Visit the website in English

close

Che cos’è l’acquisizione RTMP e perché è importante per lo streaming live?

Di Emily Krings

14 Minuti di Lettura

banner image featured
author avatar

Emily Krings

Emily is a strategic content writer and story teller. She specializes in helping businesses create blog content that connects with their audience.

Sommario

    Lo streaming live è uno strumento molto prezioso per scuole, aziende e tante altre organizzazioni professionali. Molti emittenti professionali utilizzano lettori video online dotati degli strumenti necessari per trasmettere con pochissime competenze tecniche.

    Anche se i lettori video online automatizzano la maggior parte del processo di streaming live, dietro le quinte accadono veramente tante altre cose. Diversi protocolli e sistemi lavorano insieme per dare vita alle trasmissioni.

    Il protocollo RTMP (Real-Time Messaging Protocol) è uno di questi protocolli che rendono possibile e semplice lo streaming live a prezzi accessibili. Il ruolo di questo protocollo si è evoluto nel tempo, ma oggi viene utilizzato principalmente per l’acquisizione RTMP, consentendo agli utenti di sfruttare i numerosi codificatori live a basso costo o open source disponibili.

    In questo post, andremo in fondo della questione di cosa sia l’acquisizione RTMP e perché è importante per lo streaming di video dal vivo. Inizieremo esaminando il protocollo RTMP e sfatando un grande mito al riguardo. Da lì, spiegheremo cos’è l’acquisizione RTMP e vedremo come differisce dallo streaming RTMP.

    Per concludere, discuteremo di HLS, un altro protocollo correlato, e parleremo di come funziona l’acquisizione RTMP con Dacast.

    Sommario:

    • Che cos’è l’RTMP?
    • RTMP (Flash) è morto?
    • Che cos’è RTMP Ingest?
    • Come funziona l’acquisizione RTMP?
    • I vantaggi di RTMP Ingest
    • Acquisizione RTMP e streaming RTMP
    • Streaming HLS e come è correlato all’acquisizione RTMP
    • Importazione RTMP su Dacast
    • Pensieri finali

    Che cos’è l’RTMP?

    What is the RTMP Streaming Protocol?
    RTMP è un importante protocollo di live streaming.

    RTMP, che è l’abbreviazione di “Real-Time Messenger Protocol” è un protocollo video online che ha svolto diversi ruoli nella storia dello streaming video online.

    È stato creato da Macromedia, che è stato acquistato da Adobe, con lo scopo di distribuire video, audio e altri file multimediali per la pubblicità. RTMP è stato originariamente progettato per lo streaming con il lettore Flash di Adobe ed è spesso chiamato semplicemente streaming Flash, ma questo uso è ormai piuttosto obsoleto.

    Oggi, l’acquisizione di RTMP è l’utilizzo più comune di questo protocollo e ha a che fare esclusivamente con lo scambio tra un codificatore e una piattaforma di video online .

    Oltre alla versione standard di RTMP, esistono diverse varianti del protocollo, tra cui RTMPS , RTMPE, RTMPT e RTMFP. Queste variazioni hanno tutte scopi leggermente diversi all’interno del mondo del live streaming.

    RTMP (Flash) è morto?

    Come abbiamo accennato, lo scopo di RTMP nel live streaming è cambiato nel tempo. Il “vecchio” uso di RTMP è praticamente morto. Quasi tutto ciò che riguarda il delivery/streaming RTMP e il delivery/streaming Flash è obsoleto a questo punto con la maggior parte dei browser che abbandona completamente il supporto del delivery di RTMP nel 2021.

    Tuttavia, l’RTMP non è morto. È vivo e vegeto sotto forma di acquisizione di RTMP in cui gli encoder a basso costo, e la comodità di non dover utilizzare un indirizzo IP specifico per gli encoder, significano che il protocollo è ancora molto apprezzabile per quanto riguarda il live streaming.

    Anche se RTMP ha trovato un nuovo ruolo nello streaming live che attualmente funziona bene, probabilmente verrà gradualmente eliminato una volta sviluppata una tecnologia più potente. Questo non vuol dire che ci sia qualcosa di intrinsecamente sbagliato con RTMP, ma questa è semplicemente la natura della tecnologia.

    Che cos’è l’acquisizione RTMP?

    what is RTMP ingest
    L’acquisizione RTMP invia i file video dall’encoder alla piattaforma video online.

    L’acquisizione RTMP è il nuovo ruolo del protocollo. Per capire come questo sia diverso dal ruolo originale del protocollo, è necessario avere una conoscenza di base della codifica video e della tecnologia che rende possibile lo streaming live.

