Confronto tra YouTube Live e Facebook Live e tra le migliori piattaforme video alternative [2023 Update]

Streaming video in diretta è un’esperienza unica nel suo genere. Data l’ubiquità, la popolarità e i vantaggi, un numero crescente di piattaforme offre servizi di live streaming. Con questa tendenza, le maggiori piattaforme come YouTube e Facebook hanno dato a quasi tutto il mondo la possibilità di trasmettere video in diretta.

Facebook e Google stanno investendo molto tempo e denaro nello streaming video in diretta perché ne conoscono l’importanza. L’economia dei creatori, le aziende, gli imprenditori e gli individui di ogni estrazione sociale stanno entrando nel gioco e si stanno facendo un nome e guadagnando con i live stream.

Che si tratti di marketing per le ultime notiziePer le vendite, la formazione o l’intrattenimento, il live broadcasting e le sue potenzialità sono convincenti. Secondo Adobe, Il 41% degli utenti di Internet a livello globale ha assistito a un live streaming. Inoltre, è stato dimostrato che l’80% degli spettatori preferisce guardare un video piuttosto che leggere un blog o un post sui social.

Secondo Hubspot Nel 2023 gli spettatori di video in diretta negli Stati Uniti saliranno a oltre 163 milioni, rispetto ai 160 milioni del 2022. Ciò indica una crescita prevista del 2,1%. E conosciamo il potere dei video perché è stato dimostrato più volte che le persone preferiscono guardare i video online piuttosto che leggere. Di conseguenza, è stato riscontrato che L’80% degli spettatori preferisce guardare un video piuttosto che leggere un blog o un post sui social.

In questo articolo analizzeremo da vicino due delle maggiori piattaforme video dei social media che offrono video in diretta: YouTube Live e Facebook Live. Per capire quali sono i grandi protagonisti, vi aiuteremo a scegliere la piattaforma giusta per la vostra azienda. Alla fine, capirete le differenze, i pro e i contro e quale dei due offre un’esperienza di trasmissione in diretta più professionale.

Dovete sapere che Dacast è una piattaforma di live streaming affermata e di livello professionale. Potete provare la piattaforma ricca di funzionalità di Dacast gratuitamente per 14 giorni iscrivendosi oggi stesso.

Provate oggi stesso gratuitamente

Cominciamo!

Facebook è stato fondato da Mark Zuckerberg insieme agli altri studenti di Harvard Eduardo Saverin, Dustin Moskovitz, Andrew McCollum, e Chris Hughes.

Nell’ottobre 2023, ci saranno circa 2,95 miliardi di utenti mensili su Facebook. Ha lanciato Facebook Live nel 2016 per dare agli utenti la possibilità di trasmettere flussi video in diretta.

Quando si parla di Facebook live streaming, questi video e la loro popolarità di ricerca sono aumentati del 330% in un solo anno.

Facebook Live Streaming

Chiunque può andare in diretta sul proprio account Facebook. Essendo una piattaforma gratuita, è una delle opzioni più gettonate quando si inizia a fare streaming.

Informazioni sullo streaming live di Facebook

Facebook Live è stato rilasciato nell’aprile 2016 per dare alle persone la possibilità di trasmettere in diretta ai propri amici di Facebook. Sebbene all’inizio molti non abbiano compreso appieno la necessità di questa nuova funzione, le aziende che l’hanno adottata si sono rese conto che si trattava di una strategia di video marketing efficace dal punto di vista dei costi e sono state in grado di creare maggiore entusiasmo intorno ai loro prodotti e servizi.

Molte persone usano Facebook regolarmente, quindi la condivisione e la visione di contenuti video in diretta è un’estensione naturale del servizio. Alcune dirette Facebook raggiungono decine o addirittura centinaia di migliaia di visitatori.

Facebook ha aggiornato il suo algoritmo di ranking per mostrare più video in diretta nei feed di notizie delle persone. Ma se vi siete persi un video in diretta di un amico o della pagina di qualcuno che seguite su Facebook, i video in diretta rimangono sulla bacheca dell’account anche dopo la fine dell’evento di Facebook live streaming.

Molti si chiedono: “Facebook Live è gratuito?”. La buona notizia è che l’utilizzo di Facebook Live è gratuito. Si può andare in diretta da una pagina individuale, da una pagina di gruppo o all’interno di un evento.

Linee guida e specifiche per il caricamento

Ecco i dettagli delle linee guida per i video di Facebook Live:

  • Dimensione minima: 720p (1280×720)
  • Dimensione massima: 1080p (1920×1080)
  • Rapporto d’aspetto: 16:9, 9:16, 2:3, 4:5, 1:1
  • Dimensione massima del file: 4 GB
  • Lunghezza massima del video: 90 minuti
  • Archiviazione totale dei file: Nessun limite di archiviazione
  • Formati video compatibili: MP4, MOV, MPEG4, AVI, 3GPP, WMV, FLV, MKV

Come funziona lo streaming live di Facebook

facebook live stream

Potete andare in diretta su Facebook dal vostro dispositivo mobile o dal vostro computer! Tutto ciò che serve è un dispositivo con fotocamera.

Utilizzare il servizio di streaming di Facebook Live è semplice.

Sui dispositivi mobili, per avviare un live stream è necessario utilizzare l’app di Facebook. Tutto ciò che dovete fare è:

1) Aprire l’applicazione

2) Spostatevi in alto e cliccate sull’icona LIVE, proprio sotto l’area di inserimento dello stato, con la dicitura “Cosa ti passa per la testa?”.

3) Fare clic sul pulsante blu Avvia video in diretta

Toccando quel pulsante, si ha la possibilità di avviare uno streaming in diretta. Potete quindi fornire una descrizione del vostro video live e scegliere un pubblico di riferimento, se lo desiderate. Da lì, con un solo tocco si può andare in diretta. Questo è tutto ciò di cui avete bisogno per iniziare a trasmettere video in diretta su Facebook.

Anche su un desktop è facile trasmettere in diretta tramite Facebook Live.

  • Creare un post in cima al vostro feed di notizie per andare in diretta.
  • Fare clic sui 3 punti e poi su video in diretta.
  • Scrivete una breve descrizione del contenuto del vostro video live. In questo modo, le persone sanno di cosa parla il vostro video.
  • Infine, fare clic su vai in diretta e iniziare a registrare e trasmettere i contenuti.

Facebook suggerisce di utilizzare Google Chrome come browser per andare in onda, al fine di evitare qualsiasi problema tecnico. Come si può vedere, è facile avviare lo streaming live di Facebook sia su un dispositivo mobile che su un desktop.

Se volete essere più tecnici, potete utilizzare un codificatore video per lo streaming live su Facebook. Impostare il software software dell’encoder utilizzando le seguenti impostazioni:

  • Bitrate video: non superiore a 2500 Kbps
  • Risoluzione: non superiore a 1280 x 720
  • Fotogrammi al secondo: 30
  • Selezionare le sorgenti video e audio appropriate

Dopo aver impostato il software di codifica, visitate la vostra pagina Facebook.

  • Fare clic sulla scheda “Strumenti di pubblicazione“.
  • In questa pagina, fare clic sull’opzione “Video” e poi su “In diretta“.
  • Da qui è possibile inserire la “chiave di flusso” e/o l'”URL di flusso” che si genera nel codificatore.
  • Inserire una descrizione nella pagina successiva.
  • Infine, fare clic su “Go Live” per iniziare lo streaming.

Ecco come utilizzare un codificatore video per lo streaming live su Facebook. È un processo molto semplice.

Pro e contro di Facebook Live

Il principale vantaggio dello streaming in diretta su Facebook è il pubblico incorporato. Se avete investito tempo nella costruzione di un seguito sui social media su Facebook o su altre piattaforme di social media come TikTok, LinkedIn Live o Twitch, è un gioco da ragazzi utilizzare la loro piattaforma per fare live streaming.

Pro: Supporto di telecamere di alta qualità

Inoltre, il servizio è sufficientemente potente. Con l’API di Facebook Live, è possibile trasmettere in streaming utilizzando telecamere di alta qualità telecamere compatibili per lo streaming in diretta Facebook Live consente di collegare alla sua piattaforma videocamere di alta qualità.

Pro: Utilizzo gratuito

Facebook Live è anche gratuito, il che è ottimo per chi vuole iniziare a trasmettere per hobby o per le piccole imprese con budget limitati per il content marketing. Vi forniscono gli strumenti necessari per il live streaming senza dover sostenere costi aggiuntivi.

Pro: API video

Infine, l’API API video permette di integrarsi con il flusso di lavoro esistente. Questo vi permette di integrare facilmente il vostro set-up nel vostro flusso di lavoro, rendendo il live più semplice e naturale.

Tuttavia, quando si confronta YouTube Live con Facebook Live, è importante considerare gli eventuali svantaggi. Nelle nostre ricerche e prove, abbiamo scoperto alcuni aspetti negativi di Facebook Live.

