’alternativa a Wirecast che sia robusta e in grado di fornire flussi di alta qualità, Teradek è una buona alternativa di encoder hardware.

2. Videon Encoder hardware

codificatore videon
Video è uno dei principali marchi di codificatori hardware.

Videon è un’azienda di servizi audiovisivi che offre un’ampia gamma di prodotti e servizi, tra cui una serie di encoder hardware.

Le loro offerte includono il Verastreamer e l’Edgecaster. Questi codificatori di livello professionale accettano la sorgente HDMI. Inoltre, offrono flussi live altamente affidabili con risoluzione full HD fino a 4k e 60 fotogrammi al secondo.

Gli encoder di Videon hanno un’ottima integrazione diretta con Dacast tramite le nostre API. Questo rende l’impostazione dei loro encoder incredibilmente facile quando si utilizza la piattaforma video online Dacast.

Ricettacolo delle caratteristiche di Videon:

  • Molto costoso
  • Potente encoder hardware
  • Integrazione diretta con Dacast
  • Alta risoluzione

Videon è un solido encoder hardware alternativo a Wirecast, in quanto entrambi offrono la possibilità di trasmettere flussi live con risoluzione fino a 4K.

Conclusione

Acquistare un software di software di codifica per lo streaming dal vivo può essere un compito scoraggiante. Ci sono così tante opzioni tra cui scegliere, con un’ampia varietà di funzioni. Il nostro consiglio per la scelta dell’encoder migliore è quello di delineare la vostra trasmissione obiettivi e identificare le caratteristiche di cui avete bisogno. Determinate il vostro budget e lavorate da lì.

Non avete ancora testato il vostro encoder con Dacast? Potete iniziare subito iscrivendovi alla nostra prova gratuita di 14 giorni (non è richiesta la carta di credito). Provate voi stessi le nostre soluzioni di streaming facendo clic sul pulsante qui sotto:

avviare una prova

Accettiamo anche domande nella sezione chat, qui sotto, e vi risponderemo. Per ricevere regolarmente consigli e offerte esclusive per il live streaming, non esitate a unirvi al nostro gruppo LinkedIn. Grazie per aver letto e buona trasmissione!

Max Wilbert

Max Wilbert is a passionate writer, live streaming practitioner, and has strong expertise in the video streaming industry.