    Durante il processo di live streaming, il video live percorre il seguente percorso:

    Fotocamera Codificatore Piattaforma video online Server CDN Lettore video

    Acquisre RTMP significa utilizzare la tecnologia RTMP per codificare e quindi fornire il video live dall’encoder alla piattaforma video online. L’acquisizione RTMP richiede l’uso di un codificatore RTMP, che è prontamente disponibile e può essere relativamente economico rispetto ai codificatori che utilizzano altri protocolli di streaming.

    Vorremmo anche sottolineare che il processo di streaming è possibile senza una piattaforma di video online. Il codificatore RTMP può importare direttamente nel CDN o nel lettore video.

    Come funziona l’acquisizione RTMP?

    L’acquisizione RTMP prevede tre fasi: l’acquisizione, la connessione e lo streaming.

    Questo processo è altamente tecnico e le emittenti che utilizzano una piattaforma video online generalmente non devono preoccuparsi di ciò che accade dietro le quinte. Tuttavia, capire come funziona l’acquisizione RTMP può aiutarti a capire l’importanza di scegliere un buon codificatore.

    Detto questo, diamo un’occhiata a come l’acquisizione RTMP trasporta il video live codificato dall’encoder al lettore video online.

    1. Acquisizione

    Durante l’acquisizione, il client invia tre blocchi di dati al server. Il primo blocco viene utilizzato per avvisare il server del tipo di protocollo utilizzato. Il secondo arriva con un timestamp.

    Il terzo e ultimo blocco viene inviato dopo che il server ha confermato la ricezione dei primi due. Una volta che il terzo blocco è stato ricevuto con successo, è possibile stabilire la connessione.

    2. Connessione

    Durante la fase di connessione, client e server si scambiano dei messaggi in codice. Il linguaggio del codice utilizzato per la connessione è “AMF”. Lo scopo del suo dialogo è stabilire un rapporto per avviare lo streaming.

    3. Streaming

    Una volta che l’acquisizione è stata completata e la connessione è stata stabilita con successo, il flusso dovrebbe essere pronto per essere utilizzato. Questo processo è complesso, ma la tecnologia è progettata allo scopo di rendere il trasporto molto rapido.

    I vantaggi di RTMP Ingest

    Ci sono diversi vantaggi nello streaming con acquisizione RTMP. Innanzitutto, ciò garantisce un facile accesso agli encoder. Gli encoder RTMP sono relativamente economici e semplici da configurare.

    Inoltre, l’acquisizione RTMP può essere utilizzata su qualsiasi canale configurato per riceverlo da qualsiasi parte del mondo. Non è necessario che la posizione (indirizzo IP) dell’encoder sia nota, purché il canale sia configurato in anticipo. Con l’acquisizione RTMP, puoi effettuare test da una posizione da una posizione e poi spostarti in qualsiasi momento in una sede differente senza ritardi o modifiche alla configurazione del canale CDN.

    Un altro vantaggio dell’acquisizione RTMP è che, se combinato con HLS, produce la latenza più bassa possibile.

    Acquisizione RTMP e Streaming RTMP

    È molto importante notare che questo è completamente diverso dalla delivery RTMP, che utilizzava il protocollo per trasmettere video dai server CDN al lettore video Flash. È lo stesso protocollo ma con una funzione diversa.

    L’acquisizione RTMP viene impiegata con le moderne piattaforme di streaming live , come Dacast, che utilizza lo streaming HLS con un lettore video HTML5. Lo streaming RTMP, d’altra parte, è stato progettato da Adobe per funzionare con il suo lettore video Flash.

    Il motivo principale per il passaggio dallo streaming RTMP era che non supportava lo streaming mobile . All’inizio di questo cambiamento, l’uso di dispositivi mobili abilitati a Internet stava crescendo sempre di più, quindi le emittenti avevano bisogno di una soluzione rapida.

    Smartphone e tablet sono molto più facilmente accessibili di un laptop, computer o smart TV e oggi la maggior parte dello streaming avviene su dispositivi mobili. Se gli ingegneri del software non avessero sviluppato un metodo di streaming e un lettore video compatibile con lo streaming live mobile, l’industria dei video online potrebbe non essere diventata quello che è oggi.

    Un altro motivo per questo cambiamento è principalmente perché RTMP non è più il protocollo di live streaming “ultimo e migliore”. È ancora funzionante, ma la nuova tecnologia ha reso lo streaming RTMP un approccio inferiore.

    Streaming HLS e come è correlato all’Acquisizione RTMP

    hls protocol
    HLS viene ora utilizzato per la consegna in live streaming anziché RTMP.

    Come accennato, lo streaming HLS ha assunto il ruolo originale di RTMP.

    HLS sta per HTTP Live Streaming” ed è un altro importante protocollo di streaming video. Viene utilizzato per fornire contenuti video dai server CDN al lettore video HTML5 rivolto all’utente. HLS è stato creato da Apple per rendere possibile lo streaming mobile.