Contro: nessuna indicizzazione dei contenuti

Uno dei principali svantaggi è che gli utenti non possono indicizzare i contenuti video di Facebook Live. Ciò significa che i motori di ricerca come Google, Bing e Yahoo non “trovano” mai i post di Facebook. Questa limitazione comprende i video in diretta e quelli archiviati.

È possibile cercare i contenuti all’interno di Facebook stesso, ma la ricerca all’interno della piattaforma non è molto utile. È un’interfaccia confusa rispetto a YouTube, Google e altri motori di ricerca. Trovare i post, soprattutto se più vecchi, è quasi impossibile.

La mancanza di indicizzazione è un aspetto negativo nel confronto tra YouTube Live e Facebook Live per lo streaming video, soprattutto per le aziende.

Contro: nessuna ottimizzazione SEO

Questo è uno svantaggio importante quando si tratta di Ottimizzazione dei motori di ricerca (SEO). I contenuti di Facebook non si posizionano sui motori di ricerca. A meno che non riusciate a generare spontaneamente un pubblico numeroso sul vostro profilo Facebook, è improbabile che i vostri contenuti trovino riscontro tra gli spettatori a posteriori.

Contro: solo streaming a 1080p

In precedenza, c’era un inconveniente quando si trattava di risoluzione. Lo streaming di Facebook Live supportava solo una risoluzione di 720p HD, che non è l’alta definizione completa.

Fortunatamente, Facebook ha ascoltato i suoi utenti e ora ha una risoluzione massima di 1080p (1290×1080). Hanno anche aumentato la velocità massima di trasmissione a 4000 Kbps, da 2500.

Tuttavia, con Facebook Live non è possibile offrire ai propri spettatori uno streaming live in 4K. anche lo streaming in HD è disponibile solo per i membri di Level Up e per i partner gestiti. Se questo aspetto è importante per voi, può essere uno svantaggio importante.

Inoltre, Facebook Live non supporta le seguenti utili funzioni di video in diretta:

  • Monetizzazione
  • Limitazioni di accesso e sicurezza
  • Abbonamenti
  • DRM

È possibile accedere a un pubblico direttamente su Facebook Live, ma la capacità di streaming e le funzioni di Facebook Live sono limitate.

Streaming live su YouTube

Successivamente, discuteremo di YouTube nel dibattito YouTube Live vs Facebook Live. Questa piattaforma di streaming video è stata creata nel febbraio 2005. L’anno successivo Google l’ha acquistata per 1,65 miliardi di dollari.

YouTube consente agli utenti di caricare, visualizzare e condividere video digitali online. Mentre Facebook lavora per mantenere le persone in contatto attraverso molteplici opzioni di caricamento e di contenuto, YouTube si concentra esclusivamente sui video.

YouTube Live

YouTube è probabilmente la prima piattaforma a cui si pensa quando si parla di contenuti video. Ma YouTube Live è semplicemente una delle caratteristiche della piattaforma.

Informazioni su YouTube Live

YouTube Live è un servizio di live streaming che offre un modo semplice per raggiungere il pubblico in tempo reale. Che stiate trasmettendo un videogioco, ospitando una domanda e risposta in diretta o tenendo una lezione, gli strumenti di YouTube Live vi aiuteranno a gestire il vostro streaming e a interagire con gli spettatori in tempo reale.

Come alternativa a Facebook Live, il vantaggio più significativo di YouTube Live è che offre più funzionalità. L’aggiunta di questa funzionalità pone YouTube in vantaggio nel dibattito tra Facebook Live e YouTube Live.

Come funziona lo streaming live di YouTube

YouTube Live mobile

Anche se YouTube è gratuito, ci sono diversi requisiti per lo streaming sulla piattaforma.

Per trasmettere in diretta streaming su YouTube, sono necessari alcuni elementi. Sebbene YouTube Live offra di più rispetto a Facebook Live, è più difficile iniziare.

Innanzitutto, è necessario un account YouTube/Google. In secondo luogo, è necessario “verificare” il proprio account. Si noti che se si desidera incorporare il proprio stream su un sito esterno, è necessario collegare un account AdSense approvato al proprio account YouTube. Per poter trasmettere in live streaming su Youtube su un dispositivo mobile, è necessario avere almeno 1.000 abbonati.

Streaming ora

Una volta soddisfatti questi requisiti, ci sono due modi per iniziare. “Streaming now” è un modo semplice e veloce per iniziare lo streaming. Questo metodo consente di utilizzare la webcam o un’altra telecamera collegata per avviare un livestream.

Eventi

In alternativa, gli “Eventi” consentono di pre-schedulare un evento live, di invitare persone in anticipo, di invitare ospiti e di impostare flussi di backup. Gli “Eventi” consentono inoltre di utilizzare telecamere di qualità superiore collegate a encoder.

Linee guida e specifiche per il caricamento

Ecco i dettagli delle linee guida per i video di YouTube Live:

  • Dimensione minima: 240p (426 x 240)
  • Dimensione massima: 4K (3840 x 2160)
  • Rapporto d’aspetto: 16:9 (aggiunge un padding ai video con altri rapporti d’aspetto)
  • Dimensione massima dei file: 128 GB
  • Durata massima del video: 12 ore
  • Archiviazione totale dei file: Nessun limite di archiviazione
  • Formati video compatibili: MP4, MOV, MPEG4, FLV, AVI, Web M, WMV, MPEG-PS, 3GPP

La capacità di streaming live di YouTube è generosa, ma è necessario soddisfare requisiti specifici prima di poter iniziare a trasmettere in diretta.

Pro e contro di YouTube Live

Nel confronto tra YouTube Live e Facebook Live, YouTube vince in termini di ricercabilità e di SEO dei video in diretta.

Pro: Video SEO in diretta

I video di YouTube compaiono nei risultati di ricerca. Questo non è il caso dei video di Facebook Lives. Poiché YouTube è un’azienda di proprietà di Google, i video tendono a posizionarsi relativamente in alto. Anche Bing, Yahoo e altri motori classificano i video di YouTube Live tra i risultati di ricerca.

Pro: Ottima funzionalità di ricerca

Trovare video su YouTube è anche più facile che su Facebook. La funzionalità di ricerca è molto più potente. In generale, YouTube cerca di rendere i video disponibili per sempre. I contenuti di Facebook sono tecnicamente disponibili per sempre, ma sono fortemente orientati alla ricerca di materiale del momento. Da qui il design della timeline delle storie di Facebook.

Molti video, comprese le registrazioni in live stream, ottengono visualizzazioni significative dopo il fatto. Un live stream può continuare ad attirare spettatori anche mesi o anni dopo la sua trasmissione.

Pro: API YouTube Live

Il servizio dispone anche di un’API YouTube Live che consente l’accesso programmatico al servizio di live streaming. In questo modo è facile trasmettere in diretta su YouTube mentre si trasmette su altri servizi. Gli utenti possono anche integrare le app con i flussi live di YouTube. Questo permette di trasmettere in live streaming su YouTube e Facebook contemporaneamente.

Contro: mancanza di controllo dei contenuti

Tuttavia, YouTube Live presenta alcuni svantaggi importanti. In primo luogo, si rinuncia al controllo dei propri contenuti. Ciò significa che YouTube ha la possibilità di promuovere i vostri contenuti all’interno della sua piattaforma o di soffocarli. Possono utilizzare i vostri contenuti a fini pubblicitari. Possono limitare i vostri contenuti e eliminarli. È la loro piattaforma, quindi bisogna attenersi alle loro regole.

Contro: Pubblicità

Ogni volta che trasmettete o caricate contenuti su YouTube, YouTube ha accesso all’utilizzo del vostro materiale per la propria pubblicità. Non potete controllare chi fa pubblicità sui vostri contenuti e avete un controllo molto limitato su quando gli annunci vengono mostrati. Ciò impedisce di creare un’esperienza personalizzata per gli spettatori.

Contro: Sito web bloccato

Inoltre, YouTube è uno dei siti web più bloccati al mondo, soprattutto nelle aziende e nelle scuole. In particolare, è completamente bloccato in Cina. Il tentativo di caricare l’applicazione o il sito web di Youtube mentre ci si trova nella Cina continentale restituirà un errore. I vostri contenuti non valgono nulla se il vostro pubblico di riferimento non è in grado di accedervi.

Questo è un grosso svantaggio per molti utenti. Ad esempio, con una piattaforma B2B gratuita come YouTube Live, non è possibile trasmettere video in diretta sul proprio sito web mantenendo il controllo dei contenuti video e del proprio marchio, come invece è possibile fare con piattaforme B2B di livello professionale (ad esempio, Dacast, IBM Cloud Video, ecc.). Inoltre, non è la piattaforma migliore per poter monetizzare i propri contenuti poiché chi è autorizzato a partecipare alla condivisione dei ricavi dipende per lo più da YouTube stesso.

Sia YouTube che Facebook Lives hanno i loro limiti, per questo motivo può essere consigliabile prendere in considerazione altre piattaforme quando si cerca la migliore piattaforma di live streaming per le aziende .

Zoom vs YouTube Live

Prima di addentrarci nei diversi tipi di piattaforme video per le aziende, è fondamentale citare Zoom. La popolarità di Zoom è cresciuta quest’anno per la necessità di effettuare videochiamate quando si lavora da remoto.

Molte aziende e professionisti vedono in Zoom un modo per condividere i video con il pubblico. Molti studi di yoga e fitness hanno creato lezioni virtuali attraverso lo streaming live di Zoom durante il virus COVID-19.

Sebbene sia un modo fantastico per tenersi in contatto, Zoom è principalmente una piattaforma cloud di videoconferenza per riunioni, webinar e conferenze. Le aziende che desiderano scalare una strategia di contenuti video online avranno bisogno di altre alternative a Zoom rispetto a Facebook Live, Youtube Live o Zoom. Avranno bisogno di una soluzione di streaming che fornisca loro il controllo sui contenuti.

Piattaforme professionali per lo streaming dal vivo

Piattaforme professionali per lo streaming dal vivo

Una piattaforma di social media gratuita non è l’unico modo per trasmettere video online. Esistono molte soluzioni di streaming professionale che consentono un maggiore controllo sui contenuti.

YouTube Live e Facebook Live sono indubbiamente piattaforme di social media molto popolari. Tuttavia, non sono le uniche soluzioni presenti sul mercato del mercato dello streaming dal vivo. Sebbene siano tra le prime opzioni prese in considerazione perché ben conosciute e gratuite, vale la pena dedicare un po’ di tempo alla scelta della migliore piattaforma di live streaming per la vostra azienda.

Altri fornitori di servizi di live streaming offrono spesso più caratteristiche e funzionalità. Per molte ragioni, gli utenti professionali spesso preferiscono altre soluzioni di streaming video.

Perché utilizzare un host professionale per lo streaming video in diretta?

Per le persone che cercano un aspetto più professionale, le piattaforme di social streaming non sono le più adatte. Non si tratta di Facebook Live o YouTube Live, ma di trovare la giusta soluzione di hosting professionale per lo streaming video.

Ad esempio, un’azienda che trasmette un evento in diretta streaming potrebbe voler monetizzare il proprio flusso. Un’università potrebbe voler trasmettere più lezioni contemporaneamente. Aziende, università, organizzazioni sociali e canali mediatici si trovano spesso in queste situazioni.

Allo stesso modo, i servizi di streaming video per le chiese e le case di culto dovranno guardare oltre le piattaforme di streaming sociale. Come già detto, un host professionale per lo streaming video è l’ideale se si desidera trasmettere video in diretta sul proprio sito web. È qui che entrano in gioco le funzioni offerte specificamente dalle piattaforme video professionali.

Queste caratteristiche includono la possibilità di:

  • Monetizzare le trasmissioni con un paywall integrato
  • Limitare l’accesso a determinate località geografiche o intervalli IP.
  • Controllo del marchio bianco e del branding
  • Streaming di più eventi in contemporanea
  • Mantenere tutti i diritti sui contenuti trasmessi
  • Accesso al supporto tecnico dedicato
  • Trasmissione senza pubblicità

Queste caratteristiche, tra le altre, definiscono una piattaforma di live streaming completa. Per garantire queste caratteristiche, la maggior parte dei fornitori di streaming dedicato fa pagare i propri servizi.

In genere c’è un’ampia gamma di piani tariffari. Alcuni servizi sono rivolti alle grandi aziende, mentre altri sono più accessibili alle piccole imprese o ai privati.

Sebbene Facebook e YouTube siano gratuiti, non possono competere in termini di funzionalità e di esigenze video delle aziende. esigenze video delle aziende.

Confronto tra le alternative di Facebook e YouTube Live – Aggiornato al 2023

Diamo un’occhiata alle 12 migliori sul mercato, oltre a confrontare Facebook Live e Youtube Live con le le migliori alternative di streaming.

1. Dacast

Piattaforma di hosting e streaming video Dacast

Dacast è una piattaforma di streaming come soluzione. È leader nelle soluzioni di video e hosting online.

Panoramica e storia dell’azienda:

Uno dei servizi di hosting video in diretta più popolari è Dacast, la nostra piattaforma di piattaforma di live streaming. Con sede a San Francisco e uffici a Londra, Dacast è una soluzione di streaming unificato che offre un’ampia gamma di funzionalità professionali. Offriamo sia streaming in diretta e video on-demand.

L’anno scorso, Dacast ha ottenuto il Premio dei lettori di Streaming Media per la migliore piattaforma video per piccole e medie imprese e il secondo posto per la migliore piattaforma video per l’istruzione. Nel 2019, Dacast ha acquisito la piattaforma vzaar ampliando così la propria offerta di fornitore di piattaforme OTT.

Funzionalità di base:

Dacast fornisce servizi completi di live streaming e di hosting video online professionale. Le emittenti sono in grado di incorporare i video nei propri siti web mantenendo il controllo al 100% dei contenuti. Questo è un aspetto che non è possibile con molte delle altre piattaforme di cui abbiamo parlato, compreso lo streaming di Facebook Live.

Tra le altre caratteristiche, Dacast offre un paywall integrato, la protezione con password, la restrizione dei referrer e un cruscotto di analisi.

Caratteristiche principali:

Le migliori caratteristiche di Dacast includono una piattaforma di streaming live e di contenuti on-demand facile da usare con le seguenti caratteristiche:

  • Consegna sicura e globale dei contenuti, compreso l’hosting video migliore del settore
  • 24/7 supporto tecnico con tutti i piani, compresi e-mail e live chat
  • Supporto RTMP (protocollo di messaggistica in tempo reale) per ingest, playback e streaming
  • Sicurezza video funzioni, tra cui protezione con password e crittografia
  • Supporto per la codifica live per i principali codificatori video
  • Zoom live streaming integrazione
  • Gallerie dell’Expo portale video
  • Streaming multi-bitrate
  • In tempo reale analisi
  • Streaming senza pubblicità
  • Multi-CDN
  • Supporto per il live stream in Cina

Caratteristiche dettagliate:

Nuovo!

Pro:

  • Lettore online e accesso API video
  • Streaming video in diretta tramite un lettore video HTML5 personalizzabile con opzioni white label
  • Positivo recensioni dei clienti: “Ogni servizio di streaming e hosting dovrebbe funzionare senza problemi come Dacast”.
  • Trascodifica video basata su cloud
  • Visualizzatori contemporanei illimitati
  • Illimitato canali live
  • Assistenza clienti in diretta 24 ore su 24, 7 giorni su 7

Contro:

  • Richiede una curva di apprendimento un po’ lunga

Linee guida e specifiche per il caricamento:

  • Dimensione minima: nessuna (ma 240p è il minimo consigliato)
  • Dimensione massima: 1080p o 4K (dipende dall’hardware e da internet dell’utente)
  • Rapporto d’aspetto video : nessuna restrizione (ma 16:9 è il valore predefinito)
  • Dimensione massima del file: nessuna
  • Lunghezza massima del video: nessuna
  • Archiviazione totale dei file: 10-1000GB (a seconda del piano)
  • Formati video compatibili: MP4 (preferito), MOV, M4V, M2V, AVI, MPG, FLV, WMV, MKV, WEBM, OGV, MXF, ASF, VOB, MTS

Prezzi:

I piani tariffari di Dacast comprendono quattro pacchetti:

  • Piano Starter: ideale per i neofiti, con 1.000 TB di larghezza di banda e 50 GB di spazio di archiviazione al mese, a soli 39 dollari al mese con fatturazione annuale.
  • Piano Scale: include 24 TB di larghezza di banda all’anno, con 1 TB di storage per 188 dollari al mese con fatturazione annuale. Questi piani tariffari Scale aggiungono l’assistenza telefonica, il paywall per la monetizzazione, un player online M3U8 per i canali live, l’inserimento di annunci pubblicitari, i nomi dei marchi bianchi e l’accesso alle API video.
  • Piano per eventi: per le organizzazioni che preferiscono non firmare un contratto e vogliono acquistare separatamente la larghezza di banda per trasmettere un evento in diretta streaming. Offre 6 TB di larghezza di banda in anticipo, 50 GB di storage e costa solo 63 dollari al mese (o 750 dollari all’anno). È possibile aggiungere ulteriori dati e storage in base alle necessità.
  • Piano personalizzato: se la vostra azienda ha esigenze di streaming ad alto volume, potete contattare Dacast per un piano personalizzato in base alle vostre esigenze.

Le emittenti possono contattare Dacast per saperne di più sui piani personalizzati per grandi volumi. Dacast offre un controllo sui contenuti che non è possibile ottenere con lo streaming live su YouTube e Facebook.

2. Twitch

Piattaforma di streaming video Twitch

Twitch è una popolare piattaforma video per lo streaming di contenuti orientati ai videogiochi e a interessi particolari.