    Il funzionamento dell’acquisizione HLS è che suddivide i file in blocchi più piccoli per trasportarli più facilmente durante il processo di importazione. È un protocollo basato su HTTP, mentre RTMP è un protocollo basato su TCP che utilizza un approccio di trasporto un po’ più ingombrante.

    HLS è molto adattabile, il che è utile quando si raggiungono spettatori con un’ampia varietà di configurazioni di streaming. Il protocollo è anche in grado di trasmettere in streaming a bassa latenza, utile per gli streamer dal vivo. Tuttavia, la combinazione di latenza più bassa è l’acquisizione RTMP e lo streaming HLS.

    Un altro importante vantaggio dell’utilizzo di HLS è che è compatibile con lo streaming multi-bitrate sicuro e con bitrate adattivo . Ciò significa che può inviare più rappresentazioni di un video contemporaneamente. Ogni rappresentazione transcodificata ha una qualità diversa e la rappresentazione appropriata viene inviata al lettore video di ogni spettatore in base alla velocità di Internet. Questo aiuta a evitare qualsiasi buffering o ritardo da parte degli spettatori.

    Sebbene la codifica HLS sia attualmente il protocollo più adatto per la delivery di video, sono in fase di sviluppo altre opzioni. La tecnologia di transcodifica è in continua evoluzione, quindi non si può dire con esattezza quanto velocemente questa potrebbe cambiare.

    RTMP vs RTSP

    RTMP e RTSP vengono spesso confusi poiché le loro abbreviazioni variano solo di una singola lettera, ma i due protocolli svolgono funzioni completamente diverse nello streaming live.

    L’RTSP viene utilizzato per eseguire comandi sul lettore video da parte del visualizzatore e, attraverso questi, controllare come i server CDN di streaming live forniscano il video. Questi comandi includono funzioni come “Riproduci”, “Pausa”, “Avanti veloce” e “Riavvolgi”. L’RTSP dice al video player cosa fare ogni volta che uno spettatore usa quei pulsanti.

    In conclusione: l’RTSP è preferito in situazioni che richiedono un’alternativa di streaming più semplice e più economica.

    Acquisizione RTMP su Dacast

    rtmp ingest recipe
    Dacast utilizza automaticamente l’acquisizione RTMP per lo streaming HLS.

    Dacast utilizza l’acquisizione RTMP come impostazione predefinita per lo streaming live, sebbene sia possibile rendere disponibile l’acquisizione HLS diretto. Questo è l’uso più pratico per l’RTMP in questo momento. 

    Allo stesso modo, la nostra piattaforma utilizza lo streaming HLS anziché lo streaming RTMP. Questo perché HLS è il miglior protocollo disponibile per questa fase del processo di live streaming e funziona con il lettore video HTML5 .

    Poiché la nostra piattaforma utilizza l’acquisizione RTMP, le emittenti devono utilizzare un codificatore RTMP. Il supporto di Dacast per l’acquisizione RTMP è particolarmente prezioso per le emittenti perché significa che la piattaforma è compatibile con un’ampia gamma di codificatori RTMP, da quelli gratuiti e a basso costo, a codificatori di qualità professionale.

    Alcuni codificatori software di streaming live compatibili includono OBS Studio , Wirecast , VidblasterX e alternative hardware di Teradek

    OBS Studio offre versioni personalizzate del software per gli utenti di Dacast, il che lo rende estremamente facile da usare. Questo software è gratuito, quindi è un’ottima opzione per tutte le emittenti che stanno ancora valutando di dedicarsi anche al live streaming.

    Per ulteriori informazioni sull’utilizzo di OBS Studio per l’acquisizione RTMP su Dacast, consulta le nostre guide dedicate per utenti macOS e Windows.

    Pensieri finali

    La tecnologia del live streaming è oggi la migliore di sempre grazie al riposizionamento del protocollo RTMP per l’acquisizione RTMP e all’introduzione della delivery HLS. Questa combinazione tecnologica è potente e affidabile, ma con la velocità con cui la tecnologia del live streaming si sta evolvendo, siamo sicuri che non sia la forma finale del processo di live streaming.

    Vuoi saperne di più sull’RTMP e sul suo ruolo nel live streaming? Puoi metterti in contatto con un membro del nostro team di supporto 24 ore su 24, 7 giorni su 7, che può rispondere a qualsiasi domanda tu possa farci.

    INIZIA GRATIS

    Nel frattempo, sentiti libero di sfogliare la nostra Knowledgebase , che è una raccolta di documentazione su diversi aspetti del live streaming. Una semplice ricerca del termine “RTMP” genererà un elenco di dozzine di voci sul protocollo.

    author avatar

    Emily Krings

    Emily is a strategic content writer and story teller. She specializes in helping businesses create blog content that connects with their audience.

    Iscriviti per una prova di 14 Giorni.