Panoramica e storia dell’azienda:

Twitch.tv è un’applicazione molto popolare nel mondo dei videogiochi. Gli streamer creano canali dove gli spettatori e i sostenitori possono seguirli. Ha 33,2 milioni di utenti attivi solo negli Stati Uniti e riceve oltre 1,86 miliardi di ore di visione dai suoi utenti ogni mese.

Questo sito è di nicchia, ma è un’ottima piattaforma di streaming se state cercando di raggiungere un pubblico nel settore dei giochi, del fantasy, della musica o della tecnologia.

Funzionalità di base:

Twitch.tv è una piattaforma di livello consumer per gli streamer indipendenti ed è particolarmente popolare tra gli streamer di eSports (videogiochi).

Caratteristiche principali:

  • Strumenti per i creatori di mance e gli streamer
  • Utilizzato principalmente per lo streaming di videogiochi
  • Chat dal vivo per coinvolgere gli spettatori

Caratteristiche dettagliate:

Twitch è un social network pensato principalmente per lo streaming live di Esport. Alcune delle sue caratteristiche più importanti includono:

  • Suggerimenti per lo streaming dal vivo: Gli streamer possono guadagnare con le loro trasmissioni ricevendo suggerimenti dal loro pubblico. Gli spettatori possono seguire il canale, iscriversi e donare una moneta virtuale che può essere scambiata con denaro reale. Gli streamer che soddisfano determinate condizioni possono anche candidarsi al programma di partnership e affiliazione di Twitch per ricevere ricompense come il denaro vero e proprio.
  • Coinvolgimento degli spettatori: Gli streamer possono anche interagire con i loro spettatori attraverso una funzionalità di live chat durante lo streaming. Ciò consente agli streamer di aumentare il livello di coinvolgimento degli spettatori.
  • Estensioni e plugin di Twitch: Twitch offre molte opzioni di plugin ed estensioni per consentire agli streamer di personalizzare la loro esperienza su Twitch. Tra gli esempi vi sono le playlist di Spotify, Prime Gaming, la creazione di stream overlay, gli strumenti di localizzazione e traduzione e i plugin specifici per i giochi.
  • Categorie: Gli streamer possono classificare i loro contenuti per categorie. In questo modo è più facile per gli spettatori navigare tra i canali e trovare facilmente ciò che cercano.
  • Avvisi e canali salvati: Twitch consente agli spettatori di seguire i canali per ricevere avvisi quando lo streamer va in diretta. I canali seguiti da uno spettatore vengono salvati nella sua libreria personale.

Pro:

Twitch è molto mirato al mercato dei videogiochi. Offrono trasmissioni mobili che consentono di andare in diretta direttamente dal proprio dispositivo mobile.

Gli spettatori possono guardare i contenuti su un browser, da dispositivi di gioco e sull’app Twitch, compatibile con dispositivi iOS e Android.

Contro:

Uno dei maggiori svantaggi di Twitch è che si tratta di una piattaforma orientata ai consumatori e creata per connettersi con un pubblico di consumatori. Non è stato progettato per scopi interni o di formazione. Inoltre, non supportano strumenti avanzati di streaming video all’interno della piattaforma.

Linee guida e specifiche per il caricamento:

  • Dimensione minima720p (1280 x 720)
  • Dimensione massima: 1080p (1920 x 1080)
  • Rapporto d’aspetto video: 16:9, 4:3
  • Dimensione massima del file: Non disponibile
  • Lunghezza massima del video: 48 ore
  • Archiviazione totale dei file: Non disponibile

Prezzi:

Twitch non fa pagare ai fornitori di contenuti l’utilizzo della sua piattaforma, ma permette loro di guadagnare con i propri utenti. Questo programma si chiama Abbonamenti Twitch e comprende 3 livelli:

  • Livello 1 abbonamento – 4,99 dollari/mese
  • Livello 2 abbonamento – 9,99 dollari/mese
  • Livello 3 abbonamento – 24,99 dollari/mese

Twitch è ideale per chi vuole guadagnare con lo streaming di contenuti tecnologici e di videogiochi. Serve una nicchia molto specifica, a differenza del live streaming su Facebook e YouTube, che tendono a servire un pubblico più vasto in un’ampia gamma di nicchie.

3. LinkedIn Live

Linkedin in diretta streaming

LinkedIn Live Video è basato sull’autorizzazione e solo i membri e le Pagine approvati possono trasmettere contenuti video in diretta a un profilo LinkedIn, a una Pagina LinkedIn o a un Evento.

Panoramica e storia dell’azienda:

LinkedIn è una nota piattaforma di social media progettata per il networking tra professionisti. La piattaforma ha recentemente lanciato LinkedIn Live un’offerta esclusiva pensata per aiutare i brand a entrare in contatto con i professionisti attraverso contenuti trasmessi in diretta.

Funzionalità di base:

Per trasmettere su LinkedIn Live, i broadcaster hanno bisogno del supporto di una configurazione di streaming self-hosted o di una piattaforma di streaming di terze parti (come Dacast e le altre OVP di cui abbiamo parlato).

Caratteristiche principali:

  • App per lo streaming dei social media
  • Caratteristiche altamente esclusive
  • Accessibile solo su richiesta
  • Si integra con gli eventi di LinkedIn

Caratteristiche dettagliate:

  • Programmazione del live stream: Potete programmare il vostro live stream in anticipo e promuoverlo su LinkedIn e altre piattaforme.
  • Test del flusso: Potete anche creare un flusso di prova per assicurarvi che tutto sia a posto prima di andare in diretta su LinkedIn Live.
  • Didascalie automatiche: LinkedIn Live offre didascalie generate automaticamente in tempo reale che potete attivare per rendere i vostri video più accessibili a un pubblico più vasto. Le didascalie automatiche per uno streaming in diretta continueranno a essere disponibili anche nelle riproduzioni post-live. È necessario attivare le didascalie automatiche prima di avviare il live stream.
  • Trasmissione in streaming di un evento su LinkedIn: I membri e le organizzazioni approvati possono trasmettere il livestream ai collegamenti del profilo e ai follower della pagina LinkedIn, oltre che ai partecipanti agli eventi LinkedIn. I partecipanti possono connettersi tra loro e partecipare a conversazioni prima, durante e dopo il livestream in uno spazio dedicato. Ma è possibile effettuare lo streaming verso una sola destinazione. È possibile trasmettere contemporaneamente a una pagina/profilo e a un evento.

È anche possibile impedire a specifici spettatori di commentare e reagire ai video registrati sul proprio stream.

LinkedIn Live è stato progettato per aumentare il coinvolgimento, offrire controllo di qualità ed esclusività e integrarsi con LinkedIn Events per ospitare eventi virtuali.

Pro:

LinkedIn Live è gratuito e progettato specificamente per raggiungere e connettersi con altri professionisti. È un ottimo modo per costruire la consapevolezza del marchio e può essere una grande piattaforma per il live streaming e per connettersi con altre aziende.

L’applicazione è stata progettata per incoraggiare l’impegno tra voi e i vostri spettatori.

Contro:

LinkedIn Live non è aperto a tutti; l’accesso è limitato a chi ne fa richiesta. applicazione. È necessario utilizzare una tecnologia di streaming esterna e aggiuntiva per andare in diretta; la piattaforma non offre tutte le funzionalità necessarie al suo interno.

La piattaforma è inoltre altamente regolamentata, quindi non siete liberi di trasmettere tutto ciò che volete.

Linee guida e specifiche per il caricamento

Le linee guida e le specifiche dei video su LinkedIn Live dipendono dal software di terze parti scelto.

Prezzi:

L’utilizzo di LinkedIn Live è gratuito finché LinkedIn accetta la vostra richiesta.

LinkedIn Live consente alle aziende di connettersi in modo specifico con i professionisti del settore. Le dirette streaming di Facebook e Youtube hanno un pubblico più generico. Per utilizzare LinkedIn Live è comunque necessario lavorare con una configurazione di streaming self-hosted o con una piattaforma di streaming di terze parti, poiché non si tratta di un’opzione completamente indipendente.

4. TikTok

Piattaforma di streaming live Tiktok

TikTok è utilizzato soprattutto dalla fascia demografica Gen Z. Ma altri gruppi demografici stanno abbracciando sempre più la piattaforma e le aziende stanno iniziando a utilizzarla come piattaforma di video marketing. TikTok è cresciuto fino a comprendere ogni tipo di contenuto e di comunità. Fonte: tiktok.com

Panoramica e storia dell’azienda:

Inizialmente lanciata come piattaforma solo per la Cina nel 2016, TikTok si è fusa con Music.ly nel 2018 e ha trovato grande successo in tutto il mondo. L’app è diventata particolarmente popolare all’inizio del 2020, quando gli utenti adolescenti e ventenni hanno creato una serie di balli e altri video di tendenza che gli altri utenti possono replicare.

Questa app sta ancora crescendo in popolarità, quindi i creatori hanno sottolineato che l’algoritmo è ancora molto più facile da usare rispetto ad altre piattaforme sociali. Ciò significa che c’è spazio per la crescita di nuovi utenti.

Funzionalità di base:

TikTok è principalmente una piattaforma di social media che si basa sulla condivisione di video, ma se usata in modo strategico, le aziende possono usarla per portare gli spettatori ai loro siti web per la conversione prevista.

Caratteristiche principali:

  • TikTok ha alcuni strumenti per il live streaming
  • La piattaforma è utilizzata principalmente per la condivisione di brevi filmati.

Caratteristiche dettagliate:

TikTok Live offre le seguenti funzioni:

  • Eventi LIVE: Questa funzione consente ai creatori di programmare, gestire e promuovere i prossimi livestream.
  • Q&A LIVE: TikTok consente anche una sessione di Q&A durante il live stream. Aumenta il coinvolgimento tra lo streamer e il suo pubblico. Potete selezionare, mettere in mostra e rispondere solo alle domande che approvate.
  • Andare in diretta insieme: Inoltre, è possibile collaborare con altri creatori e andare in diretta insieme. L’obiettivo è quello di rendere più facile per i creatori espandere la loro portata e far crescere le loro comunità.
  • Argomenti LIVE: Gli argomenti consentono di determinare il tipo di contenuto da trattare nella vostra diretta TikTok. Ci sono diverse categorie come il fai da te, il gioco, il cibo e la musica, tra le altre. In questo modo è più facile per gli spettatori scoprire e partecipare al vostro live stream in base ai loro interessi.

C’è anche un adesivo per il conto alla rovescia LIVE, in modo che il pubblico possa ricevere promemoria prima dell’evento per non perdersi il live stream. TikTok consiglia di fare il live stream alla stessa ora ogni settimana o ogni giorno, in modo che gli spettatori sappiano quando sintonizzarsi.

Pro:

TikTok è gratuito e ha un algoritmo facile da usare. Se si creano contenuti coinvolgenti, è facile che diventino virali. L’app è inoltre progettata per abbinare gli spettatori a contenuti che corrispondono ai loro interessi in base agli altri contenuti che guardano nell’app.

Contro:

Non ci sono opzioni di monetizzazione all’interno di TikTok; quando si parla di fare soldi su TikTok, è attraverso accordi con marchi esterni, che li pagano per condividere informazioni sul loro canale.

È possibile guadagnare anche indirizzando gli spettatori da TikTok a una piattaforma esterna. Inoltre, non è possibile rimuovere il marchio TikToks e aggiungere il proprio.

Con i video live, non ci sono limiti alla lunghezza del video.

Linee guida e specifiche per il caricamento:

  • Dimensione minima: 1080 x 1920
  • Dimensione massima: 1080 x 1920
  • Rapporto d’aspetto video: 9:16
  • Dimensione massima del file287,6 MB su iOS e 72 MB su Android
  • Lunghezza massima del video: 60 secondi
  • Archiviazione totale dei file: Nessun limite di archiviazione
  • Formati video compatibili: MP4, MOV

Prezzi:

L’utilizzo di TikTok è gratuito.

TikTok si concentra su contenuti video brevi, distinguendosi così da Facebook e dal live streaming di YouTube. Non è progettato per contenuti video live più lunghi.

5. Cantiere

piattaforma di streaming streamyard

StreamYard è un’alternativa a Youtube con supporto per lo streaming in-browser.

Panoramica e storia dell’azienda:

StreamYard fondata da Hopin, è una piattaforma di live streaming in-browser. Questa piattaforma è relativamente elementare, ma è in grado di svolgere il suo compito per le emittenti con esigenze minime di streaming in diretta.

Poiché la piattaforma è piuttosto elementare, è relativamente facile iniziare a trasmettere su StreamYard.

Funzionalità di base:

StreamYard è una semplice piattaforma di live streaming in-browser progettata per migliorare il coinvolgimento del pubblico. StreamYard non supporta lo streaming on-demand.

Caratteristiche principali:

StreamYard utilizza la tecnologia di streaming in-browser. Questo offre un’ampia gamma di funzionalità senza bisogno di alcun download. Le funzioni di personalizzazione del marchio di StreamYard sono tra le più preziose.

Alcune delle sue caratteristiche principali includono:

  • Marchio personalizzato
  • Sovrapposizioni grafiche
  • Simulcast su piattaforme di social media
  • Presentatori multipli sullo schermo
  • Condivisione dello schermo

Caratteristiche dettagliate:

  • Clip in evidenza: Questa funzione consente agli streamer di mettere in evidenza i clip delle loro dirette. Questi possono essere condivisi sulla piattaforma o esportati in un’altra soluzione di hosting video.
  • Chat in diretta: Il pubblico può interagire con lo streamer e tra di loro sulla piattaforma durante un live stream.
  • Streaming multipiattaforma: È possibile trasmettere i video in diretta su siti di social media e altre piattaforme multiple contemporaneamente. StreamYard consente anche di incorporare il proprio live stream in una pagina web.
  • Analitica: Gli streamer possono raccogliere dati analitici sul numero di spettatori, sui dati demografici e sul coinvolgimento.

Pro:

StreamYard è una piattaforma semplice da usare e vi permette di iniziare a trasmettere in diretta streaming. Permettono di utilizzare più telecamere, presentatori sullo schermo e sovrapposizioni grafiche, rendendo i contenuti davvero coinvolgenti. Si tratta di una piattaforma ideale per partecipare a flussi collaborativi con più persone in luoghi diversi.

Contro:

Lo svantaggio di StreamYard è che si tratta di una piattaforma molto semplice. Non supporta il video-on-demand. Non offre opzioni di monetizzazione e ha una compatibilità limitata con i browser.

Linee guida e specifiche per il caricamento di StreamYard:

  • È possibile caricare video fino a 10 GB su Basic/pro e fino a 25 GB su StreamYard Business.
  • Le trasmissioni preregistrate vengono trasmesse in streaming fino a 720p su Basic e fino a 1080p su Professional.
  • StreamYard Business offre una programmazione illimitata di flussi preregistrati, ma gli utenti di Basic o Pro possono programmare solo fino a cinque flussi.
  • Con il piano base è possibile effettuare lo streaming solo per un’ora, mentre con il piano Pro e StreamYard Business lo streaming dura rispettivamente due e otto ore.

Prezzi:

StreamYard offre quattro piani tariffari. Questi includono:

  • Gratuito: Accesso gratuito a StreamYard su base limitata.
  • Basic: $20/mese; accesso ad alcune funzioni avanzate di streaming, tra cui streaming illimitato, personalizzazione del marchio, sovrapposizioni grafiche, simulcasting e registrazione dello streaming.
  • Professionale: 39 dollari al mese;
  • Impresa: StreamYard offre anche piani aziendali che vengono valutati caso per caso.

Le tariffe indicate sopra riflettono il prezzo mensile con fatturazione annuale.

StreamYard è una piattaforma semplice che consente di effettuare lo streaming in un browser senza strumenti avanzati; tuttavia, manca anche di funzionalità avanzate.

6. Vimeo Livestream

piattaforma video online

Vimeo è un’opzione per le aziende di qualsiasi dimensione che cercano servizi di streaming.

Panoramica e storia dell’azienda:

Un altro fornitore alternativo è Vimeo (Livestream). Precedentemente conosciuto solo come Livestream Vimeo ha acquisito la società nel 2017. Da allora, Vimeo ha fuso i suoi servizi e il suo sito web con Livestream. Oggi questa attività si concentra in modo unico sull’integrazione completa end-to-end. Vimeo (Livestream) vende una serie di strumenti hardware, come encoder e telecamere, che possono funzionare con questo servizio di streaming in modo nativo.

Funzionalità di base:

I servizi di streaming live e di hosting video sono disponibili tramite Vimeo. Le funzionalità di base comprendono il monitoraggio, l’analisi e il supporto alla produzione. Tuttavia, lo streaming white-label, la transcodifica live e la protezione con password sono disponibili solo nei piani premium.

Caratteristiche principali:

Le funzionalità API su Vimeo (Livestream) sono suddivise in tre categorie: Strumenti API, Player API e Channel API. Questi consentono di personalizzare, controllare e modificare i contenuti. Inoltre, facilitano la programmazione e l’integrazione personalizzata.

Altre caratteristiche chiave includono:

  • Qualità Full-HD
  • Lettore video per tutti i dispositivi con streaming a bitrate adattivo
  • Servizio di gestione video
  • Video e flussi di alta qualità
  • Grande capacità di stoccaggio
  • Opzioni per la privacy
  • Caricare da qualsiasi luogo
  • Servizio white-label
  • Chat in diretta con il pubblico
  • Opzioni di monetizzazione

Caratteristiche dettagliate:

  • Grande capacità di archiviazione: Vimeo offre una serie di opzioni di archiviazione per non esaurire mai lo spazio a disposizione. Potete anche mettere a disposizione degli utenti versioni non compresse dei vostri video.
  • Opzioni di privacy: Potete configurare i vostri flussi live per scegliere chi può vedere e chi no i vostri video. I creatori possono inviare link di revisione privati ai clienti per ottenere feedback e commenti individuali.
  • Servizio di gestione video: È possibile organizzare, condividere e modificare facilmente tutto, dalle impostazioni di incorporazione alle licenze.
  • Video e streaming di alta qualità: Vimeo consente streaming fino a 4K Ultra HD, video immersivi a 360 e upload in 8k.
  • Caricare da qualsiasi luogo: È possibile caricare su Vimeo dal computer, dal dispositivo mobile o dalla piattaforma di archiviazione cloud preferita.

Pro:

Vimeo Livestream non riproduce annunci pubblicitari esterni sui vostri contenuti. Inoltre, consente di trasmettere in streaming tutti gli eventi con il numero di spettatori desiderato.

È facile da usare e ha un layout molto professionale ed elegante. Offre analisi dettagliate, consentendo di imparare dai vostri eventi dal vivo per trasmettere eventi migliori. Offre un’opzione pay-per-view, che consente di guadagnare dai propri eventi dal vivo.

Contro:

Vimeo Livestream come piattaforma non offre tanto traffico quanto altri siti e non offre la consegna della Cina.

Linee guida e specifiche per il caricamento:

  • Dimensione consigliata: 720p (1280 x 720)
  • Rapporto d’aspetto: 16:9, 4:3
  • Dimensione massima del file: 3GB
  • Lunghezza massima del video: Informazioni non disponibili
  • Archiviazione totale dei file: Informazioni non disponibili
  • Formati video compatibili: MP4 (consigliato)

Prezzi:

Vimeo Livestream offre quattro principali piani tariffari, tra cui:

  • Starter$9 per abbonato al mese, con un tetto massimo di 60 video all’anno.
  • Standard: 25 dollari per abbonato al mese, con un tetto massimo di 120 video all’anno.
  • Avanzato: 65 dollari per abbonato al mese, con un tetto massimo di 240 video all’anno.
  • Vimeo Enterprise: Contattare Vimeo per informazioni sui prezzi personalizzati.

Il piano Vimeo Enterprise include il servizio white-label, la monetizzazione e le API video. Include anche il controllo del branding e ulteriori funzioni di sicurezza.

Per maggiori dettagli, consultate la nostra guida completa a Prezzi di Vimeo Livestream.

A differenza di Facebook e YouTube, Vimeo si concentra maggiormente sui clienti aziendali e offre funzioni professionali più robuste.

7. Brightcove

piattaforma video cloud brightcove

Brightcove utilizza un lettore video HTML5 per migliorare lo streaming live e l’hosting video.

Panoramica e storia dell’azienda:

Un’altra piattaforma popolare è Brightcove. Questo fornitore serve principalmente aziende di medie e grandi dimensioni con una serie di servizi. Questa alternativa di social media live streaming è stata fondata nel 2004 ed è una delle soluzioni video più antiche del settore. L’anno scorso, Brightcove ha acquisito piattaforma di streaming Ooyala nota per la sua tecnologia video cloud. Dopo l’acquisizione, Brightcove ha annunciato la fine del ciclo di vita dell’OVP di Ooyala..

Funzionalità di base:

Le funzionalità di base di questa alternativa a YouTube Live comprendono la monetizzazione e la transcodifica dei video. Brightcove offre il supporto per i contenuti OTT (Over the Top) e la tecnologia TVE (TV Everywhere).

Caratteristiche principali:

Altre grandi caratteristiche di Brightcove sono la possibilità di bypassare i blocchi degli annunci e di catturare i contatti tramite moduli popup all’interno della finestra del video. Inoltre, Brightcove offre potenti integrazioni di video marketing con piattaforme molto utilizzate come Salesforce.

Altre caratteristiche chiave includono:

  • Streaming live e hosting video-on-demand
  • Video e analisi dell’utilizzo
  • Inserimento di annunci lato server
  • Trascodifica cloud e streaming a bitrate adattivo

Caratteristiche dettagliate:

API Brightcove

Esiste una serie di API per la piattaforma Brightcove. Queste includono l’API Media, che consente di interagire con la libreria. Altre API supportano le altre categorie di prodotti Brightcove. Per tutti questi aspetti è disponibile una documentazione completa.

Altre caratteristiche includono:

  • Streaming multi-bitrate e adattivo
  • Distribuzione globale dei contenuti
  • Supporto tecnico, ma solo a livello base con risposte lente basate su ticket (a meno che non si passi a un piano di supporto a pagamento)
  • Caratteristiche di sicurezza, ma con funzionalità di alto livello disponibili solo su piani personalizzati
  • Opzioni di monetizzazione, ma solo su piani a prezzo personalizzato

Pro:

Brightcove offre funzionalità di livello aziendale e può supportare grandi eventi aziendali dal vivo. Include portali video personalizzati, che consentono di creare eventi live unici. Inoltre, potete integrare Brightcove con il vostro sistema di gestione dei contenuti (CRM).

Contro:

Il più grande svantaggio di Brightcove è che ha un prezzo elevato, con nessun pacchetto di live streaming sotto i 499 dollari al mese. Si rivolge alle aziende più grandi con grandi budget. Inoltre, non offre la consegna in Cina, quindi se volete entrare in contatto con un pubblico cinese, non è una buona opzione.

Linee guida e specifiche per il caricamento:

  • Dimensione minima: Determinata dall’utente
  • Dimensione massima: Determinata dall’utente
  • Rapporto d’aspetto: Nessuna restrizione (poiché Brightcove utilizza un lettore reattivo)
  • Dimensione massima dei file: Nessun limite alle dimensioni dei file
  • Lunghezza massima del video: Nessun limite pubblicato
  • Archiviazione totale dei file: Varia a seconda del piano
  • Formati video compatibili: MP4, MOV, FLV, AVI, WMV, MKV, 3GPP

Prezzi:

Brightcove offre tre livelli di piano tariffario che si rivolgono a clienti di fascia alta. I prezzi di Brightcove non sono più pubblicati, ma i piani includono strumenti di marketing video e analisi di base con qualità di streaming SD per un numero illimitato di spettatori.

Tuttavia, gli utenti più grandi preferiranno il piano di comunicazione Enterprise, che ha un prezzo personalizzato. Questi piani aggiungono strumenti di sicurezza avanzati, streaming in qualità HD e assistenza telefonica (tempo di risposta di 30 minuti).

I tre livelli di prezzo comprendono:

  • Starter: include da 50 a 200 video, fino a 100.000 riproduzioni e 2-5 utenti.
  • Professionale: video illimitati, oltre 100.000 riproduzioni e nessun overage, con +10 utenti
  • Impresa: video illimitati, oltre 100.000 riproduzioni e nessun overage, con oltre 10 utenti, upload illimitato e solo utenti analitici

Brightcove, a differenza del live streaming su Facebook, è costruito per le esigenze di marketing e monetizzazione delle aziende.

8. Wowza

Piattaforma di hosting video Wowza

Wowza si concentra sul live streaming per le applicazioni business-critical

Panoramica e storia dell’azienda:

Wowza è stata fondata nel 2005 come start-up con capacità di streaming live su telefoni, tablet e console. Wowza è un’azienda ricca di funzionalità che offre due prodotti principali e che si è sempre concentrata sull’essere la prima della classe in termini di economicità.

Funzionalità di base:

Il primo è un Wowza Streaming Cloud, un servizio di streaming live basato su cloud. Le caratteristiche includono il supporto per lo streaming 4K, il servizio white-label e i controlli di sicurezza.

La seconda offerta di Wowza è il software Wowza Streaming Engine. Questo pacchetto consente di configurare la propria piattaforma di streaming sui propri server utilizzando lo stesso software sulla piattaforma cloud.

Caratteristiche principali:

Wowza dispone di una serie di API in Java e REST per costruire l’infrastruttura intorno alla sua piattaforma di streaming. Questi includono un’API lato server per Wowza Streaming Engine. Questa API si integra con database, archivi, server web ed elaborazioni esterne.

Altre caratteristiche chiave includono:

  • Streaming live e hosting video on-demand
  • Prodotto server di streaming host-you-own
  • Streaming a marchio bianco
  • Lettore video compatibile con i dispositivi mobili
  • Assistenza clienti (*notare che l’assistenza telefonica e le risposte rapide hanno un costo aggiuntivo)
  • API RESTful disponibile

Caratteristiche dettagliate:

  • Le API sono disponibili
  • Registrazione del flusso in diretta
  • Gestione del cloud portale
  • Streaming fino a 4K
  • Ampia gamma di opzioni di sicurezza

Pro:

Wowza offre strumenti di coinvolgimento del pubblico in modo da poter interagire con il pubblico dal vivo. Offrono un monitoraggio di base delle prestazioni, consentendovi di vedere cosa sta accadendo con i vostri contenuti. Inoltre, dispongono di una solida sicurezza che consente di mantenere i contenuti di proprietà dell’utente.

Inoltre, offrono il looping dei video, consentendo di riprodurre i contenuti più volte. Inoltre, offrono il supporto per lo schermo mobile.

Contro:

Wowza non offre opzioni di multistreaming, quindi non è possibile trasmettere ad altri luoghi, come i siti di social media, quando si trasmette in diretta. Inoltre, non offre la possibilità di registrare le sessioni, quindi se si desidera salvare i contenuti del live streaming e utilizzarli in seguito, è necessario utilizzare uno strumento esterno.

Wowza non offre inoltre strumenti di monetizzazione dei video, quindi se volete guadagnare dai vostri contenuti live, dovrete utilizzare strumenti esterni. Inoltre, non supporta i feed di più telecamere, per cui si è limitati a una sola telecamera.

Inoltre, non dispongono di analisi avanzate del pubblico, né offrono una programmazione avanzata degli eventi, il che può limitare la possibilità di promuovere il proprio live stream.

Prezzi:

I piani tariffari di Wowza vanno da 49 dollari al mese a 199 dollari per il cloud streaming e 95 dollari per i piani di streaming engine. Esistono anche piani aziendali con prezzi flessibili, ma per questi è necessario contattare direttamente Wowza.

Linee guida e specifiche per il caricamento:

  • Dimensione minima: 240p (320 x 240)
  • Dimensione massima: 4K (3840 x 2160)
  • Rapporto d’aspetto: 16:9, 4:3
  • Dimensione massima del file: Non disponibile
  • Lunghezza massima del video: Non disponibile
  • Archiviazione totale dei file: 250 GB (a seconda del piano)
  • Formati video compatibili: MP4, FLV, MP3, SMIL, AMLST, ID3, NGRP

Prezzi:

Wowza ha recentemente rivisto i suoi piani tariffari e ha aggiunto diverse opzioni. Questi sono suddivisi in due livelli principali: Streaming Cloud e Streaming Engine.

Wowza Streaming Cloud offre 3 piani tariffari e servizi distinti. All’interno Prezzi degli eventi dal vivo I piani mensili includono:

  • Basic: $99/mese e include 20 ore di streaming in diretta e 1.000 ore di visione basate su una risoluzione video di 720p.
  • Evento di un mese: 149 dollari per l’acquisto una tantum e include 20 ore di streaming live e 1.000 ore di visione anche a 720p.
  • Plus: 499 dollari al mese e include 150 ore di streaming live e 7.000 ore di visione con una risoluzione video di 720p.

Tutti questi piani per eventi live includono il controllo completo del marchio, lo streaming multi-bitrate e lo streaming in HD e UHD.

Wowza Streaming Engine ha i suoi pacchetti di piani tariffari. Questi piani di streaming di livello professionale sono fatturati annualmente e comprendono:

  • Base$125/mese + $145/mese per ogni istanza aggiuntiva e $125/mese per ogni istanza aggiuntiva prepagata
  • Evento di un mese$245/mese + $155/mese per ogni istanza aggiuntiva e $95/mese per ogni istanza aggiuntiva prepagata
  • Impresa: Contattare direttamente Wowza per accedere alle sue soluzioni personalizzate per grandi volumi. soluzioni aziendali su misura

Wowza è una piattaforma costruita per le aziende professionali, a differenza di YouTube Live e Facebook Live streaming, che sono fatti per tutti. Offre lo streaming in 4K e la registrazione dei flussi in diretta, ma presenta ancora alcune limitazioni, come l’assenza di monetizzazione dei video, di feed multi-camera e di analisi del pubblico.

9. Kaltura

Soluzione di streaming video Kaltura

Kaltura offre un’ampia gamma di soluzioni per lo streaming video in diretta.

Panoramica e storia dell’azienda:

La piattaforma video online Kaltura si rivolge alle grandi istituzioni. In particolare, Kaltura si concentra su quattro mercati: servizi video per istituti scolastici, aziende, società di media e servizi video OTT. Storicamente, questa azienda ha lavorato soprattutto con le istituzioni educative.

Funzionalità di base:

Questa soluzione di streaming video è un’alternativa al modello self-hosted. Il software di Kaltura è gratuito, ma richiede un’infrastruttura di server per l’hosting e la distribuzione dei contenuti. Kaltura fornisce hosting e distribuzione di video basati su cloud sia per VOD e flussi live.

Caratteristiche principali:

Kaltura Management Console (KMC) offre strumenti per creare, caricare, modificare, gestire, pubblicare e distribuire video live e on-demand agli spettatori. Le caratteristiche principali del KMC includono:

  • Streaming live e hosting VOD
  • Consegna sicura dei contenuti tramite Akamai, Limelight e eCDN
  • Transcodifica dal vivo, software di produzione dal vivo e strumenti di marketing video
  • API video, SDK, strumenti per gli sviluppatori e ricette di codice
  • Una piattaforma di streaming altamente personalizzabile e quindi molto complessa.

Caratteristiche dettagliate:

  • Streaming multi-bitrate e adattivo
  • Accesso API video
  • Distribuzione globale dei contenuti tramite un approccio combinato di CDN
  • Possibilità di portare il proprio CDN
  • Le caratteristiche di sicurezza includono una serie di opzioni di autenticazione e crittografia.
  • La monetizzazione comprende tutti i principali modelli: abbonamento, pubblicità, streaming PPV

Pro:

  • Numerose funzioni disponibili
  • Esperienza di streaming totalmente personalizzabile
  • Ottime opzioni di monetizzazione
  • Sicurezza robusta

Contro:

  • Sistema di assistenza basato su ticket
  • Altamente complesso
  • Non adatto alle nuove emittenti
  • Nessuna consegna di video in Cina

Linee guida e specifiche per il caricamento:

  • Dimensione minima: 180p (320 x 180)
  • Dimensione massima: 1080p (1920x 1080)
  • Rapporto d’aspetto: 16:9, 4:3
  • Dimensione massima del file: 2GB
  • Lunghezza massima del video: Non disponibile
  • Archiviazione totale dei file: Da 10GB a Illimitato (a seconda del piano)
  • Formati video compatibili: MOV, MP4

Prezzi:

Kaltura non pubblica informazioni sui prezzi sul proprio sito web, ma si colloca nella fascia più alta in termini di costi. Questa soluzione per lo streaming in diretta offre alle emittenti piani personalizzati e a pagamento. Le emittenti interessate devono contattare direttamente il loro ufficio vendite per progettare un pacchetto personalizzato.

Dato il grado di personalizzazione dei piani con Kaltura, questa opzione è più adatta alle aziende di grandi dimensioni con budget più elevati.

A differenza di Facebook live e YouTube live, che si occupano esclusivamente di contenuti video per i social media, Kaltura si concentra sull’offerta di hosting di video live professionali per le istituzioni educative.

10. Giocatore JW

Soluzione della piattaforma video JWplayer

JW Player è nato come un piccolo pezzo di codice open-source per riprodurre file audio e video. Da allora è cresciuto fino a diventare un lettore di live streaming.

Panoramica e storia dell’azienda:

Il Giocatore JW (come suggerisce il nome) è nato come lettore video. Questa piattaforma di streaming è stata fondata nel 2005 nell’ambito di un progetto studentesco. Oggi questo servizio offre servizi di video hosting e live streaming.

Funzionalità di base:

Questa soluzione è nota per il suo lettore video HTML5 per i contenuti VOD. Inoltre, JW Player è ora un fornitore di servizi completi di live streaming.

Caratteristiche principali:

  • Streaming live e hosting di video su richiesta (VOD)
  • Motore di raccomandazione video per generare raccomandazioni personalizzate “Guarda il prossimo”.
  • Strumenti per la monetizzazione tramite pubblicità e tracciamento dettagliato dei ricavi
  • Strumenti di analisi

Caratteristiche dettagliate:

  • Streaming multi-bitrate e adattivo
  • Distribuzione globale dei contenuti
  • Assistenza via e-mail fino al livello di piano di $100/mese
  • Accesso API video su tutti i piani
  • Le funzioni di sicurezza sono basilari ma funzionali.
  • Solo i piani Enterprise a prezzo personalizzato offrono il DRM.
  • Monetizzazione tramite pubblicità

Pro:

  • Ottimo lettore video
  • Piattaforma semplice e facile da usare
  • Buoni strumenti pubblicitari

Contro:

  • Lo streaming live è limitato ai piani a prezzo personalizzato con una durata di 6 ore.
  • Solo monetizzazione basata sugli annunci
  • Nessuna consegna di video in Cina

Linee guida e specifiche per il caricamento:

  • Dimensione minima: 360p (640 x 360)
  • Dimensione massima: 1080p (1920 x 1080)
  • Rapporto d’aspetto: 16:9, 4:3, 2.39:1
  • Dimensione massima del file: 25GB
  • Lunghezza massima del video: Non disponibile
  • Archiviazione totale dei file: da 25GB a 500GB (a seconda del piano)
  • Formati video compatibili: MP4, WMV, AVI, MOV, 3GP, FLV

Prezzi:

I piani tariffari di JWPlayer comprendono i seguenti livelli:

  • Prova gratuita: JW Player offre un abbonamento di prova gratuito di 30 giorni che include l’accesso completo alle API e all’SDK, una licenza non commerciale, 25 GB di larghezza di banda per l’hosting e 75 GB di streaming.
  • Piano Starter: A 10 dollari al mese, il piano tariffario Starter include un lettore video HTML5, una galleria video, 150 GB di larghezza di banda per l’hosting e 500 GB di streaming (50.000 riproduzioni) al mese (con fatturazione annuale).
  • Piano Enterprise: questi piani specifici per le aziende sono disponibili con prezzi personalizzati per lo storage e lo streaming di grandi volumi. I piani Enterprise supportano lo streaming live, mentre quelli di livello inferiore solo il VOD.

A differenza dello streaming live su Facebook e YouTube, JW Player offre il pieno controllo sui contenuti e supporta la distribuzione globale dei contenuti.

11. Muvi

soluzione muvi per lo streaming live

Muvi è una piattaforma di live streaming focalizzata sui media OTT.

Panoramica e storia dell’azienda:

Proseguendo nella nostra recensione delle piattaforme di streaming video in diretta, prendiamo in considerazione Muvi. Questa soluzione software per lo streaming video aziendale è incentrata sulle attività multimediali OTT. Nel complesso, Muvi mira a fornire un servizio “chiavi in mano” alle emittenti. In breve, Muvi si concentra sui servizi OTT che sono veloci da avviare e da far funzionare. Il loro modello consente agli utenti di lanciare la propria strategia video o audio in modo semplice e veloce.

Funzionalità di base:

La soluzione di streaming video multischermo OTT di Muvi aiuta le aziende a lanciare flussi multidispositivo a marchio bianco. Forniscono anche VOD e streaming audio. È completamente gestito e controllato da un unico CMS.

Caratteristiche principali:

  • Lettore video HTML5 per tutti i dispositivi
  • Marchio personalizzato white label
  • Varie opzioni di monetizzazione
  • Supporto per lo streaming video e audio
  • CMS di gestione del cruscotto per la denominazione e l’organizzazione dei contenuti
  • Assistenza 24/7

Caratteristiche dettagliate:

Pro:

  • Consegna CDN
  • Hosting
  • Non è richiesta alcuna codifica
  • Video CMS
  • Transcodifica
  • DRM
  • Sito web e applicazioni per cellulari e TV.

Contro:

  • Non è estremamente facile da usare
  • Difficile da integrare o collegare
  • L’interfaccia utente del CMS è complessa
  • Nessuna consegna di video in Cina

Linee guida e specifiche per il caricamento:

  • Dimensione minima: 144p (256 x 144)
  • Dimensione massima: 4K (3840 x2160)
  • Rapporto d’aspetto: 16:9, 4:3
  • Dimensione massima del file: non disponibile
  • Lunghezza massima del video: non disponibile
  • Archiviazione totale dei file: 1TB, 2TB, 5TB (a seconda del piano)
  • Formati video compatibili: MP4, MOV, MKV, FLV, VOB, M4V, AVI, 3GP, MPG

Prezzi:

Muvi prezza i suoi piani ai seguenti cinque livelli:

  • Piano standard: $399/mese (+ $299/mese per app + tariffe infra consente 2000 spettatori contemporanei, 1 TB di larghezza di banda e di spazio di archiviazione e supporto API.
  • Piano professionale: a 1.499 dollari al mese (+ 499 dollari al mese per app + tariffe infra) aumenta ulteriormente i limiti e aggiunge un supporto premium.
  • Piano aziendale$3.900 al mese (+ $499/mese per app + spese infrastrutturali) aggiunge un server dedicato con autoscaling.
  • Piano Ultimate: $8.900/mese (+ $499/mese per app + spese infrastrutturali ) raddoppia la larghezza di banda e l’archiviazione del piano enterprise e aggiunge il proprio CDN e chiamate API illimitate.
  • Piano Black: si tratta di una soluzione personalizzata che include tutto ciò che è presente nel piano Ultimate, più i servizi premium e la gestione del progetto.

Muvi offre un’opzione di hosting video professionale personalizzata per le aziende che desiderano controllare il proprio player video e la monetizzazione.

12. StreamShark

Piattaforma di streaming live Streamshark

StreamShark dispone di un flusso di lavoro per lo streaming dal vivo e utilizza una rete globale di distribuzione CDN.

Panoramica e storia dell’azienda:

StreamShark è una delle migliori piattaforme di live streaming per le aziende. È stata fondata nel 2011 e fornisce una funzionalità video online multiforme.

Funzionalità di base:

Come soluzione di streaming aziendale, StreamShark offre sia una piattaforma di livello consumer (B2C) che una piattaforma aziendale distinta per lo streaming.

Caratteristiche principali:

  • Gestire le diverse fasi del flusso di un evento
  • Approccio multivendor
  • Ingressi HLS
  • Fornisce servizi CDN video globali

Caratteristiche dettagliate:

  • Compatibilità con i dispositivi mobili
  • Rapporti dettagliati sui visualizzatori
  • Personalizzabile video in diretta streaming lettore
  • Copertura globale tramite una rete multi-CDN
  • Controlli sulla privacy
  • Pubblicità e assistenza clienti

Pro:

  • Ingestione localizzata di mezzi di comunicazione
  • opzioni di monetizzazione
  • Codifica video
  • Ridistribuzione
  • Maggiore spazio di archiviazione

Contro:

  • Nessun supporto
  • Nessuna playlist incorporabile
  • Analisi video da scarsa a nulla
  • Nessuna consegna di video in Cina

Linee guida e specifiche per il caricamento:

  • Dimensione minima: 240p (426 x 240)
  • Dimensione massima: 1080p (1920 x 1080)
  • Rapporto d’aspetto: 16:9, 4:3
  • Dimensione massima del file: non disponibile
  • Lunghezza massima del video: non disponibile
  • Archiviazione totale dei file: 500GB, 1TB, 3TB
  • Formati video compatibili: HLS, WebM VP9, WebM VP8, WebM VP9 DASH, MP4

StreamShark è una piattaforma professionale per il live streaming che offre tutte le funzionalità di cui un’azienda ha bisogno, senza troppi fronzoli o caratteristiche avanzate.

Prezzi:

Mensile piani di streaming live con StreamShark partono da 199 dollari al mese e includono quanto segue:

  • Standard: $199/mese e include 500 GB di spazio di archiviazione VOD con un sovrapprezzo di $0,10 per GB.
  • Team: 499 dollari al mese, include 2.000 GB di spazio di archiviazione e abbassa i prezzi di overage per GB a 0,09 dollari.
  • Business: 499 dollari al mese e include 5.000 GB di spazio di archiviazione e riduce l’overage a 0,08 dollari per GB.
  • Affari: Contattare StreamShark per le sue soluzioni soluzioni aziendali e piani

Pensieri finali

In sintesi, abbiamo affrontato molti argomenti relativi alle piattaforme di social media live streaming YouTube Live e Facebook Live. Entrambi hanno vantaggi ma anche svantaggi. Sono gratuiti, offrono alcune funzionalità utili e sono molto diffusi, ma potrebbero non essere sufficienti per voi.

Tuttavia, se guardiamo alle piattaforme di streaming B2B piattaforme di streaming private scopriamo opportunità molto più potenti. In particolare, l’etichettatura bianca e le caratteristiche come la possibilità di trasmettere senza pubblicità, di personalizzare il lettore video e di monetizzare i contenuti rendono queste piattaforme incredibilmente attraenti. Permettono sia ai professionisti che ai privati di generare entrate, con paywall e modelli pubblicitari flessibili.

Wowza, Dacast, Vimeo (Livestream), Brightcove, IBM Cloud Video. Ci sono così tante alternative incredibili. Questi servizi professionali offrono piattaforme più robuste per lo streaming video per trasmettere in diretta e fornire contenuti live. Anche se queste piattaforme hanno un costo, coloro che vogliono trasmettere video in diretta devono almeno prenderle in considerazione. Tuttavia, come abbiamo già detto, ci sono più piattaforme accessibili anche.

Volete sperimentare un servizio di streaming ricco di funzioni e di livello professionale, dove potete trasmettere in diretta come produttori e stupire il pubblico? Provate Dacast. Iscrivetevi oggi stesso e provate la piattaforma per 14 giorni.

Provate oggi stesso gratuitamente

Se questo articolo vi è stato utile, date un’occhiata alla nostra libreria di utili post del blog per ulteriori confronti. E per il meglio consigli per la trasmissione e offerte esclusive, unisciti al nostro gruppo LinkedIn .

Max Wilbert

Max Wilbert is a passionate writer, live streaming practitioner, and has strong expertise in the video streaming industry.